27544637_354659175009778_8835474997784683464_n

“Io mi libro” di Alessandro Pagani: una raccolta di frasi umoristiche e non solo

Titolo: Io mi libro

Autore: Alessandro Pagani 

Editore: 96, Rue De La Fontaine

ISBN: 978-88-99783-82-2

Disegno di copertina a cura di Massimiliano Zatini

Foto interne di Lorena Di Gregorio

Stampa digitale – Formato: 14 x 21 – Carta interno: Palatina avorio 85 gr.

Pagine totali: 78 – Carta copertina: patinata opaca 300 grammi

Sinossi

“Io mi libro” è una raccolta di 500 frasi umoristiche catturate durante i nostri piccoli e grandi avvenimenti quotidiani, che mettono alla luce le peculiarità delle nostre consuetudini, in chiave sarcastica.

Ogni nostra azione, atteggiamento o comportamento si può prestare a diverse sfaccettature emblematiche. Nel contesto di quest’opera, l’autore ha cercato di cogliere gli aspetti più imbarazzanti e comici che possono scaturire durante il lavoro, nel tempo libero, e più in generale durante ogni situazione paradossale che ognuno di noi, anche a propria insaputa, può all’improvviso affrontare: momenti generati dal ‘teatro dell’assurdo’ o da presunte coincidenze derivate dall’ambiguità d’una parola, o dal fraintendimento di una frase. Continue reading ““Io mi libro” di Alessandro Pagani: una raccolta di frasi umoristiche e non solo”

news-624859_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°33

Napoli: il calendario delle visite artistiche in questo febbraio di piogge e di soli si arricchisce di storia nella città partenopea: al museo Archeologico Nazionale in piazza del Museo vi è l’occasione di ammirare ed apprezzare ‘Longobardi, un popolo che cambiò la storia’, ovvero l’analisi della presenza essenziale, fondamentale e caratteristica dei Longobardi nel Mezzogiorno italiano. 300 opere che testimoniano le tracce evidenti di queste popolazioni in Campania e a pochi metri dall’acqua blu. I longobardi furono un popolo che si contraddistinse per la predisposizione e l’abilità nello spostamento e nel continuo flusso migratorio. Secondo l’antico mito longobardo provenivano dalla Scandinavia ed erano diretti all’interno del continente europeo. La scienza storica delle migrazioni invece afferma con convinzione che le origini siano collegabili a gruppi che avrebbero iniziato il cammino migrante. Fonti scritte narrano le loro radici nel quinto secolo nel momento in cui si stanziarono nel Meclemburgo, l’Amburgo attuale. Il mito dipinge gli antenati scandinavi dei Winnili, ovvero dei cani vittoriosi, in seguito si chiamarono i lungabarba, quasi sulla scorta della devozione al Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°33”

news-624859_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°31

Scienza: oggi incominciamo parlando delle affascinanti acquisizioni e scoperte della scienza, consapevoli del fatto che tante volte noi esseri umani ci prendiamo troppo sul serio, dimenticando che intorno a noi esistono miliardi di persone e addirittura siamo sovrastati da immensi pianeti. Secondo una recente analisi su dati raccolti dalla sonda Mars Reconaissance Obiter della Nasa emerge l’abbondante presenza di riserve di ghiaccio sul pianeta rosso. Il ghiaccio viene fuori per effetto dell’erosione e va ad estendersi fino a cento metri di profondità. Si apprende che questo fattore rappresenta un elemento in grado di influenzare l’attuale geomorfologia. Si tratterebbe di un’immensa distesa d’acqua, risorsa essenziale per una futura esplorazione e Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°31”

Massimo Gaetano Macri' e Giampiero Francesca

Intervista a Giampiero Francesca, ideatore della prima app dedicata ai “Migliori Cocktail Bar d’Italia

Giampiero Francesca è direttore della rivista specializzata BlueBlazer e ideatore della prima app dedicata ai “Migliori Cocktail Bar d’Italia”, presentata con una grande festa a Firenze il 18 dicembre scorso.

Di seguito l’intervista.

  • Cosa troviamo nell’app? Come si strutturano le schede dei bar?

L’ applicazione è una vera e proprio guida – disponibile gratuitamente per IPhone e Android al link www.blueblazer.it/app – che raccoglie i migliori cocktail bar italiani. Ogni scheda è composta da una serie di informazioni pratiche (orari e giorni di apertura, fascia di prezzo ecc.), una breve descrizione del locale, efficace per capirne le caratteristiche e le peculiarità (ambiente, atmosfera, cocktail consigliati), una galleria fotografica e tutti i contatti utili.

  • La lista degli oltre 150 bar comprende praticamente tutte le regioni italiane; ci racconti qualche bar che avete scovato anche in provincia o in piccole città e che vi ha stupito particolarmente?

La scoperta dei cocktail bar lontani dalle grandi città è sempre la più affascinante e intrigante. Abbiamo letteralmente scovato delle vere e proprie perle. Penso a locali come l’Idillyum di Pienza, situato all’interno di magnifico palazzo d’epoca o il The Duke, che grazie al lavoro e alla dedizione del suo proprietario, Leandro Serra, ha portato la miscelazione a La Maddalena, in Sardegna. Ci sono poi dei veri e propri pionieri, che, in centri davvero molto piccoli portano idee e progetti nuovi, riuscendo ad avvicinare al mondo dei cocktail di qualità un pubblico certamente non abituato. Anche in questo caso potrei citarti il Mr Monkey di Acquapendente, in provincia di Viterbo, o il To NY a Isera, in provincia di Trento. Continue reading “Intervista a Giampiero Francesca, ideatore della prima app dedicata ai “Migliori Cocktail Bar d’Italia”

26913893_788157614701990_2130544723_n

Sulle ali dell’arte: intervista con l’attrice Elisa Billi

Oggi sulle Ali dell’arte dialoga con un’attrice giovane, brillante e piena di capacità. Delicatezza, eleganza, femminilità, in una parola Elisa Billi.

  • Innanzitutto, parliamo un po’ della tua biografia, elemento che ci aiuta a comprendere meglio il tuo affascinante percorso attraverso il quale il personaggio e la persona si incontrano influenzandosi a vicenda. Quali sono le tappe principali del tuo cammino nel bel sentiero dell’arte?

Nasco a Firenze, città alla quale sono legata e della quale sono molto orgogliosa; il teatro e la danza rappresentano per me fin da giovanissima un’attrazione irrinunciabile, mossa anche dalla passione per tutto quello che è in grado di elevarci culturalmente ed esteticamente. I movimenti, i gesti e le parole del palcoscenico per me rappresentano la luce che riempie la vita, che la dipinge in una varietà di colori ed in questi campi davvero il movimento acquisisce un senso. Quello che noi tutti ricerchiamo continuamente, il senso in ogni situazione; e l’arte, la cultura e la bellezza possono aiutare le persone ad interrogarsi sulla complessità dell’esistenza. Se i primi passi li muovo a Firenze, per iniziare a lavorare sodo devo trasferirmi a Roma, e così è stato. Mi sono formata presso il Teatro Azione ed ho seguito parecchi corsi di formazione, non solo per migliorare nel mio campo ma anche per affrontare le sfide della comunicazione e quelle attoriali in maniera interdisciplinare. Ho capito che bisogna studiare approfondendo ogni singolo aspetto dell’arte con determinazione ed allo stesso tempo con la voglia di mettersi in discussione, per crescere, per potenziare le proprie qualità e per correggere i difetti. Mi sono laureata in Scienze Turistiche branca di economia e commercio e ho frequentato per un anno un corso di doppiaggio che ho trovato molto utile per comprendere l’uso efficace ed ottimale della voce. La recitazione mi ha sbloccato, è riuscita a far emergere la parte migliore di me. Continue reading “Sulle ali dell’arte: intervista con l’attrice Elisa Billi”

20994119_1409625362490657_5459395221113148009_n

COMUNICATO STAMPA. Noell Maggini presenta #NMRebellion il 10 gennaio a Firenze

Noell Maggini presenta #NMRebellion

#NMRebellion Pre Collezione

Dopo il successo di  #NMShyFantasy, Noell Maggini torna sulla scena della moda internazionale con la collezione riservata al nuovo anno. Famoso per dare vita ai sentimenti e agli stati d’animo attraverso le sue creazioni Haute couture accattivanti, Noell è ormai alla quinta collezione presentata durante la settimana della moda.  Con l’eleganza e la classe che lo rappresenta ha voluto unire fluidità, morbidezza e sensualità, lanciando una provocazione al lato elitario e composto della moda, volendone tirare fuori la vera natura ribelle e provocatoria.

Un’altra sfida che non fa altro che sottolineare la versatilità dello stilista,testimone anche l’ utilizzo di un’ampia scelta di tessuti e materiali gioiello, uniti a materiali di uso quotidiano.

Maggini prende ispirazione dalla moda del passato, con un occhio di riguardo alle collezioni anni ’70.  Non è un caso che gli abiti siano una rivisitazione in chiave moderna di questi anni, che lo hanno ispirato rendendolo uno dei giovani stilisti italiani con il Continue reading “COMUNICATO STAMPA. Noell Maggini presenta #NMRebellion il 10 gennaio a Firenze”