image004

ELIO in “MONTY PYTHON’S SPAMALOT” al Teatro Brancaccio fino al 18 febbraio

ELIO IN MONTY PYTHON’S

SPAMALOT

REGIA DI CLAUDIO INSEGNO

TESTO E LIRICHE: ERIC IDLE

MUSICHE: JOHN DU PREZ

 TRADUZIONE E ADATTAMENTO: ROCCO TANICA

E CON

PAMELA LACERENZA, ANDREA SPINA, UMBERTO NOTO, GIUSEPPE ORSILLO, FILIPPO MUSENGA,

THOMAS SANTU, LUIGI FIORENTI

 ENSEMBLE:

MICHELA DELLE CHIAIE, GRETA DISABATO, FEDERICA LAGANÀ, MARIA CARLOTTA NOÈ, SIMONE DE ROSE, DANIELE ROMANO, ALFREDO SIMEONE, GIOVANNI ZUMMO

 DIREZIONE MUSICALE: ANGELO RACZ COREOGRAFIA: VALERIANO LONGONI

SCENE: GIULIANO SPINELLI COSTUMI: ROBERTO BRANCATO

DISEGNO FONICO: ARMANDO VERTULLO DISEGNO LUGI: ALIN TEODOR POP

PRODUZIONE: TEATRO NUOVO DI MILANO

13 – 18 FEBBRAIO 2018 TEATRO BRANCACCIO

Dopo SANREMO 2018 arriva finalmente a Roma ELIO con SPAMALOT, il musical prodotto da Lorenzo Vitali e dal Teatro Nuovo di Milano, il musical tratto da “Monty Python e il Sacro Graal”, film-cult del più grande gruppo comico di tutti i tempi.

Questo sarebbe già di per sé un evento interessante per il panorama teatrale italiano, dove non a caso in quarant’anni anni nessuno aveva mai osato mettere in scena i Monty Python, con la loro comicità surreale e testi pieni di riferimenti e giochi verbali spesso intraducibili o difficilmente comprensibili per un pubblico non anglosassone. Continue reading “ELIO in “MONTY PYTHON’S SPAMALOT” al Teatro Brancaccio fino al 18 febbraio”

Copertina Erika Piras ARIA

COMUNICATO STAMPA. Una vita per la musica: Erika Piras, 16 anni, la cantante con il violino

Erika Piras ha soltanto 16 anni, ma già si sta facendo conoscere nel mondo musicale con l’epiteto “la cantante con il violino” e si presenta a tutti gli effetti come la nuova stella della musica italiana.

Lo dicono i giudici che assistono alle sue performance nei concorsi a cui partecipa (e in cui si classifica sempre ai primi posti), lo dice la stampa specializzata che addirittura azzarda una paragone davvero sorprendente definendola “L’erede della Pausini” (fonte Corriere della Sera) e lo dicono le classifiche. Infatti la giovane cantante, ad appena una settimana dall’uscita del suo singolo ARIA, è Continue reading “COMUNICATO STAMPA. Una vita per la musica: Erika Piras, 16 anni, la cantante con il violino”

25589622_776770775840674_403044514_n

COMUNICATO STAMPA. Sulle tracce della musica del “Il Ladro di Anime”

Andrea Lulli, ottimo chitarrista, accompagna musicalmente il concerto delle menti, delle interiorità e dei cuori dei ragazzi di “Il Ladro di Anime” nonché il regista Alessio Pinto che oltre ad aver messo in piedi uno spettacolo che coniuga la descrizione della realtà sociale con la voglia di sogno e di riscatto, in questa occasione tra l’altro canta.

Andrea quale è il valore essenziale della musica, delle parole e dei sottotesti di De Andrè nell’opera, come descriveresti il suo valore aggiunto a teatro?

Direi che prevale l’aspetto cantautoriale, quello profondo dei testi ragionati e vissuti dove la poesia si incontra con la realtà, e quello delle musiche veicolo di saggezza e semplicità allo stesso tempo. Mi attira in lui la qualità di cantastorie, che è ancora più valorizzata dalle storie e dalle immagini che si consumano sul palcoscenico.

Il De Andrè pensiero, dal punto di vista di un musicista che si avvicina e si immerge nel percorso teatrale, quanto si potrebbe definire presente e protagonista nella narrazione? Continue reading “COMUNICATO STAMPA. Sulle tracce della musica del “Il Ladro di Anime””

Andrea Paone 4_preview

Intervista ad Andrea Paone: “40”, il primo disco di inediti

Andrea Paone è un cantautore lombardo che ha pubblicato da poco il suo primo disco di inediti, dal titolo “40”, oltre ad un libro “La mia verità, esperienza di un uomo nato di recente”, in cui racconta le sue esperienze.

Di seguito l’intervista.  

  • Buonasera Andrea. “40” è il suo primo disco d’inediti: cosa si prova ad aver raggiunto questo traguardo?

Si tratta di una grande soddisfazione ovviamente. È un album importante perché sono riuscito insieme ad Ettore Diliberto che lo ha prodotto, a renderlo come sognavo, autentico. Continue reading “Intervista ad Andrea Paone: “40”, il primo disco di inediti”