22491443_1189158657852046_5559017954523702773_n

REVIEW TOUR.”Il tuo passo era troppo veloce” di Anne Went e Mari Thorn

“Il tuo passo era troppo veloce” di Anne Went e Mari Thorn.

Sinossi

Niente è più vulnerabile di un cuore che prova ad amare per la seconda volta.
(Sogno di una notte di mezza estate)

Avere una passione nella vita ti aiuta a raggiungere obiettivi ambiziosi e con quelli il successo.
Lo sapeva bene Gregorio Pagliari che aveva sempre sognato di cucinare e si era impegnato per anni per arrivare ad essere uno degli chef più rinomati della Città Eterna.
Avere un sogno nella vita ti aiuta a superare i momenti difficili.
Lo sapeva bene Valerie Stevenson che aveva sempre amato le parole scritte, quelle degli altri come le proprie.
Greg e Valerie si erano incontrati quando la passione di lui e il sogno di lei erano ancora pieni di incertezze.
Era stato subito amore. Un amore intenso e travolgente, che aveva portato Valerie a mettere in secondo piano il suo sogno, per aiutare Greg ad aprire il Nebula, il ristorante stellato che aveva coronato la sua fama.
Ma l’amore non era stato sufficiente a salvare un sogno, calpestato da chi aveva perso di vista le priorità della vita di coppia. Così per Greg e Valerie la fine del matrimonio e del loro essere in due era stata inevitabile.
Ormai divisi, Valerie ritrova la serenità nel lavoro come editor di una casa editrice piccola ma di qualità. Accanto a Massimo, un uomo che la ama e di cui lei si fida. Greg invece si lascia trascinare dalla routine dei suoi ristoranti e da relazioni senza futuro.
Eppure il destino ha in serbo qualcosa per loro. Sarà proprio quella piccola casa in riva al mare a farli incontrare di nuovo. Quella casa che Greg non ha mai venduto e che Valerie considera sua. Torneranno le discussioni, ma anche i ricordi, le liti, ma anche i rimpianti. Perché un amore come il loro non finisce, si nasconde solo in un angolo del cuore.
Valerie rinuncerà a Massimo e alle sue nuove sicurezze? Greg capirà finalmente cosa è davvero importante per lui?
Non sarà facile, ma quando la passione diventa costanza allora il sogno può diventare realtà.
Greg e Valerie capiranno insieme che la strada non è stata smarrita, ma è ancora lì davanti a loro, pronta a portarli verso un nuovo futuro. Continue reading “REVIEW TOUR.”Il tuo passo era troppo veloce” di Anne Went e Mari Thorn”

Niente è come sembra_cover

REVIEW TOUR. Recensione della novella “Niente è come sembra” di Monica Peccolo

Titolo: Niente è come sembra

Autore: Monica Peccolo

Autopubblicato

Pagine: 109

Prezzo: 2.99 € e-book (prevendita a 1.99 fino al 2 dicembre); 4.99 € cartaceo

Genere: narrativa contemporanea, rosa crime

 

Sinossi

Maria Stella ha trent’anni e un problema con gli uomini. Dopo troppe storie disastrose e un quasi matrimonio finito prima di arrivare all’altare, l’amore è diventato un’incognita, qualcosa d’imprevedibile che scombussola la sua esistenza perfetta e ordinata.

Le delusioni sentimentali l’hanno resa diffidente e non particolarmente propensa a impegnarsi di nuovo. Poi, però, un affascinante vicino di casa comincia a corteggiarla e la sua convinzione vacilla. Giorgio è più grande, attraente, un po’ serio, forse, ma con interessi simili ai suoi. Dovrebbe dargli una possibilità e uscire con lui? E cosa pensare dello straniero che si presenta alla sua porta e che incarna, insieme, il suo ideale d’uomo ma anche ciò di cui ha più paura? Continue reading “REVIEW TOUR. Recensione della novella “Niente è come sembra” di Monica Peccolo”

23721929_10212854764356200_953209475_n

{Review Party} Recensione del romanzo “Artemis. La prima città sulla luna” di Andy Weir

Titolo: Artemis. La prima città sulla luna

Autore: Andy Weir

Traduttore: Marta Lanfranco

Editore: Newton Compton

Amazon: Artemis. La prima città sulla luna

Sinossi

Jazz Bashara è una criminale. O qualcosa di molto simile. La vita su Artemis – la prima città costruita sulla Luna – può essere davvero difficile a meno di non essere molto ricchi. Ma Jazz non ha un sostanzioso conto in banca e si deve barcamenare tra piccole truffe e affari di contrabbando, visto che con il suo stipendio ufficiale riesce a malapena a pagare l’affitto. Per di più, ha dei progetti ambiziosi e per realizzarli le serve del denaro. Un bel po’ di denaro. Così, quando le si presenta l’opportunità di mettere a segno un grosso colpo che le consentirebbe di sistemarsi una volta per tutte, Jazz, nonostante gli evidenti rischi, decide di non tirarsi indietro. La ricompensa è una cifra da capogiro, ma l’impresa si rivela più pericolosa del previsto e lei si ritrova invischiata in una spirale di intrighi e cospirazioni letali. E a quel punto la sua unica possibilità di salvezza sarà rischiare il tutto per tutto, ben sapendo che in gioco non ci sono solo i suoi sogni di riscatto, ma il destino stesso di Artemis… Continue reading “{Review Party} Recensione del romanzo “Artemis. La prima città sulla luna” di Andy Weir”

o-filme-da-minha-vida-paula-huven-4

Recensione del film “The Movie of My Life”: può una scomparsa essere manifestazione di amore?

“The Movie of My Life” di Selton Mello.

Cast: Johny Massaro, Vincent Cassel, Bruna Linzmeyer, Selton Mello, Ondina Clais, Bia Arantes.

Durata: 113′

Trama

Sud del Brasile, 1963. Figlio di un francese e di una brasiliana, Tony Terranova è un giovane con una profonda passione per il cinema e la poesia. Quando torna a Remanso dalla scuola, deve fare i conti con alcuni riti di passaggio: il primo amore e l’assenza di un padre che lo ha abbandonato. Ora è il momento di tirare le somme e diventare il protagonista della sua storia. Dal romanzo “A Distant Father” di Antonio Skàrmeta. Continue reading “Recensione del film “The Movie of My Life”: può una scomparsa essere manifestazione di amore?”

one-of-these-days-2

“One of These Days”: una gioventù in cerca della felicità

“One of These Days” di Nadim Tabet.

Cast: Manal Issa, Yumna Marwan, Reine Salameh, Panos Aprahamian, Nicolas Cardahi, Julien Farhat.

Durata: 80’

Trama

Un racconto di 24 ore su un gruppo di giovani a Beirut. Non hanno più di vent’anni, sono intelligenti, belli e affamati di vita. Beirut sta vivendo un altro attacco terroristico con manifestazioni in strada e posti di blocco di polizia. Per questa generazione, che ha conosciuto la guerra fin dalla nascita, purtroppo è solo un giorno come un altro. Gli resta la musica, la giovinezza e i loro sogni. Giocano a sedursi, si innamorano e si disinnamorano e, cosi facendo, passano le giornate. Continue reading ““One of These Days”: una gioventù in cerca della felicità”

PdB Zanarella1

Recensione di Marco Marra sulla silloge “Le parole accanto” di Michela Zanarella.

Recensione inedita, pervenuta in redazione, di Marco Marra sulla silloge “Le parole accanto” di Michela Zanarella.

Continue reading “Recensione di Marco Marra sulla silloge “Le parole accanto” di Michela Zanarella.”