[COMUNICATO] Il chitarrista RENATO CARUSO il 22 settembre in concerto a Locarno (Svizzera) tra i protagonisti del festival “CITY OF GUITARS”. L’artista sarà accompagnato dalla voce della cantautrice LENE.

RENATO CARUSO

il 22 settembre IN CONCERTO A Locarno (SVIZZERA)

TRA I PROTAGONISTI del festival “city of guitars”

L’artista presenterà dal vivo il nuovo album solo guitar “PITAGORA PENSACI TU”

ed eseguirà le più belle cover dei più grandi chitarristi della storia della musica

accompagnato dalla voce della cantautrice lene

Sabato 22 settembre il chitarrista e compositore RENATO CARUSO si esibirà in Piazza Grande a Locarno (Svizzera), tra i protagonisti del festival CITY OF GUITARS (ingresso libero). L’artista presenterà i brani estratti dal suo nuovo album solo guitar PITAGORA PENSACI TUed eseguirà alcune delle più belle cover dei più grandi chitarristi e autori della storia della musica italiana e internazionale, accompagnato dalla voce della cantautrice milanese LENE.

Da “Desafinado” e “Garota de Ipanema” di Carlos Jobim, passando per “Estate” di Bruno Martino o “Rosalina” di Fabio Concato, fino ad arrivare a “Quando” e “Sicily” di Pino Daniele, il concerto sarà un viaggio immaginario nella musica alla scoperta del mondo eclettico e versatile di Renato Caruso, in cui la bossa nova si mescola alle melodie orientali o la melodia classica si unisce al blues, dando vita a composizioni originali e particolari.

«È un grande onore far parte di una rosa di chitarristi che per me hanno significato molto. Ho imparato a suonare la chitarra proprio seguendo le loro orme – dichiara Renato Caruso in merito alla sua partecipazione al festival – condividere lo stesso palco con Alex Britti, Federico Poggipollini, Stef Burns e tantissimi altri grandi artisti sarà un momento molto emozionante per un chitarrista come me che ha fatto delle 6 corde la propria vocazione».

Prodotto da Simone Coen, “PITAGORA PENSACI TU” (pubblicato da iCompany e distribuito da Self) racchiude 11 composizioni inedite e 2 cover (“Quando” di Pino Daniele e “Tears in heaven” di Eric Clapton) in cui, attraverso la sua chitarra, Renato Caruso esprime la sua personalità e il suo universo musicale a 360 gradi.

Questa la tracklist dell’album: “Aladin Samba”, “Flatlandia”, “Pittrice del sottosuolo”, “Antonio’s choro”, “Napoli caput mundi”, “Quando”, “Bossa de Sheila”, “Passeggiando per New York”, “Pitagora pensaci tu” (il video diretto da Francesco Leitner Portolesi è disponibile al seguente link: https://youtu.be/7RoMxBrJC_k), “Caro mio Jobim”, “Reggae lake”, “Tears in heaven” e “Ciao Roland”.  

CITY OF GUITARS è un evento più unico che raro, che per un weekend trasformerà la cittadina svizzera di Locarno in una vera e propria città delle chitarre! Il 22 e il 23 settembre saranno ospitati in Piazza Grande alcuni dei più talentuosi chitarristi italiani e mondiali, i quali non si limiteranno soltanto a esibirsi sul palco, dando sfoggio delle loro abilità con le sei corde, ma saranno a disposizione del pubblico raccontando aneddoti e retroscena delle loro carriere e proponendo esclusivi clinic dove insegneranno alcuni trucchi del mestiere a chi vuole migliorare la propria tecnica e le proprie capacità compositive. Questi alcuni dei nomi che compongono il ricchissimo cast della nuova edizione di CITY OF GUITARS: Luca Colombo, Massimo Varini, Massimo Luca, Stef Burns, Federico Poggipollini, Billy Gibbons degli ZZ TOP, Jean-Paul “Bluey” Maunick e Francisco Sales degli Incognito, Nic Cester dei Jet, Gretchen Menn, Alex Britti, Maurizio Solieri, Luca Stricagnoli e Vic Vergeat.

www.renatocaruso.euwww.facebook.com/renatocaruso.official/www.youtube.com/renatocaruso1982

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi