weather-forecast-146472_960_720

L’Accordo di Parigi sul clima del 2015 e il ritiro degli USA. Il 2017 uno tra gli anni più aridi,in Italia continua l’emergenza incendi e siccità

L’ACCORDO DI PARIGI SUL CLIMA. Nel 2015 la comunità internazionale si era data appuntamento a Parigi per la COP21. Un’occasione di incontro e confronto tra i paesi industrializzati, emergenti e in via di sviluppo sullo scottante tema del cambiamento climatico. In gioco, il futuro del pianeta e delle generazioni successive, sempre più in pericolo. La COP21 era stata accolta con grandi aspettative per la partecipazione di quasi tutti gli Stati, in particolare dei cd grandi inquinatori – Stati Uniti, Cina e India – da sempre restii ad adottare regole comuni, finalizzate a limitare le emissioni dei principali gas serra, lo spreco delle risorse naturali – in esaurimento – danni agli ecosistemi e alla salute dell’uomo. La Conferenza sul clima di Parigi, a lungo sotto i riflettori, si era conclusa, inaspettatamente, con il consenso unanime della comunità internazionale alla determinazione di una regolamentazione più ferrea. Un importante passo in avanti sul piano politico, dopo il fallimento del Protocollo di Kyoto. Protagonista l’Europa, la Continue reading “L’Accordo di Parigi sul clima del 2015 e il ritiro degli USA. Il 2017 uno tra gli anni più aridi,in Italia continua l’emergenza incendi e siccità”

trumpino

Trump dice NO ai transgender nell’esercito americano

Lady Gaga difende fieramente la comunità LGBT.

In questi giorni il presidente Trump ha scatenato una bufera con una direttiva in cui vieta ai transgender l’ingresso alle forze militari americane.

GIF 300x250

Ecco il tweet che ha alimentato le milioni di critiche che ogni giorno il presidente Trump già riceve per la sua politica, per la maggior parte aggressiva.

‘’Dopo essermi consultato con i miei Generali e militari esperti, vi informo che il Governo degli Stati Uniti non accetterà o permetterà ai transgender di operare nell’esercito statunitense. I nostri militari […], non possono essere schiacciati dai tremendi costi medici che i transgender comportano nel corpo militare.” Continue reading “Trump dice NO ai transgender nell’esercito americano”

arresto di Bradley Manning

Usa, Bradley_Chelsea Manning rilasciata dal carcere militare di Fort Leavenworth. Fonte di WikiLeaks2010.

Fatti dell’oggi.

Chelsea Manning ora è libera, ma la sua prigionia è stata più che un traghettamento all’inferno, con fine pena “quasi mai”.

Chelsea Elizabeth Manning (nata Bradley Edward Manning), nata nella cittadina di Crescent, in Oklahoma, il 17 dicembre 1987, è una militare e attivista statunitense, transgender.

Venne accusata di aver sottratto migliaia di documenti strettamente confidenziali durante il suo incarico di analista di intelligence nel periodo delle operazioni militari in Iraq, consegnandoli all’organizzazione WikiLeaks.

Continue reading “Usa, Bradley_Chelsea Manning rilasciata dal carcere militare di Fort Leavenworth. Fonte di WikiLeaks2010.”