locandina2

[COMUNICATO] Al via SHORT LAB la rassegna a cura di MASSIMILIANO BRUNO!

SHORTlab a cura di Massimiliano Bruno

dal 27 febbraio al 25 marzo 2018

Ai posti di partenza per SHORT LAB, la rassegna di monologhi e corti teatrali a cura di Massimiliano Bruno, Gianni Corsi, Daniele Coscarella e Susan El Sawi.

Dopo un’attenta selezione di tutto il materiale ricevuto… la Rassegna Short Lab è pronta!

Dal 27 febbraio al 25 marzo 2018, per la terza stagione consecutiva, si alterneranno sul palco del Teatro Cometa Off di Roma più di 60 spettacoli tra corti e monologhi. Continue reading “[COMUNICATO] Al via SHORT LAB la rassegna a cura di MASSIMILIANO BRUNO!”

image004

ELIO in “MONTY PYTHON’S SPAMALOT” al Teatro Brancaccio fino al 18 febbraio

ELIO IN MONTY PYTHON’S

SPAMALOT

REGIA DI CLAUDIO INSEGNO

TESTO E LIRICHE: ERIC IDLE

MUSICHE: JOHN DU PREZ

 TRADUZIONE E ADATTAMENTO: ROCCO TANICA

E CON

PAMELA LACERENZA, ANDREA SPINA, UMBERTO NOTO, GIUSEPPE ORSILLO, FILIPPO MUSENGA,

THOMAS SANTU, LUIGI FIORENTI

 ENSEMBLE:

MICHELA DELLE CHIAIE, GRETA DISABATO, FEDERICA LAGANÀ, MARIA CARLOTTA NOÈ, SIMONE DE ROSE, DANIELE ROMANO, ALFREDO SIMEONE, GIOVANNI ZUMMO

 DIREZIONE MUSICALE: ANGELO RACZ COREOGRAFIA: VALERIANO LONGONI

SCENE: GIULIANO SPINELLI COSTUMI: ROBERTO BRANCATO

DISEGNO FONICO: ARMANDO VERTULLO DISEGNO LUGI: ALIN TEODOR POP

PRODUZIONE: TEATRO NUOVO DI MILANO

13 – 18 FEBBRAIO 2018 TEATRO BRANCACCIO

Dopo SANREMO 2018 arriva finalmente a Roma ELIO con SPAMALOT, il musical prodotto da Lorenzo Vitali e dal Teatro Nuovo di Milano, il musical tratto da “Monty Python e il Sacro Graal”, film-cult del più grande gruppo comico di tutti i tempi.

Questo sarebbe già di per sé un evento interessante per il panorama teatrale italiano, dove non a caso in quarant’anni anni nessuno aveva mai osato mettere in scena i Monty Python, con la loro comicità surreale e testi pieni di riferimenti e giochi verbali spesso intraducibili o difficilmente comprensibili per un pubblico non anglosassone. Continue reading “ELIO in “MONTY PYTHON’S SPAMALOT” al Teatro Brancaccio fino al 18 febbraio”

IL CORPO GIUSTO_Foto Manuela Giusto

“Il corpo giusto”: uno spettacolo come inno all’amore per se stessi.

Khora Teatro

IL CORPO GIUSTO

di Eve Ensler, traduzione Monica Fiorini

regia e colonna sonora Marcello Cotugno

con Elisabetta De Vito, Federica Carruba Toscano, Rachele Minelli

scene e costumi Giulio Villaggio

disegno luci Stefano De Vito

art director Irene Alison

aiuto regia Nathalie Cariolle

assistente alla regia Martina Gargiulo

datore luci Rosario Mastrota

Dal 9 all’11 febbraio, il palcoscenico dello Spazio Diamante ha accolto lo spettacolo Il Corpo Giusto, presentato in prima nazionale al Teatro dell’Orologio nell’ottobre del 2016. Un vero e proprio affresco del complesso e variegato universo femminile, scritto dalla drammaturga statunitense Eve Ensler e diretto da Marcello Cotugno, nel quale si esprimono con ironia le voci di tutte quelle donne in cerca di una nuova consapevolezza.

L’autrice de I monologhi della vagina ci conduce di nuovo nel mondo femminile procla- mando “abbiate il coraggio di AMARE IL VOSTRO CORPO, SMETTETE DI AGGIUSTARLO. Non è mai stato rotto”.

Che si tratti dell’ansia di perfezione che ossessiona la visione della propria immagine o di ribellione a consuetudini sociali che negano diritti e libertà alle donne, il corpo è strumento ed espressione sintomatica di pregiudizi e distanze sociali e psico- logiche che opprimono la sfera femminile. Continue reading ““Il corpo giusto”: uno spettacolo come inno all’amore per se stessi.”

foto maschere plauto

“Il Cartaginese”, regia di Giancarlo Sammartano in scena al Teatro Arcobaleno fino al 18 febbraio

Una produzione FONDAMENTA TEATRO e TEATRI presenta

Teatro Arcobaleno

10 – 11 – 16 – 17 -18 febbraio 2018

IL CARTAGINESE

di Tito Maccio Plauto

traduzione e regia Giancarlo Sammartano

con Paolo Floris, Mattia Parrella, Tommaso Lipari, Andrea Puglisi

maschere Giancarlo Santelli

scena e costumi Daniela Catone

musiche Stefano Marcucci

Agoràstocle, un ragazzo cartaginese che, piccino, era stato rapito e cresciuto in Etolia, si innamora della giovane vicina di casa Adelfasio. Con l’aiuto del servo Milfione, organizza un intrigo per riscattare la ragazza, che con la sorella Anterastilide, è proprietà dell’odioso lenone Lico. L’intrigo riesce. A questo punto, giunge Annone, cartaginese, in cerca delle sue due figlie che gli furono rapite da bambine. Annone riconosce presto in Agoràstocle il proprio nipote e in Adelfasio e Anterastilide le proprie figlie. Le nozze dei due innamorati concludono la commedia. Continue reading ““Il Cartaginese”, regia di Giancarlo Sammartano in scena al Teatro Arcobaleno fino al 18 febbraio”