weather-forecast-146472_960_720

L’Accordo di Parigi sul clima del 2015 e il ritiro degli USA. Il 2017 uno tra gli anni più aridi,in Italia continua l’emergenza incendi e siccità

L’ACCORDO DI PARIGI SUL CLIMA. Nel 2015 la comunità internazionale si era data appuntamento a Parigi per la COP21. Un’occasione di incontro e confronto tra i paesi industrializzati, emergenti e in via di sviluppo sullo scottante tema del cambiamento climatico. In gioco, il futuro del pianeta e delle generazioni successive, sempre più in pericolo. La COP21 era stata accolta con grandi aspettative per la partecipazione di quasi tutti gli Stati, in particolare dei cd grandi inquinatori – Stati Uniti, Cina e India – da sempre restii ad adottare regole comuni, finalizzate a limitare le emissioni dei principali gas serra, lo spreco delle risorse naturali – in esaurimento – danni agli ecosistemi e alla salute dell’uomo. La Conferenza sul clima di Parigi, a lungo sotto i riflettori, si era conclusa, inaspettatamente, con il consenso unanime della comunità internazionale alla determinazione di una regolamentazione più ferrea. Un importante passo in avanti sul piano politico, dopo il fallimento del Protocollo di Kyoto. Protagonista l’Europa, la Continue reading “L’Accordo di Parigi sul clima del 2015 e il ritiro degli USA. Il 2017 uno tra gli anni più aridi,in Italia continua l’emergenza incendi e siccità”

trumpino

Trump dice NO ai transgender nell’esercito americano

Lady Gaga difende fieramente la comunità LGBT.

In questi giorni il presidente Trump ha scatenato una bufera con una direttiva in cui vieta ai transgender l’ingresso alle forze militari americane.

banner_336x280

Ecco il tweet che ha alimentato le milioni di critiche che ogni giorno il presidente Trump già riceve per la sua politica, per la maggior parte aggressiva.

‘’Dopo essermi consultato con i miei Generali e militari esperti, vi informo che il Governo degli Stati Uniti non accetterà o permetterà ai transgender di operare nell’esercito statunitense. I nostri militari […], non possono essere schiacciati dai tremendi costi medici che i transgender comportano nel corpo militare.” Continue reading “Trump dice NO ai transgender nell’esercito americano”

6810951496_5522aa8a7b_z

Game of Thrones 7: alcune ipotesi sulla serie in arrivo lunedì 17 luglio

“Nemici a est, nemici a ovest, nemici a sud, nemici a nord”. Queste prime parole del teaser di Game of Thrones 7 preannunciano la grande battaglia che si scatenerà prossimamente a Westeros.

Da lunedì 17 luglio, infatti, torneranno le nuove puntate della serie diventata ormai un cult.

 La stagione andrà in onda su Sky Atlantic, in contemporanea con gli Stati Uniti, alle 03:00 della notte tra domenica 16 e lunedì 17. Ma se temete di non resistere svegli fino a quell’ora sappiate che le puntate in lingua originale (sottotitolate in italiano) verranno Continue reading “Game of Thrones 7: alcune ipotesi sulla serie in arrivo lunedì 17 luglio”

Vegetables in wicker basket isolated on white

Cibo biologico – se non è bio come dovrebbe essere?

Da pochi anni a questa parte, il mondo del biologico ha preso sempre più piede nei supermercati italiani arrivando a creare delle vere e proprie catene specializzate.

Tuttavia, nonostante il biologico dovrebbe essere una garanzia al cibo sano e naturale, è stato soggetto a corruzioni da parte di chi avrebbe dovuto mantenere la “promessa” di qualità.

Oltrepassando il concetto di mercato che non sarebbe corretto addossare solo al biologico in sé, dovremmo tuttavia fare chiarezza, per chi non concepisce ancora oggi che il “bio” non è una moda né tanto meno una trovata pubblicitaria.

banner_336x280

Quanti di voi non avranno sentito dire o detto in prima persona che il cibo in questione costa troppo, che fa solo tendenza, che Continue reading “Cibo biologico – se non è bio come dovrebbe essere?”

baby-1866623_960_720

Il caso di Charlie. La decisione dei giudici londinesi divide l’opinione pubblica

È naturale chiedersi cosa sia il diritto alla vita di fronte al caso di Charlie, un neonato di appena 10 mesi, affetto da una rarissima malattia genetica, a causa della quale, sin dal giorno del concepimento, è ricoverato nell’ospedale pediatrico di Londra.

Non ci sono dubbi. Secondo i medici, il neonato, mantenuto in vita artificialmente, soffre, mentre la malattia consuma ogni singola cellula del suo corpo. La diagnosi non lascia alcuna speranza per il piccolo Charlie. Non esiste al momento nessuna cura per la rara patologia genetica di cui è affetto, né in Europa né in nessun altro paese. Nel mondo si registrano solo pochi casi come quello di Charlie e la malattia resta ancora inspiegabile per la medicina odierna, anche quella più all’avanguardia.

250x250 Beach

Continue reading “Il caso di Charlie. La decisione dei giudici londinesi divide l’opinione pubblica”

suoni misteriosi, Baffin

Suoni misteriosi: curiosità dallo spazio e dal fondo dei mari

Suoni misteriosi rilevati dal radiotelescopio di Parkes, Australia.

Suoni misteriosi si avvertivano,  segnali radio lontani appena 36 chilometri dalla superficie terrestre. Lo sgomento della Nasa era imbarazzante. Un infrasuono registrato da un microfono a infrarossi, da uno studente, Daniel Bowman, iscritto all’università della North Carolina, mentre stava facendo un’esercitazione. Continue reading “Suoni misteriosi: curiosità dallo spazio e dal fondo dei mari”