18876-FX-6-0-13-6-9-0-90-10-10-90-90

Tre parlamentari Pd aggrediti da manifestanti no -vaccini.

Sono Elisa Mariano, Ludovico Vico e Salvatore Capone i tre deputati Pd aggrediti a Montecitorio da manifestanti no – vax.

È la protesta contro il decreto dei vaccini obbligatori; i tre si sono rifugiati nella loro vettura e messi in salvo da alcuni agenti della Digos.

banner_336x280

Una folla di manifestati contro il decreto sui vaccini obbligatori circonda da alcuni giorni Montecitorio. I tre deputati sono stati aggrediti da alcuni manifestanti con spintoni e calci. Naturalmente, c’è un clima esasperato che si è creato intorno al decreto sui vaccini, che ha portato una folla intera a protestare senza mezzi termini e a prendere di mira Montecitorio. È diventato infatti Continue reading “Tre parlamentari Pd aggrediti da manifestanti no -vaccini.”

trumpino

Trump dice NO ai transgender nell’esercito americano

Lady Gaga difende fieramente la comunità LGBT.

In questi giorni il presidente Trump ha scatenato una bufera con una direttiva in cui vieta ai transgender l’ingresso alle forze militari americane.

Ecco il tweet che ha alimentato le milioni di critiche che ogni giorno il presidente Trump già riceve per la sua politica, per la maggior parte aggressiva.

250x250 Beach

‘’Dopo essermi consultato con i miei Generali e militari esperti, vi informo che il Governo degli Stati Uniti non accetterà o permetterà ai transgender di operare nell’esercito statunitense. I nostri militari […], non possono essere schiacciati dai tremendi costi medici che i transgender comportano nel corpo militare.” Continue reading “Trump dice NO ai transgender nell’esercito americano”

34415375404_f072e3990c_z

Emergenza migranti: continua l’empasse dell’Europa, mentre le richieste dell’Italia restano inascoltate

Resta l’emergenza migranti nel nostro paese, ma la questione degli sbarchi già non occupa più le prime pagine dei giornali o dei notiziari. Dall’inizio dell’emergenza si sono susseguiti numerosi vertici, durante i quali i capi di Stato e di Governo europei si sono ripetutamente confrontati faccia a faccia sulla gestione dell’incessante ed imponente flusso di migranti provenienti dai porti libici.

IL TRILATERALE MACRON, MERKEL, GENTILONI. A margine del Vertice dei Balcani occidentali, il tête-à-tête tra Macron, la Merkel e Gentiloni è però servito a confermare l’empasse dell’Europa rispetto alle richieste avanzate dal Governo italiano. Da una parte, infatti, la Cancelliera Angela Merkel si è limitata a manifestare solidarietà rispetto al lavoro fino ad ora svolto dall’Italia, Continue reading “Emergenza migranti: continua l’empasse dell’Europa, mentre le richieste dell’Italia restano inascoltate”

1223221696_0f6464a7e0_b

Al vertice di Varsavia l’Italia ottiene una prima apertura dell’Europa all’emergenza migranti

Al vertice di Varsavia – conclusosi due giorni fa – l’Italia ha ribadito la necessità di una revisione della missione di sicurezza Triton, facendo pressione sugli stessi Stati – Francia, Germania, Polonia, Austria, Spagna – che a Tallinn avevano risposto con un secco no.

La riluttanza dei paesi europei di contribuire all’emergenza, attraverso l’apertura dei porti ai migranti e, la dichiarazione della portavoce di Frontex, circa la difficoltà di raggiungere un accordo sulla revisione della missione Triton, hanno alimentato il timore che anche il vertice di Varsavia si concludesse con un nulla di fatto. Dopo il confronto a Varsavia la direzione di Frontex ha dichiarato di sostenere la proposta dell’Italia, acconsentendo pubblicamente alla redazione di un nuovo piano operativo, pur non specificando come.

250x250 Beach

Continue reading “Al vertice di Varsavia l’Italia ottiene una prima apertura dell’Europa all’emergenza migranti”

arresto di Bradley Manning

Usa, Bradley_Chelsea Manning rilasciata dal carcere militare di Fort Leavenworth. Fonte di WikiLeaks2010.

Fatti dell’oggi.

Chelsea Manning ora è libera, ma la sua prigionia è stata più che un traghettamento all’inferno, con fine pena “quasi mai”.

Chelsea Elizabeth Manning (nata Bradley Edward Manning), nata nella cittadina di Crescent, in Oklahoma, il 17 dicembre 1987, è una militare e attivista statunitense, transgender.

Venne accusata di aver sottratto migliaia di documenti strettamente confidenziali durante il suo incarico di analista di intelligence nel periodo delle operazioni militari in Iraq, consegnandoli all’organizzazione WikiLeaks.

Continue reading “Usa, Bradley_Chelsea Manning rilasciata dal carcere militare di Fort Leavenworth. Fonte di WikiLeaks2010.”

lo-stipendio-di-Fabio-Fazio

Mamma Rai e Fabio Fazio, “figlio prediletto” – indaga la Corte dei Conti sul cachet milionario

Si è tanto discusso in questi giorni del maxi contratto tra Fabio Fazio e la Rai in vista della promozione di “Che tempo che fa” da Rai 3 a Rai 1, in cui è stato accordato a favore del conduttore un aumento del compenso pari al 50% che, con l’aggiunta di ulteriori clausole, salirebbe a quota 12 milioni di euro totali percepibili per i prossimi 4 anni.

“Assurdo!” È la reazione di tutti alla notizia, considerando vari e non trascurabili fattori. – Il primo: era stato fissato dal Parlamento il Continue reading “Mamma Rai e Fabio Fazio, “figlio prediletto” – indaga la Corte dei Conti sul cachet milionario”