Sugarpie_01

Intervista agli SUGARPIE AND THE CANDYMEN: band jazz che strizza l’occhio a nuovi generi musicali

Gli SUGARPIE AND THE CANDYMEN sono una band che ama definirsi “ancorata al jazz” e che nel nuovo album “Cotton Candy Club” ha provato ad avvicinarsi a nuovi generi musicali, quali il rock, l’elettro-swing e il pop, con un risultato caleidoscopico, nel quale, tuttavia, il collante di ogni cosa rimane il jazz.

I componenti della band sono: Lara Ferrari (lead Vocals), Jacopo Delfini (gypsy Guitar and b-vocals), Renato Podestà (semi-acoustic Guitar and b-vocals), Claudio Ottaviano (doublebass) e Roberto Lupo (Drums).

Ho avuto il piacere di intervistarli.

  • Buonasera e grazie mille per questa intervista. “Cotton Candy Club” è il vostro ultimo album. Da cosa trae origine il nome del disco?

Grazie mille a voi! Il nome del disco è una citazione del nome di uno dei più famosi jazz club di New York, il Cotton Club. Abbiamo inserito un riferimento a noi, “Candy”, e il nome ci è suonato molto bene! Ci piace pensare a noi come una band ancorata al jazz, perché questo è quello che riteniamo di essere, una jazz band. Continue reading “Intervista agli SUGARPIE AND THE CANDYMEN: band jazz che strizza l’occhio a nuovi generi musicali”

Banner-newsletter

Intervista allo scrittore Federico Carro. “Il re della luce. L’ordine degli dei oscuri”, il suo ultimo libro

L’ultimo libro di Federico Carro, dal titolo “Il re della luce. L’ordine degli dei oscuri”, è una storia fantasy e avventurosa che racconta le peripezie di Fedrick per tornare dalla sua amata Eleonor.

Il libro è il primo di una trilogia e in merito a ciò ho avuto il piacere di intervistare lo scrittore.

  • Buongiorno Federico. Il tuo ultimo libro è “Il re della luce. L’ordine degli dei oscuri”. Nella biografia ad inizio romanzo ho notato che descrivendoti emerge il ruolo fondamentale delle donne nel tuo percorso artistico. In quest’ultimo libro qual è la motivazione che ti ha spinto alla sua stesura e alla scelta di Torino come luogo di ritorno del protagonista, Fedrick, che si trova a combattere a Gerusalemme?

Dopo un fortuito incontro con una ragazza torinese, decidemmo un giorno di andare in giro assieme in tale città, notai per la prima volta la magia di tale posto avvolgermi i pensieri. Torino mi ispirò attraverso la sua cosiddetta energia positiva e negativa, ed il suo esoterismo così ambiguo e particolare, tale romanzo fantasy, per la quale cominciai ad inventar un mondo parallelo attraverso un’immaginazione ricercata e particolare come codesto posto così affascinante. Ho voluto mettere Torino come destinazione finale del protagonista perché sono stato abbagliato dalle sue leggende e storie che lo circondano. Non a caso ho voluto mettere Lione e Praga come capitali di un impero dominato da dei oscuri, dove, nella realtà odierna, Lione Praga e Torino si dice che sono vertici dell’energia positiva che circola nel mondo, nel mio romanzo invece, sono le tre capitali del male assoluto, dove aleggiano gli dei oscuri con il loro ordine. Continue reading “Intervista allo scrittore Federico Carro. “Il re della luce. L’ordine degli dei oscuri”, il suo ultimo libro”

IMG_0748

Intervista ad Andrea Candolfo: “Questa Sottile Alternanza”, il nuovo singolo!

Il 24 novembre è uscito il nuovo singolo di Andrea Candolfo dal titolo “Questa Sottile Alternanza”. Brano che anticipa l’album che sarà pubblicato nel 2018.

Di seguito l’intervista.

  • Buonasera Andrea. “Questa Sottile Alternanza” è il nuovo singolo che anticipa l’album. “L’alternanza” di cui canti, in effetti, cos’è?

L’Alternanza è assolutamente una sorta di movimento, metaforicamente parlando, ovviamente. Un “prendersi e lasciarsi” poi magari ritrovarsi più forti di prima. Litigare così forte, ritrovarsi e riscoprire l’importanza dei piccoli gesti, come un abbraccio, una carezza, un bacio, un sorriso, gesti così semplici, ma fondamentali in una vera storia d’amore. Ci sono tante storie destinate a vivere in questa maniera, ne ho viste parecchie, quindi in questo singolo parlo di un amore un po’ particolare, non parlo dell’amore perfetto, ma di un amore alternato 🙂 Ecco, è proprio questa l’ALTERNANZA. Continue reading “Intervista ad Andrea Candolfo: “Questa Sottile Alternanza”, il nuovo singolo!”

unnamed

Intervista ai Watt: band formata da quattro giovanissimi talenti!

I Watt sono una band formata da quattro giovanissimi talenti: Luca Corbani, Matteo Rampoldi, Luca Vitariello e Greta Rampoldi.

Il loro nuovo singolo, dal titolo “Decido io per me”, racchiude differenti influenze musicali: il punk – rock della ritmica e della chitarra e il pop italiano e internazionale delle linee melodiche.

“La canzone parla della situazione tipica dell’adolescenza in cui i ragazzi e le ragazze pretendono di poter decidere per loro stessi. Parla della volontà dei ragazzi di seguire le loro passioni e non di seguire i passi degli adulti, di essere sé stessi.

Decido io per me esprime la volontà giovanile di non farsi comandare da nessuno.”

  • Ragazzi buonasera e grazie per l’intervista. Siete giovanissimi eppure state collezionando molti successi. La vostra vita è cambiata tanto oppure riuscite a mantenere la “normalità” di un ragazzo/a della vostra età?

La nostra vita è cambiata in meglio, pian piano stiamo realizzando alcuni dei nostri piccoli sogni ed è molto soddisfacente.  Continue reading “Intervista ai Watt: band formata da quattro giovanissimi talenti!”

monica

Intervista alla cantautrice Monica Shannon: “Ali”, il nuovo album in cui l’amore è l’epicentro

“Ali” è il nuovo album della cantautrice Monica Shannon.

Il disco racchiude 9 brani, 7 composti dalla stessa Monica più 2 cover, il cui concept è ispirato all’amore che ella descrive in musica, storie, sentimenti ed emozioni nelle forme più intense e variopinte.

Il numero 9 per Monica ha un significato specifico e nell’intervista ciò viene esplicitato maggiormente.

  • Buonasera Monica e grazie per l’intervista. “Ali” è il tuo nuovo disco. Quale è stata l’ispirazione che ti ha portato alla scrittura delle canzoni?

Innanzitutto grazie a voi. Continue reading “Intervista alla cantautrice Monica Shannon: “Ali”, il nuovo album in cui l’amore è l’epicentro”

2400x2400

Intervista al cantautore Alessio Caraturo: 38° PARALLELO, un album sempre più apprezzato

Ho avuto il piacere di intervistare Alessio Caraturo, il cui singolo “Lontano Lontano Lontano” ha risuonato nelle radio per tutta l’estate. Cantautore napoletano, sta riscontrando un grande apprezzamento da parte della critica e del pubblico.

Nell’intervista gli ho posto delle domande riguardanti la sua vita e il suo ultimo lavoro discografico.

  • La ringrazio innanzitutto per l’intervista e le faccio i miei complimenti per il nuovo album. Il singolo “Lontano Lontano Lontano” ha ottenuto un grande successo. Si aspettava questo risultato?

All’inizio no, ma sarò sincero …  Ad un certo momento della promozione del singolo ho capito che forse in fondo me lo aspettavo… o perlomeno ci speravo tanto.

  •  “Non è vero” è il secondo brano estratto dall’album “38° Parallelo”. Canta “Non è vero che si vive lo stesso. Non è vero che poi passa tutto”: cosa non passa in questo tempo così veloce ed a tratti superficiale?

Ciò che non passa, o almeno non del tutto, è l’amore. Naturalmente nel brano questo concetto è piuttosto esasperato, ma ciò che resta della nostra vita e spero anche oltre è l’amore. Continue reading “Intervista al cantautore Alessio Caraturo: 38° PARALLELO, un album sempre più apprezzato”