feminist-2923720_960_720

Continuano le proteste in difesa della Casa Internazionale delle Donne. Oggi in piazza all’Esquilino: la Casa siamo tutte.

Il controsenso di un’amministrazione che nella propria campagna elettorale ha portato avanti quell’idea innovativa di nuova forza che scende in campo per rompere i vecchi schemi di potere e finisce invece con lo sprofondare in quanto di più di tradizionale possibile, nella gestione del patrimonio e dell’intervento pubblico.

La Sindaca ha in uggia la parola “chiusura” e si affretta a scrivere che la decisione presa da questa amministrazione non è quella di chiudere la Casa delle Donne né procedere con lo sgombero ma l’intento è quello di rilanciare il progetto attualizzandolo rispetto alle mutate condizioni socio-economiche, urbanistiche e demografiche di Roma. Se alla Sindaca chiusura non piace, utilizzeremo un verbo Continue reading “Continuano le proteste in difesa della Casa Internazionale delle Donne. Oggi in piazza all’Esquilino: la Casa siamo tutte.”

Parlottini_Plastic Busters_AMICI CUCCIOLOTTI_b

[COMUNICATO] AMICI CUCCIOLOTTI collabora con l’Università di Siena per salvare gli animali del Mar Mediterraneo: prende il VIA il progetto internazionale “PLASTIC BUSTERS MPAs” per salvare il Mar Mediterraneo dalle microplastiche!

AMICI CUCCIOLOTTI collabora con l’UNIVERSITÀ DI SIENA

per salvare gli animali marini del Mar Mediterraneo

PRENDE IL VIA IL PROGETTO INTERNAZIONALE

“PLASTIC BUSTERS MPAs”

PER SALVARE IL MAR MEDITERRANEO DALLE MICROPLASTICHE

Il Mar Mediterraneo è una delle aree marine del mondo più compromesse dai rifiuti galleggianti!

È questo l’allarme lanciato dall’UNIVERSITÀ di SIENA, che coordina insieme all’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) il progetto internazionale di ricerca scientifica “PLASTIC BUSTERS MPAsa cui aderiscono 15 istituti di ricerca e Ministeri di 6 paesi del Mediterraneo, che nasce dal progetto più ampio “Plastic Bustersa cui aderiscono 43 paesi dell’Unione del Mediterraneo. Continue reading “[COMUNICATO] AMICI CUCCIOLOTTI collabora con l’Università di Siena per salvare gli animali del Mar Mediterraneo: prende il VIA il progetto internazionale “PLASTIC BUSTERS MPAs” per salvare il Mar Mediterraneo dalle microplastiche!”

Prince_Harry_and_Meghan_Markle

Harry e Meghan, “i will”: un Royal Wedding femminista!

Harry e Meghan hanno detto sì! Una cerimonia americanizzata, emozionante e femminista, durante la quale i due sposi si sono tenuti la mano tutto il tempo, scambiandosi continuamente sguardi complici.

Il Royal Wedding non è stato semplicemente un matrimonio, ma una “festa del popolo”, un evento rivoluzionario all’interno della famiglia reale britannica, rompendo definitivamente la tradizione secolare della Monarchia. Un processo di modernizzazione Continue reading “Harry e Meghan, “i will”: un Royal Wedding femminista!”

Primo_maggio

Primo Maggio: la storia e le origini della Festa del Lavoro

Il Primo Maggio è una delle feste più importanti al mondo. Non è solamente un giorno di riposo dalle fatiche quotidiane, ma è una festa che ha un significato importante, simbolico. Nasce dalla volontà di celebrare l’impegno dei movimenti sindacali e le lotte dei lavoratori per veder riconosciuti i propri diritti, tra tutti la battaglia per la riduzione dell’orario della giornata lavorativa.

Tutti sanno che il Primo Maggio è la Festa dei Lavoratori, una giornata da passare in pieno relax in famiglia, ad un concerto, facendo una passeggiata o un pic-nic in campagna e così via. Ma pochi sono a conoscenza della vera storia di una delle feste più celebrate al mondo, e la sofferenza che c’è dietro. Le sue origini risalgono al 5 settembre 1882, quando a New York, l’Ordine dei Cavalieri del Lavoro decise che ogni anno, a partire da quella data, avrebbe manifestato per veder riconosciuti i propri diritti come Continue reading “Primo Maggio: la storia e le origini della Festa del Lavoro”

Mappa_Mar_Giallo

Pace tra le due Coree: è l’inizio di una nuova era!

“It’s history!” Il 27 aprile 2018 è una data che sarà inserita a pieno titolo nei libri di storia. Una data vitale per i popoli coreani e per le relazioni internazionali. Una data che segna l’inizio del disgelo tra la Corea del Nord e la Corea del Sud.

Dopo sessantacinque anni di guerre e toni accesi, i leader dei rispettivi paesi, durante il summit svolto alla Peace House di Panmunjom che li ha resi protagonisti assoluti, hanno comunicato la volontà di firmare un trattato di pace nel corso dell’anno Continue reading “Pace tra le due Coree: è l’inizio di una nuova era!”