399px-Mirkoeilcane

Mirkoeilcane: la capacità di raccontare il dramma dei migranti con parole semplici.

Mirko Mancini, alias Mirkoeilcane, irrompe all’Ariston con un brano scomodo e “critico”, forse anche per questo ha vinto il Premio della Critica “Mia Martini”. Una canzone non banale dal tema delicato e impegnativo, forse anche troppo per i 300 “demoscopici”, che lo avevano messo all’ultimo posto nella seconda serata del Festival, oppure per le radio, che spesso richiedono brani più “leggeri”, più fruibili per il pubblico.

“Stiamo tutti bene” è una canzone che racconta il dramma dei migranti. È una protesta raccontata attraverso gli occhi e le sensazioni di un bambino. Una storia cruda quella di Mario che viene costretto dalla madre ad affrontare il “viaggio della Continue reading “Mirkoeilcane: la capacità di raccontare il dramma dei migranti con parole semplici.”

unnamed(1)

Intervista ad Andrea Maestrelli: “Non è vero”, il brano vincitore dell’Area Sanremo.

Con il brano “Non è vero” è stato vincitore di Area Sanremo 2018. Andrea Maestrelli, classe 1991, è un giovane cantautore empolese, con il sogno di solcare il palco dell’Ariston e una voglia immane di realizzare questo suo desiderio.

Il brano è in radio ed io ho avuto il piacere di intervistarlo.

  • “Non è vero” è stato il brano vincitore di Area Sanremo 2018. Puoi dirci qualcosa in più sul singolo e sulla sua stesura?

“NON È VERO” è una mappa che attraversa i momenti di solitudine che mi hanno portato a riflettere sui gesti e sulle abitudini del mio quotidiano. Il treno è il viaggio metaforico che avanza fra le immagini del percorso di vita che mi hanno accompagnato da sempre. Un’apologia dell’amore inteso come punto di partenza e non di arrivo. Continue reading “Intervista ad Andrea Maestrelli: “Non è vero”, il brano vincitore dell’Area Sanremo.”

Alice Caioli

COMUNICATO STAMPA.ALICE CAIOLI: in testa alla classifica per la sezione Nuove Proposte con il brano “Specchi Rotti”.

Ieri sera, dopo la sua esibizione sul palco dell’Ariston, Alice Caioli è risultata prima nella classifica parziale (giuria demoscopica) delle 4 Nuove Proposte che si sono esibite. La prossima esibizione, nonché ultima, sarà domani sera, venerdì’ 9 febbraio, assieme a tutti gli altri giovani in attesa del verdetto finale.

Nel pomeriggio, a termine della sua conferenza stampa, ha inoltre ricevuto il Premio Afi – Associazione Fonografici Italiani tra le Nuove Proposte.

Firmata dalla stessa Alice Caioli insieme a Paolo Muscolino, che ne ha anche curato la produzione, la canzone è un’intensa ballad dal forte impatto melodico, ricca di suggestioni elettroniche e dal sapore r’n’b.

Continue reading “COMUNICATO STAMPA.ALICE CAIOLI: in testa alla classifica per la sezione Nuove Proposte con il brano “Specchi Rotti”.”

Copertina Erika Piras ARIA

COMUNICATO STAMPA. Una vita per la musica: Erika Piras, 16 anni, la cantante con il violino

Erika Piras ha soltanto 16 anni, ma già si sta facendo conoscere nel mondo musicale con l’epiteto “la cantante con il violino” e si presenta a tutti gli effetti come la nuova stella della musica italiana.

Lo dicono i giudici che assistono alle sue performance nei concorsi a cui partecipa (e in cui si classifica sempre ai primi posti), lo dice la stampa specializzata che addirittura azzarda una paragone davvero sorprendente definendola “L’erede della Pausini” (fonte Corriere della Sera) e lo dicono le classifiche. Infatti la giovane cantante, ad appena una settimana dall’uscita del suo singolo ARIA, è Continue reading “COMUNICATO STAMPA. Una vita per la musica: Erika Piras, 16 anni, la cantante con il violino”

music-193496_960_720

Sanremo 2018: tra grandi ritorni, duetti improbabili e (forse) l’ultima esibizione di Elio e le storie tese.

Che sarebbe stato un Sanremo sui generis lo si prevedeva ampiamente dalla scelta di Claudio Baglioni come direttore artistico. Ma i nomi dei 20 Big, annunciati durante “Sarà Sanremo” da Claudia Gerini e Federico Russo, che gareggeranno per conquistare l’ambito “Leoncino d’oro”, hanno lasciato gli addetti ai lavori e il pubblico in studio e a casa letteralmente di stucco. Nonostante la grande assenza, dalla competizione canora, dell’eliminazione, senza dubbio il Festival di Sanremo si presenta imprevedibile.

La “bomba” è scoppiata a fine serata, quando già erano stati annunciati i 19 artisti. Il nome di Elio e le storie tese ha fatto saltare sulla sedia milioni di italiani, non per la loro scelta di partecipare a Sanremo, ma perché avevano annunciato di sciogliersi definitivamente lo scorso ottobre. Con il brano “Arrivedorci”, la band milanese si esibirà sul palco dell’Ariston per la quarta volta. Sarà un addio definitivo o ci riserveranno altre sorprese durante la “settimana sanremese”?

Continue reading “Sanremo 2018: tra grandi ritorni, duetti improbabili e (forse) l’ultima esibizione di Elio e le storie tese.”