Mina_celentano

Mina – Celentano: un nuovo inedito come anticipo del prossimo album.

Fresche novità per i “fan”, e non solo, della coppia senza tempo Mina e Celentano. I due grandi artisti danno la notizia a sorpresa, con un post sulla loro pagina Facebook “Mina Celentano”, l’uscita di un nuovo inedito che anticiperà il prossimo album:

《S’intitola “Eva” l’inedito che da venerdì 10 novembre annuncerà l’arrivo di “Tutte le Migliori”, il cofanetto – evento di questo Natale con tutti i più grandi successi di Mina e Celentano, in tutti i negozi e store digitali dal 1° dicembre!》.

A diciannove anni di distanza dal loro primo album – “Mina Celentano” del 1998 – e a un anno da “Le Migliori”, che ha battuto ogni record nel 2016, essendo il CD più venduto dell’anno, conquistando cinque dischi di platino, i due cantanti si apprestano a scalare nuovamente le classifiche FIMI “spazzando via” ogni concorrenza.

Per i due “miti” della musica italiana, fin dal loro primo incontro, c’è stata un’alchimia naturale. Un rapporto unico e speciale aldilà di Continue reading “Mina – Celentano: un nuovo inedito come anticipo del prossimo album.”

Cristina_D'Avena_2.jpeg

Cristina D’Avena: un nuovo album per festeggiare i suoi 35 anni di carriera!

Cristina D’Avena festeggia i suoi primi 35 anni di carriera, con un’idea innovativa: coinvolgere 16 big della musica italiana.

Eh già, la regina delle sigle dei cartoni animati, qualche settimana fa, ha annunciato sui social che il 10 novembre, avrebbe fatto uscire un album tutto nuovo, “Duets – Tutti cantano Cristina”, che comprende sedici canzoni, tra le più popolari e più amate dell’artista. È un lavoro nato dalla collaborazione tra Crioma e Warner Music – casa discografica della cantante – in cui ci sono Continue reading “Cristina D’Avena: un nuovo album per festeggiare i suoi 35 anni di carriera!”

ball-273652_960_720

Il calcio: tra passione e violenza!

Quello che è accaduto, qualche settimana fa, a Roma, dove una parte degli “ultrà” laziali ha manifestato il loro odio nei confronti della tifoseria romanista, esibendo delle “figurine” di Anna Frank con la maglia giallorossa, è l’ennesimo esempio di come questo sport di massa stia diventando sempre più una competizione tra tifoserie, dove la posta in gioco sul piano simbolico è talmente elevata che la mercificazione di immagini, di ideali, di cultura, è sempre più al centro della scena.

Durante le partite di calcio, gli spettatori dei vari settori, gli addetti ai lavori, i giornalisti e tutti i soggetti interessati, nonostante stiano fisicamente nello stesso posto, non stanno godendo dello stesso spettacolo. Per esempio, un padre di Continue reading “Il calcio: tra passione e violenza!”

attack-1840256_960_720

Il ruolo della donna nelle criminalità organizzate: tra silenzio e potere!

Nella maggior parte dei casi, quando parliamo di criminalità organizzata, identifichiamo questa come un “mondo maschile”, o meglio “maschilista”. Ma le donne che ruolo ricoprono nelle famiglie mafiose?

Il compito di madri, mogli, sorelle, figlie è stato per anni ignorato, anche dalla stessa magistratura, in quanto era luogo comune pensare che queste erano ignare del “lavoro” che gli uomini di casa svolgevano e spesso erano considerate vittime del sistema, costrette ad “ammaritarsi” per scopi familiari.

Nello stesso nucleo familiare la donna ha ricoperto, e ancora oggi ricopre, una posizione ambigua: è rispettata, in quanto legata a Continue reading “Il ruolo della donna nelle criminalità organizzate: tra silenzio e potere!”

Claudio_Baglioni

Un Sanremo 2018 tutto da scoprire: ecco le novita!

Grandi cambiamenti attendono “Sanremo 2018”: Claudio Baglioni, direttore artistico della kermesse musicale, mercoledì 11 ottobre al Tg 1 delle 20.00, in un un’intervista rilasciata a Vincenzo Mollica, ha raccontato come sarà il “suo” Festival, svelando in anteprima nazionale novità rivoluzionarie, dove la musica sarà la vera protagonista.

La prima, senza dubbio anche la più eversiva, è che non ci saranno eliminati. Si, il “conducente”, come si è definito nel corso del telegiornale, ha annunciato che nessun artista, né tra i “big” e né tra i giovani, verrà mortificato con l’esclusione dall’ambita finale, proprio com’era successo nell’ultima edizione, dove cantanti “popolari”, come Albano, Ron, Giusy Ferreri e Gigi D’Alessio uscirono dalla competizione, non senza polemiche, facendo diventare il Festival un fac-simile di un talent-show. “L’eliminazione quest’anno non ci sarà, non ci sarà come in tutte le edizioni precedenti quella pratica un po’ violenta di dover mandare a casa qualcuno”, spiega così Baglioni questa sua scelta. “Chiunque dagli invitati o dei proponenti, sia giovani che campioni, cominceranno il Festival e lo finiranno, nessuno andrà via o farà le valigie, ci sarà un concorso ma Sanremo sarà più simile così a un Festival del cinema o letterario”. 

Continue reading “Un Sanremo 2018 tutto da scoprire: ecco le novita!”