Jesto_2

[COMUNICATO] Il rapper JESTO torna con il nuovo singolo “Amore Cane” che anticipa il quinto album di inediti, video online dal 9 marzo

JESTO

Il rapper romano con milioni di visualizzazioni su Youtube e

decine di migliaia di follower sui social si prepara alla sua rivoluzione

E’ uscito il nuovo singolo “Amore Cane

ANTICIPA IL NUOVO ALBUM!

Venerdì 9 marzo, JESTO è tornato con “Amore Cane”, il nuovo singolo che anticipa il quinto album di inediti che uscirà in primavera. Continue reading “[COMUNICATO] Il rapper JESTO torna con il nuovo singolo “Amore Cane” che anticipa il quinto album di inediti, video online dal 9 marzo”

Haters

Effetto haters. Perché l’Italia sta diventando un Paese di “odiatori” seriali.

L’una di notte, non ho sonno. Mi riprometto ogni volta: mai prendere in mano il cellulare. No, non riesco proprio a chiudere occhio. Cedo. Sapevo che non dovevo farlo, meglio un libro accidenti. Inizio a “scrollare” metodicamente i vari social. Facebook, Instagram, Twitter (questo per la verità un po’ meglio, preda di millantati “radical chic”). Mi si apre dinnanzi uno scenario che definire svilente è eufemistico. Anche Linkedin tra manager con le loro “lauree presso università della vita”, non mi suggerisce buoni segnali su come va l’andazzo. Decisamente, però, i più accaniti sono i commenti sotto gli stati/notizie di Facebook, che mi restituiscono un quadro agghiacciante.

Iniziamo dall’italiano con cui sono scritti la maggior parte di questi commenti. Dalla forma, dunque, poi passiamo al contenuto. La punteggiatura, vabbè, non la considero proprio, perché la gran parte non credo ne conosca l’esistenza. È triste ammetterlo, perché le parole scritte e lette sono quanto di più prezioso personalmente conosco, ma questo è quasi ormai un dato di fatto acquisito, Continue reading “Effetto haters. Perché l’Italia sta diventando un Paese di “odiatori” seriali.”

unnamed

[COMUNICATO] ACCADEMIA MONDIALE DELLA POESIA – Siamo fatti per L’Infinito: primo concorso per Poesia con Immagine

L’ACCADEMIA MONDIALE DELLA POESIA

PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA 2018

presenta

SIAMO FATTI PER L’INFINITO

Primo concorso di Poesia con Immagine

In occasione di Infinito 200, il bicentenario de L’infinito di Giacomo Leopardi, una delle liriche più suggestive del poeta di Recanati, l’Accademia Mondiale della Poesia promuove il primo concorso nazionale di Poesia con Immagine, che ha come tema “Siamo fatti per l’Infinito”.

Il concorso vuole celebrare e porre al centro dell’attenzione la celebre lirica di Leopardi, una poesia considerata unanimemente un “bene comune”: un bene immateriale, che ha mosso milioni di miliardi di pensieri, emozioni, inquietudini, visioni, pensieri filosofici, Continue reading “[COMUNICATO] ACCADEMIA MONDIALE DELLA POESIA – Siamo fatti per L’Infinito: primo concorso per Poesia con Immagine”

aa

{Comunicato stampa} Young Slame, da Salerno il nuovo fenomeno del Momento.

Musica e Cultura, da Salerno il nuovo fenomeno del Momento.

E’ diventato un nuovo fenomeno sul web negli ultimi mesi totalizzando visualizzazione dai 20.000 a 30.000 Views sui suoi video musicali, 140.000 Views totalizzate sul canale Youtube (in crescita giornaliera) , divenuti sempre più virali  e  seguito da tanti giovani nel salernitan.

Francesco Caputo Aka Young Slame, 19 anni, giovane rapper originario di Salerno diventa nella sua provincia con la sua musica il più popolare rapper tra gli emergenti. La passione per il rap nasce nel 2010 avvicinandosi e prendendo ispirazione a noti artisti americani come 50Cent, Birdman, Dj Khaled, per poi avvicinarsi al rap italiano con rapper come i Co’Sang,  Club Dogo, Marracash e il meglio della scena rap italiana del 2011. Scopre il genere Trap nel 2013 con Emergenza Mixtape e vari singoli di artisti come Ghali Continue reading “{Comunicato stampa} Young Slame, da Salerno il nuovo fenomeno del Momento.”

Coez.jpeg

Coez: dai social ai palazzetti.

“Io non lo so che sta succedendo ma, che l’dea piaccia o no, oggi mi siedo al tavolo dei grandi”. Così Silvano Albanese, in arte Coez, scriveva qualche settimana fa sul suo profilo Facebook.

Ce ne ha messo di tempo, ma dopo anni di gavetta, dopo anni a montare e smontare palchi dei grandi eventi, come quello del Concerto del Primo Maggio a Roma, sognando di poterci salire da protagonista, finalmente il 34enne partenopeo di nascita, ma romano di adozione, si sta prendendo la sua rivincita.

Continue reading “Coez: dai social ai palazzetti.”

Instagram-normal

L’ Insta-mafia dietro la popolarità di alcuni influencer?

La fotografa Sara Melotti ha denunciato gli strumenti, eticamente poco corretti, usati dalle star di Instagram, su cui i brand puntano per arrivare ai consumatori.

Secondo una recente indagine della Royal Society for Public Health, Instagram è il social network peggiore per la salute mentale dei ragazzi.

La piattaforma pur concedendo (apparentemente) ampia libertà di espressione, origina, in realtà, ansia, depressione e soprattutto la cosiddetta “fear of out missing”, ovvero la paura di essere tagliati fuori.
Partendo da questa consapevolezza, Sara Melotti, classe 1988, fotografa italiana di viaggi e influencer, ha denunciato sul proprio blog un sistema marcio e corrotto, del quale lei stessa ha fatto parte fino a poco tempo fa.
Senza una fissa dimora e perennemente in viaggio, Sara si trova attualmente in Cambogia e di recente ha lasciato un’intervista sul sito Young – Slow Journalism, poi ripresa da The Post Internazionale.
Fin da bambina sognava di fare la ballerina, ma a causa di alcuni problemi fisici ha dovuto abbandonare il suo sogno nel cassetto, dedicandosi, così, alla fotografia e mostrando fin da subito un grande talento. Dopo mesi di gavetta, Sara si trasferisce a Londra, dove viene apprezzata da diverse agenzie di moda, per poi volare a New York.
Continue reading “L’ Insta-mafia dietro la popolarità di alcuni influencer?”