statue-1675922_960_720

Dietro il silenzio, nascondiamoci…che la parola è d’oro…

Dietro il silenzio…

Dietro il silenzio può starci la cura dello spirito ma anche una prigione della mente.

Il silenzio che nasconde.

Cosa c’è dietro le “società del conversare” e le “società del silenzio”?

Se ne dice in una disamina di Virgilio Titone, storico e umanista siciliano, primi anni ’60 del XX secolo.

Apertura al dialogo senza limite di censo e di familiarità nelle prime, nella società romana antica, in quella americana e europea più evoluta.

Diffidenza, parsimonia di parola. circospezione e sospetto, silenzio, in quei luoghi di Sicilia, ma non solo siciliani, dove il dettato Continue reading “Dietro il silenzio, nascondiamoci…che la parola è d’oro…”

mandala-pink-2430020_960_720

Del silenzio, da quello volontario a quello di svago: la solitudine e la cura

Del silenzio che può essere una cura, uno svago o una prigione.

Del silenzio del ritiro.

Dicevamo del silenzio,  che può essere una cura, uno svago o una prigione…

Hikikomori: è il volontario isolamento dalla vita sociale cui si sottopongono migliaia di ragazzi, maschi, soprattutto e giovani, dai 16 ai 30 anni.

Continue reading “Del silenzio, da quello volontario a quello di svago: la solitudine e la cura”

secret-2725302_960_720

Silence, please! Sul pensiero di massa e sul silenzio

Stiamo surfando sulla tematica del silenzio.

Nel primo articolo – “Silenzio, ognuno a suo modo! Che ne è oggi del silenzio” -, ci siamo immersi nel silenzio in poesia, in punta di piedi, per poi portarci alla cancellazione del silenzio nel secolo breve, passando per il silenzio interiore, che approfondiremo di seguito.

Continue reading “Silence, please! Sul pensiero di massa e sul silenzio”

belgium-2628337_960_720

Silenzio, ognuno a suo modo! Che ne è oggi del silenzio

Sonderò, a mio modo, la tematica del silenzio. La raccolta occuperà lo spazio di sei articoli.

Continue reading “Silenzio, ognuno a suo modo! Che ne è oggi del silenzio”

sacred-geometry-1601159_640

Una riflessione sui rapporti tra uomini e donne a ridosso di una lettura mitologica e della teoria del maternal thinking

Sarà un articolo con qualche foto e qualche inserimento “non ortodosso”, perché io non sono un essere ortodosso.

Continue reading “Una riflessione sui rapporti tra uomini e donne a ridosso di una lettura mitologica e della teoria del maternal thinking”