Salvatore_Riina

Totò Riina: la fine di un’era!

Il giorno dopo del suo ottantasettesimo compleanno, il 17 novembre 2017, Salvatore – detto Totò – Riina, è morto alle 3.37 all’ospedale Maggiore di Parma, dopo essere entrato in coma farmacologico in seguito a complicazioni di salute.

Il suo percorso fatto di sangue, stragi e lotta allo Stato, ha avuto inizio con l’incontro con il boss Luciano Liggio e con il giovane Bernardo Provenzano, mettendo in pratica la cosiddetta “prima guerra tra famiglie” per il potere di Corleone. La “triade”, con lo scopo di conquistare il vertice delle famiglie mafiose, decide di uccidere il capomafia locale, Michele Navarra, prende il suo posto e inizia una vera e propria escalation della città: sterminio dei clan mafiosi rivali, i primi sequestri di persona, i processi finti con le assoluzioni a Bari e Palermo e l’entrata nel mondo borghese.

La svolta per “ù curtu” – com’era chiamato per la sua bassa statura – inizia proprio con la frequentazione dei salotti buoni della città Continue reading “Totò Riina: la fine di un’era!”

Sbarco_migranti_a_Trapani

Il codice di condotta delle ONG resta al centro dell’attenzione politica interna ed europea e di quella mediatica.

Il codice di condotta delle ONG resta al centro dell’attenzione politica interna ed europea e di quella mediatica. In queste ore la ONG spagnola Proactiva Open Arms si è dichiarata pronta ad aderire al codice, mentre l’organizzazione francese SOS Mediterranée è in trattativa con il Ministro degli Interni italiano.

Il Ministro Minniti continua a lavorare per ottenere il consenso e la firma di tutte le ONG, nonostante Medici senza Frontiere abbia ribadito di non essere disposta ad aderire al codice di condotta e sia la nave Iuventa sia la Sea Watch – della ONG tedesca Jungend Rettet Continue reading “Il codice di condotta delle ONG resta al centro dell’attenzione politica interna ed europea e di quella mediatica.”

12043162_1164872936874879_551252749642715464_n

Intervista a Leonardo Cenci: “la vita è una meravigliosa avventura da vivere”

“La vera misura di un uomo non si vede nei suoi momenti di comodità e convenienza, bensì tutte quelle volte in cui affronta le controversie e le sfide” (Martin Luther King)

Leonardo Cenci è davvero una persona speciale ed un combattente. Ciò che maggiormente mi ha colpita non sono state solo le sue parole, ma soprattutto il suo tono di voce.  La voce di una persona che ogni giorno deve alzarsi e affontare un male terribile, il cancro, ma tuttavia lo affonta con serenità, ottimismo e una passione immensa per la vita, per quanto complessa possa essere.

Di seguito la mia intervista.

  • Leonardo grazie mille per questa intervista. Mi sento onorata a poter parlare con te. Incomincio con il chiederti di presentarti ai lettori del blog.

Incomincio la mia presentazione dicendo di essere stata sempre una persona dinamica, generosa, volenterosa, amante dello sport e della vita fino a 40 anni. Continue reading “Intervista a Leonardo Cenci: “la vita è una meravigliosa avventura da vivere””