Iosonoaria2

Una breve intervista a IOSONOARIA: dalla madre Sabina Ciuffini al singolo d’esordio

IOSONOARIA, nome d’arte di Ilaria Ceccarelli, ha pubblicato da poco il suo singolo d’esordio “100 Sorrisi”. Il brano è stato registrato tra New York e Milano con la produzione artistica del Maestro Ferdinando Arnò e missato da Anthony Kilhoffer.

Figlia della valletta della televisione italiana Sabina Ciuffini, è nata a Milano ed è vissuta in Messico, S.Paolo del Brasile e New York, sempre in cerca di musica e parole.

  • Ciao Ilaria e grazie per l’intervista. Come mai il nome d’arte Iosonoaria?

Ho sempre sognato di muovermi liberamente come l’aria veloce e senza passaporto. Continue reading “Una breve intervista a IOSONOARIA: dalla madre Sabina Ciuffini al singolo d’esordio”

foto Giacomo Festi

Intervista a Giacomo Festi: “Un giorno di ordinario narcisismo” il suo nuovo libro

Giacomo Festi, classe 1990, è un giovane scrittore che ha pubblicato da poco il suo nuovo romanzo “Un giorno di ordinario narcisismo”. Ho avuto il piacere di leggerlo e di porgli delle domande relativamente al libro e alla sua visione del mondo.

  • Buonasera Giacomo. Innanzitutto voglio dirti che mai titolo è stato più consono al libro.

Ciao Miriam, e grazie per l’ospitata su queste pagine virtuali. Grazie mille!  Diciamo che è la stessa cosa che ho pensato io con Uomini che odiano le donne.

250x250 Beach
  • Il protagonista è atipico, giacché non suscita molta benevolenza nel lettore, probabilmente per il suo modo di giudicare sempre gli altri e mai sé stesso. È quello che volevi emergesse o è una mia personale sensazione?

Continue reading “Intervista a Giacomo Festi: “Un giorno di ordinario narcisismo” il suo nuovo libro”

818224730

Intervista a Casa Surace: dagli inizi agli inconsueti “sogni” futuri

30 milioni di visualizzazioni, 15 mila pacchi spediti da sud a nord, 1 milione di social fan e 13 milioni di interazioni mensili: questi i numeri di Casa Surace.

Simone Petrella, Alessio Strazzullo, Daniele Pugliese, Andrea Di Maria, Luca Andresano, Riccardo Betteghella e Bruno Galasso arrivano dal mondo del cinema, del teatro, della pubblicità e della comunicazione. Nel 2014 creano Casa Surace, riuscendo a diventare in poco più di un anno, grazie ai video e alle web series fortemente virali in Rete, una società di produzione. Insieme raccontano le differenze che intercorrono tra il sud e il nord Italia. Differenze che, spesse volte, sono solo frutto di stereotipi tutti italiani; infatti come sostengono “tutta l’Italia è Sud. C’è sempre qualcuno più a nord di te“.

Ho avuto il piacere di intervistarli.

GIF 300x250
  • Ragazzi innanzitutto grazie mille per l’intervista. È cominciato quest’anno Pigliati ‘Na Cosa Tour. Come è nata questa idea?

L’idea è nata guardando la grande quantità di richieste che arrivavano dai nostri fan per ricevere il pacco da giù! E arrivavano da tutta Italia! Noi stessi abbiamo ricevuto diversi pacchi dai nostri fan e ne abbiamo inviati a nostra volta. Ad un certo punto le richieste sono diventate così tante che abbiamo pensato di trasformare questo bisogno dell’Italia di ricevere un pacco da giù in un tour. E poi ci piaceva l’idea di andare “paese paese” dai nostri fan a salutarli come se fossero parte della famiglia. Che poi è proprio così, ci hanno trattato come se fossimo i cugini venuti da fuori. E ci hanno sempre offerto il caffè. Naturalmente con l’acqua. Continue reading “Intervista a Casa Surace: dagli inizi agli inconsueti “sogni” futuri”

19894989_1388476641201113_7360481261353372747_n

Intervista a Serena de Bari: da Amici al nuovo singolo “Diamante Nero”

Ho avuto il piacere di poter intervistare Serena de Bari, giovanissima cantante di Molfetta che quest’anno ha partecipato al programma televisivo di Canale 5 “Amici”. Da poco è uscito il suo nuovo singolo “Diamante Nero” e a breve è previsto l’album.

  • Ciao Serena e grazie per questa intervista. Iniziamo con il parlare dell’esperienza di “Amici”. Tornassi indietro proveresti nuovamente ad entrare quasi ad inizio serale oppure tenteresti l’anno prossimo?

Figurati, grazie a te. Sicuramente inizierei il mio percorso dall’inizio affinché non possa essere penalizzato e valutato in ogni singola sfaccettatura, dandomi la possibilità di esprimermi al meglio senza rischiare di dare l’impressione di una “bad girl”. Continue reading “Intervista a Serena de Bari: da Amici al nuovo singolo “Diamante Nero””

unnamed

Una chiacchierata con Michele Schiano, cantante ischitano e star del web

Michele Schiano, cantante ischitano e star del web, ha da poco pubblicato il suo nuovo singolo “Voglia d’estate”. Il brano, arrangiato da Mauro Spenillo, si caratterizza da un sound pop con sfumature anni ‘80.

Schiano è conosciuto, oltre che per la sua musica, anche per alcuni video con la propria nonna, scomparsa da qualche mese e per il suo rapporto con la cagnolina Mia. Attualmente è seguito su YouTube da 120 mila persone.

Di seguito la nostra chiacchierata.

banner 300 x 250
  • Buongiorno Michele e grazie per l’intervista. “Voglia d’estate” è il nuovo singolo. Cosa vuole comunicare?

Continue reading “Una chiacchierata con Michele Schiano, cantante ischitano e star del web”

i-giardini-incantati

Intervista al poeta Stefano Labbia: “Abbiamo tutti quanti dei Giardini Incantati”

Stefano Labbia, classe ’84, ha pubblicato da poco la silloge poetica, intitolata “I Giardini incantati”, edita da Talos Edizioni. Si tratta di una raccolta di liriche del giovane scrittore romano, che ha composto e raccolto le poesie scritte di suo pugno degli ultimi cinque anni.

Questa è la sua seconda raccolta di poesie, dopo la pubblicazione nel 2016 della prima, dal titolo “Gli Orari del Cuore”.

Su di lui dicono: «(…) La sua scrittura (del Labbia) snella, diretta e giovane come i suoi trent’anni è una breccia che sconvolge il lettore. Una lettura sulla quale specchiarsi e scombinare i capelli alle convinzioni preesistenti sull’amore, sul tempo, sulle occasioni e sulla natura di certi amori. (…)» L’altrove. Appunti di poesia.

Ho avuto il piacere di leggere la sua opera e di intervistarlo.

  • Ciao Stefano. Come è nato il desiderio di scrivere poesie? È qualcosa che facevi fin da bambino?

Innanzitutto grazie per questa fantastica opportunità! Che io ricordi ho sempre scritto, sin da quando ho imparato a tenere una penna in mano. È prima di tutto un piacere, una valvola di sfogo e una passione. Amo condividere quello che provo, quello che sento. Quello che vedo. Continue reading “Intervista al poeta Stefano Labbia: “Abbiamo tutti quanti dei Giardini Incantati””