people-2566201_960_720

Lacrime: non sono più una questione di genere!

Se si prendono i testi classici come l’“Iliade” e l’“Odissea”, saltano all’occhio le vicende in cui gli uomini piangono, versano lacrime. Gli eroi greci come Ettore, Ulisse, Achille, Patroclo, Priamo e molti altri ancora, non si risparmiarono nel trattenere l’emozione di una guerra vinta o di una battaglia persa, non trattennero la loro disperazione vedendo i loro cari morire.

Ma se gli eroi omerici e virgiliani, studiati da sempre nelle scuole, non si nascondono al pianto liberatorio, perché i genitori hanno insegnato ai figli maschi che piangere non è da uomini? Frasi del tipo “non piangere che sembri una femminuccia” oppure “i maschi non piangono”, sono state per secoli al centro dell’educazione del bambino. Infatti, da sempre “il pianto”, soprattutto in pubblico, è stato stereotipato come una prerogativa esclusiva della donna, in quanto è stato visto come una debolezza momentanea, l’espressione di un sentimento che apparteneva solo al genere femminile. Mentre l’uomo, il genere forte, non doveva lasciar trapelare alcuna emozione.

Ma oggi è ancora così? Il pianto è ancora oggetto di vergogna e pregiudizi?

Continue reading “Lacrime: non sono più una questione di genere!”

ball-273652_960_720

Il calcio: tra passione e violenza!

Quello che è accaduto, qualche settimana fa, a Roma, dove una parte degli “ultrà” laziali ha manifestato il loro odio nei confronti della tifoseria romanista, esibendo delle “figurine” di Anna Frank con la maglia giallorossa, è l’ennesimo esempio di come questo sport di massa stia diventando sempre più una competizione tra tifoserie, dove la posta in gioco sul piano simbolico è talmente elevata che la mercificazione di immagini, di ideali, di cultura, è sempre più al centro della scena.

Durante le partite di calcio, gli spettatori dei vari settori, gli addetti ai lavori, i giornalisti e tutti i soggetti interessati, nonostante stiano fisicamente nello stesso posto, non stanno godendo dello stesso spettacolo. Per esempio, un padre di Continue reading “Il calcio: tra passione e violenza!”

vegan

Dieta vegana/vegetariana: pro e contro.

L’Academy of Nutrition and Dietetics conferma che una dieta vegana/vegetariana è salutare per gli infanti e i bambini.

Negli ultimi anni si è visto un forte aumento di persone che hanno abbracciato la dieta vegetariana.

In Italia secondo l’Unione vegetariana Europea, più di sei milioni di italiani ha deciso di abbandonare la normale nutrizione per approdare a quella vegetariana, negli USA secondo un sondaggio di Public Policy, il 13% si definisce vegetariano o vegano, mentre in Germania il 7%.

Continue reading “Dieta vegana/vegetariana: pro e contro.”

denis-bergamini-675

CASO BERGAMINI- Riesumazione del corpo per dire basta all’ipotesi di suicidio

“Denis è stato ucciso!” – Lo ha sempre gridato la famiglia e tutti coloro che con un pizzico di logica hanno osservato le dinamiche della tragedia.

Con la riesumazione della salma e gli annessi accertamenti tecnici si ricomincia a nutrire speranza per questa lunga e interminabile ricerca della verità, che non ha ancora reso giustizia al calciatore del Cosenza, deceduto il 19 novembre 1989 a Roseto Capo Spulico in seguito a circostanze ancora oggi da chiarire.

Continue reading “CASO BERGAMINI- Riesumazione del corpo per dire basta all’ipotesi di suicidio”

0682_totti_(14717977918)

Francesco Totti: umiltà capitale!

È finito il tempo delle bandiere, potrebbe sembrare un luogo comune, ma i luoghi comuni a volte si rifanno al buon senso, ed è bello essere semplici, specie quando di fronte ai nostri occhi si presentano “eroi” fenomenali ma genuini. Francesco Totti, tanto sbeffeggiato e dileggiato da stampa, radio e televisioni di tutta Italia, dalla Val d’Aosta alla Sicilia, quanto amato a Roma, ha deciso in maniera forzata e coatta, ma non la sua, quella di chi lo circonda a livello mediatico e che in questo ultimo anno non lo ha tutelato minimamente, di chiudere la sua carriera calcistica nella capitale.

Si è dimostrato un vero signore perché ha evitato le polemiche ed ha ammesso di avere paura della sua vita dopo la fine della carriera Continue reading “Francesco Totti: umiltà capitale!”

C_4_articolo_2146808__ImageGallery__imageGalleryItem_5_image

Giustizia per Denis Bergamini: vera svolta o ennesima chimera?

Il caso irrisolto del calciatore del Cosenza deceduto il 18 novembre del lontano 1989.

Ventotto anni di menzogne, depistaggi e archiviazioni in uno dei casi più intricati e misteriosi della cronaca nera italiana.

Il tutto ha inizio con la prima surreale sentenza che inspiegabilmente appurò il decesso per suicidio, sostenendo che Denis, allora Continue reading “Giustizia per Denis Bergamini: vera svolta o ennesima chimera?”