olympic-games-1608127_960_720

Olimpiadi invernali 2018: nordcoreani varcheranno il 38° parallelo

Quello che non si riesce ad unire con la diplomazia, lo fa lo sport. Alle prossime Olimpiadi invernali, in programma dal 9 al 25 febbraio a Pyeongchang (Corea del Sud), gli atleti delle Due Coree cammineranno fianco a fianco, dietro la stessa bandiera.

C’è un momento storico di “tregua” tra Corea del Sud e Corea del Nord. Questa “pausa dalla guerra” è dovuta all’apertura dei Giochi Invernali di Pyeongchang, in cui gli atleti e i funzionari che rappresenteranno i due Paesi, sfileranno insieme dietro un’unica bandiera, bianca con lo stemma blu della penisola coreana, portata da due atleti, un rappresentante della Corea del Sud e uno della Corea del Nord. Non è la prima volta che gli Stati asiatici decidono di fermare il loro astio e far camminare i proprio sportivi l’uno Continue reading “Olimpiadi invernali 2018: nordcoreani varcheranno il 38° parallelo”

800px-Var-confederations-cup_

Il Var: lo strumento della discordia

Giunti alla pausa del campionato, con la metà più una delle 38 giornate della stagione giocata, è tempo di tirare le fila sull’utilizzo della novità di quest’anno: ci riferiamo al Var.

Acronimo di Video Assistent Referee, il Var (o la Var, che dir si voglia), è quell’agognata moviola in campo, da tempo invocata da tanti per calmare gli animi dei tifosi e garantire la regolarità dei campionati. Così bramata da taluni da diventare cavallo di battaglia di alcuni volti celebri, fra i quali spicca il recentemente scomparso e compianto Aldo Biscardi.

Introdotto con la Fifa Confederations Cup del 2016, il Var viene utilizzato da quest’anno nel nostro campionato, in quello tedesco, in FA Cup e dalla prossima stagione anche nella Liga. Fa il suo esordio in Serie A fin dal primo match della stagione in corso: Juventus – Cagliari, anticipo della prima giornata del campionato 2017/18. È il 37’ minuto quando Maresca viene richiamato all’attenzione dall’assistente Var per un contatto in area di rigore tra Alex Sandro e Duje Čop.

È il primo, storico, calcio di rigore assegnato dalla tecnologia in Italia.

Ma viene vanificato dall’errore dal dischetto di Diego Farias, che si lascia ipnotizzare dal sempreverde Gianluigi Buffon, alla sua Continue reading “Il Var: lo strumento della discordia”

andreas-achenbach-85762_960_720

La crisi delle migrazioni. Nuovo naufragio a largo delle coste libiche

La crisi delle migrazioni. Come le onde del mare si infrangono sul bagnasciuga seguendo un moto costante e senza tregua, facendo da spola tra il largo e la terraferma in modo incessante, senza che nulla possa fermarle, così le morti di coloro che sono costretti, ogni giorno, a lasciare la propria terra sembrano non avere mai fine.

Il 2018, come l’anno precedente, è stato già segnato da una catastrofe nel cuore del Mar Mediterraneo che, dall’inizio delle rotte della tratta di esseri umani, è il custode dei corpi – dispersi per sempre – di chi non ce l’ha fatta. Di chi non è riuscito a raggiungere Continue reading “La crisi delle migrazioni. Nuovo naufragio a largo delle coste libiche”

glowing-in-2017-1865023_960_720

Si conclude il 2017: una rassegna dei principali avvenimenti in Europa e nel Mondo

Ogni volta che un anno volge al termine, è quasi impossibile non ricordare gli avvenimenti principali che lo hanno caratterizzato. Ecco perché il 2017 si è chiuso, lasciando dietro di sé una molteplicità di eventi che, per la loro importanza, continueranno ad influenzare sia la nostra quotidianità che il Mondo.

Il 2017 in Europa è stato ricco di colpi di scena sul piano politico. Le recenti elezioni tedesche – del 24 settembre – hanno decretato la discesa politica della Cancelliera Angela Merkel che, attualmente, pur essendo stata riconfermata come Primo ministro, non è riuscita a formare il Governo di Grande Coalizione. La maggioranza Cdu- Csu ha perso circa il 10% del consenso elettorale e, ciò, disfatta a parte del Spd, ha permesso l’ingresso in Parlamento dell’AFD, partito di estrema destra. Per il prossimo anno si attende Continue reading “Si conclude il 2017: una rassegna dei principali avvenimenti in Europa e nel Mondo”

800px-Jan_Vermeer_van_Delft_-_The_Glass_of_Wine_-_Google_Art_Project

Mediocrazia, dai borghesi illuminati ai nuovi rentiers (prima parte)

Chi è il mediocrate, il globocrate.

In un contesto sociale in cui gli operai lavorano in condizioni insalubri, recepiscono salari minimi e da un giorno all’altro rischiano di essere licenziati, si colloca la figura di Karl Marx.

È l’incipit di un pagina di un sito. L’affermazione mi è sembrata una possibile apertura di questo articolo in più parti. La riflessione che ne è seguita è stata che ci vorrebbe un altro Marx redivivo. L’unico è nato nel 1818, ha pubblicato il Capitale nel 1867, ed è morto nel 1883.

Se Marx storicizza la lotta di classe e la frizione tra la massa dei lavoratori e i borghesi capitalisti, qui andremo a sceverare in profondità le doti di una classe che classe non è, perché è trasversale, quella dei mediocri, con particolare attenzione rivolta al capitalismo borghese di oggi.

Continue reading “Mediocrazia, dai borghesi illuminati ai nuovi rentiers (prima parte)”

alce-nero-nativi-americani1-kgoi-u434101101295350ozg-1224x916corriere-web-sezioni_MASTER-593x443

Alce Nero, nativo americano, è prossimo alla beatificazione?

Un nativo americano potrebbe divenire santo: questa la notizia di pochi giorni fa.

Alce Nero, infatti, ha ottenuto parere favorevole per l’apertura della sua causa di beatificazione. Egli potrebbe essere il primo “pellerossa” dopo Kateri (Caterina) Tekakwitha a divenire santo e uno dei pochi provenienti dal nord America.

Ora toccherà al vescovo di Rapid City, Robert Dwayne Gruss, nello stato del Sud Dakota, aprire il processo di beatificazione a livello diocesano: questo avverrà attraverso l’istituzione di un tribunale che avrà il compito di vagliare la sua intera vita. Successivamente se il primo vaglio avrà esito positivo, l’intera documentazione verrà trasferita alla Congregazione delle cause dei santi a Roma, dove avverrà un secondo vaglio.

LA VITA DI ALCE NERO.

Continue reading “Alce Nero, nativo americano, è prossimo alla beatificazione?”