Kusama Infinity: un documentario sulla vita dell’artista Yayoi Kusama

Nelle sale italiane dal 4 marzo 2019, un film documentario per la regia di Heather Lenz, sull’artista giapponese Yayoi Kusama.

Oggi il suo, è uno tra i nomi dell’arte contemporanea più redditizi e apprezzati, ma la realizzazione del suo sogno le ha richiesto forza e dedizione, un percorso tortuoso, per l’affermazione di sé stessa come donna e come artista.

Kusama nasce nel 1929 a Matsumoto, cresce durante il secondo conflitto mondiale in una società maschilista e in una famiglia conservatrice, che contrasta il suo interesse per l’arte. La sua storia personale e quella professionale camminano su binari paralleli, su strade impervie. Lascia il Giappone nel 1957 e si trasferisce a New York, si scontrerà anche qui con un ambiente ostile, ostile al diverso, ostile ad una donna. Attraverso le sue parole, quelle dei suoi collaboratori e amici, materiale d’archivio e inedito, ci vengono raccontate entrambe le storie che si esprimono potenti nella sua arte.

Vibrante di colori, ossessioni di forme ripetute all’infinito, come le sue “Infinity Room”, in cui specchi e luci annientano lo spazio, intrappolando colori e forme in giochi inesauribili. Texture su tele acentriche, horror vacui, tele a pois, come abiti e corpi. Le performance come mezzo di protesta politica e di liberalizzazione sessuale, la vedono ricoprire di pois corpi nudi, nella Manhattan di fine anni Sessanta. Nel 1993 ha rappresentato il Giappone alla quarantacinquesima Biennale di Venezia. Nel 2012 collabora con la maison Louis Vuitton per una linea tutta a pois, suo elemento distintivo.

Kusama vive oggi in una clinica psichiatrica privata in Giappone, dove continua a lavorare. La terra da cui dovette allontanarsi per la propria realizzazione, ora riconosce il suo talento.

La sua produzione artistica è la materializzazione dei suoi demoni e dello sforzo per affrontarli, che vibra nutrendosi dei suoi traumi, che li modella in forme e colori, che li lascia vivere nella sua arte, affinché non vincano nella vita.

Di seguito il trailer:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.