Borsalino_fedora

Borsalino: l’azienda del cappello Premio Oscar è fallita.

Borsalino, la più conosciuta azienda di cappelli, fondata da Giuseppe Borsalino nel 1857, e che ha visto il suo inimitabile modello indossato sul capo di grandi personaggi del cinema, della musica e della politica, è stata dichiarata fallita pochi giorni fa.

Il tribunale della città di Alessandria, infatti, ha respinto, per la seconda volta, dopo quella del dicembre 2016, la richiesta di concordato preventivo della Haeres Equita – la società che la gestisce attraverso un contratto d’affitto, dello svizzero Philippe Camperio.

I guai per la Borsalino sono iniziati dopo uno dei più grandi crac finanziari della storia italiana, quello dell’imprenditore di Asti Marco Marenco, che controllava più di 160 società, in seguito è stato arrestato a Lugano nel 2015. Da allora l’azienda piemontese non si è Continue reading “Borsalino: l’azienda del cappello Premio Oscar è fallita.”

P_20170808_221312_vHDR_Auto

“Mi illumino di storia”: un evento a Mongiana in cui la bellezza dell’eterno si è fatta presente.

C’è un luogo in cui la bellezza del passato e la passione del presente formano un connubio perfetto, perseguendo un solo e imprescindibile scopo: mantenere salda e viva la memoria di un tempo trascorso. Tempo non già passato ma strumento per un presente vivo e per un futuro in cui si possa essere testimoni di come una terra spesso martoriata e difficile possa al contrario divenire simbolo di cultura.

Mongiana, paese dell’entroterra calabrese, ieri è stato fautore dell’evento “Mi illumino di storia”, in cui si è assistiti all’accensione Continue reading ““Mi illumino di storia”: un evento a Mongiana in cui la bellezza dell’eterno si è fatta presente.”