news-1644686_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°18

Palermo: l ‘Auser di Palermo, ovvero l’associazione per l’invecchiamento attivo sta promuovendo qualcosa di molto speciale per i suoi vecchi, termine che linguisticamente è caduto in disuso perché considerato in un’accezione meramente negativa; non considerando il fatto che sostanzialmente e pragmaticamente questo vocabolo è appieno sinonimo di saggezza, esperienza e di esistenza nel corso degli anni che seppur tanti, però sono stati vissuti. Per il 2018 sono previsti dei percorsi che pianificano l’interazione ed il dialogo fra giovani ed anziani, attraverso l’organizzazione e la strategia di un turismo di carattere sociale e culturale. I tesori e le preziosità di Palermo città d’arte e di paesaggio e della Sicilia tutta sono assicurati dalla millenaria storia arabo normanna che dal sud dell’Europa si è inserita poi nell’evoluzione storico-politica e geografica dell’antico Continente e dell’Italia in primis. A livello teorico sono stati pensati dei convegni, seminari e corsi che troveranno il loro sviluppo pratico e naturale nella condivisione di escursioni, gite e passeggiate. Non mancherà il rapporto privilegiato con il territorio, grazie anche ai sentieri dedicati alla raffinata gastronomia, per palati fini e per chi ama in generale i sapori della cucina sotto l’ombra dei Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°18”

kindergarten-2204239_1280

Asili di Torino: la protesta delle mamme lavoratrici

Il nuovo anno scolastico è ormai iniziato, è tornato il tempo per i bambini di tutta Italia di tornare a scuola e all’asilo. Tutto è avvenuto quasi come ogni anno, ma in realtà per alcuni genitori di Torino c’è stata una novità: rette scolastiche più salate.

A seguito dei tagli del comune al contributo economico dato alle materne paritarie, infatti, tali strutture hanno dovuto aumentare le rette per evitare la chiusura. Badate bene, non stiamo parlando di asili privati, ma di strutture che hanno avuto il compito di assorbire ben 5 mila bambini in esubero dagli asili municipali.

Lo scorso marzo si sono levate numerose voci di protesta contro la Giunta Appendino che aveva decretato un taglio del 25% della somma destinata a tali scuole. Molti hanno gridato alla discriminazione, dal momento che per i 5 mila bimbi delle paritarie sono stati preventivati 2 milioni e 250mila di spesa contro i 40 milioni destinati ai 7.900 iscritti delle comunali.

Continue reading “Asili di Torino: la protesta delle mamme lavoratrici”

news-1644686_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°14

Torino: è stato un anno importante dal punto di vista medico sanitario per la Nostra Penisola: per la prima volta in Italia, presso la  struttura Cardiologia dell’ospedale Mauriziano di Torino, è stata sperimentata con tutte le dovute accortezze e prudenze su un sessantenne  una tecnologia innovativa specifica e moderna, chiamata Topera che già viene messa all’opera all’estero, in grado di monitorare ed effettuare una giusta  mappa degli innumerevoli segnali elettrici che  effettuano il loro percorso attraverso  l’atrio fibrillante. Localizzando i punti fondamentali che tengono in piedi l’aritmia, denominati rotori, è stata possibile l’interruzione immediata dell’aritmia di cui soffriva il paziente. La fibrillazione atriale è l’aritmia che statisticamente fa soffrire milioni di italiani. Si parla di fibrillazione atriale nel momento in cui il battito cardiaco assume un ritmo irregolare determinando delle improvvise accelerazioni. Ciò può causare sintomi quali palpitazioni cardiache, affaticamento e affanno.

L’ablazione transcatetere (l’ablazione transcatetere è una pratica mininvasiva utilizzata nella cura delle aritmie) rappresenta lo Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°14”

22873063254_a5f3d9fe6a

BuoneNews: “Pianeta felice” n°3

Pistoia: la Festa della Musica, promossa e patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla SIAE e dall’Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica vedrà la sua apertura ufficialmente il 17 giugno nella Capitale Italiana della Cultura 2017, Pistoia, fiore all’occhiello della Toscana, troppo spesso sottovalutata, che si è invece rivelata piena di preziosità e perle artistiche. Dalle 18.30 “1000 giovani”, selezionati suoneranno sui palchi presenti in tutta la città e negli spazi culturali, di nicchia, e presso i luoghi sociali e legati alla solidarietà.

Roma: dopo circa cento anni di condizioni degradanti e senza speranza , e dopo una decina di anni di restauro e di ricerca di recupero di condizioni dignitose, Roma fa di nuovo suo e valorizza una gemma del suo passato con una storia nobile e tanto antica che viene da lontanissimo ma è vicina alla nostra sensibilità di amanti della capitale: si tratta del Borgo Ripa abitato nel 1600 da Donna Olimpia, sposata ad un Pamphili. Il tutto è avvenuto tramite l’impegno ed il finanziamento di privati, attraverso la fondazione Doria-Pamphili. Trastevere città nella città risplende e recupera sotto i suoi occhi fasti di un passato glorioso e tutto questo fra la colonna sonora delle fontane, l’astuto vagare dei gatti ed il sorriso del Tevere. Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°3”

Infanticidio

SETTIMO TORINESE – Infanticidio, tra orrore e incredulità emergono nuovi retroscena. Autopsia conferma: lesioni causate da trauma perfettamente compatibile con caduta dal balcone.

Valentina Ventura, madre 34enne, confessa agli inquirenti di aver abbandonato il figlio appena dopo il parto. Il piccolo Giovanni, trovato per strada in arresto cardiaco, è deceduto circa un’ora dopo l’intervento del 118 presso l’ospedale Regina Margherita di Torino.

Ritrovato nudo, all’alba, rivolto sul fianco accanto a uno straccetto intriso del suo stesso sangue.

Sì, si chiamava Giovanni.

Continue reading “SETTIMO TORINESE – Infanticidio, tra orrore e incredulità emergono nuovi retroscena. Autopsia conferma: lesioni causate da trauma perfettamente compatibile con caduta dal balcone.”