“L’Italia chiamò”, maratona web fino alle 24

Tutti virtualmente uniti contro il Covid-19 in un grande live streaming di 18 ore per raccontare al mondo come reagisce l’Italia davanti all’emergenza coronavirus. Alle sei di questa mattina è partita “L’Italia chiamò”: una lunga diretta web sul canale YouTube del ministero dei Beni culturali e su litaliachiamo2020.it, che durerà fino alla mezzanotte e che coinvolgerà oltre cento artisti, conduttori di radio e tv, protagonisti del mondo istituzionale, della cultura, della scienza, dell’economia, dell’informazione e dell’innovazione. Per ribadire la necessità di rimanere a casa e seguire le indicazioni per arginare il contagio. Ma anche un modo per stare insieme nella distanza, attraverso la messa in scena di produzioni teatrali, concerti, mostre sospese. E poi interviste, poesie e canzoni in streaming dalle case degli artisti.

Ma protagonista di questa grande maratona online è anche ciascuno di noi. Durante il programma verranno condivise storie di lavoratori alle prese con smart working, foto, video e messaggi vocali via Whatsapp (al numero 3371408889) che arriveranno dal pubblico. Oppure si può partecipare scrivendo una mail a partecipa@litaliachiamo2020.it e mandando domande sui canali social Facebook, Twitter e Instagram Italia chiamò con hashtag #litaliachiamò #iorestoacasa. Il risultato sarà una grande affresco dell’Italia che resiste.

Una maratona di solidarietà

Al via da oggi anche una raccolta fondi per potenziare i reparti di terapia intensiva su tutto il territorio nazionale. Per fare una donazione basterà effettuare un versamento sul conto corrente messo a disposizione dalla Protezione civile: conto corrente di tesoreria 22330 intestato a Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della protezione civile – CF 97018720587- IBAN: IT49J0100003245350200022330 – BIC: BITA IT RR ENT – CIN: J. Causale: “L’Italia Chiamò”.

I testimonial

Manuel Agnelli, Alfa, Claudio Amendola, Alberto Angela, Maria Antonietta, Renzo Arbore, Avincola, Luca Barbarossa, Costanza Calabrese, Giorgio Barberio Corsetti, Franco Bechis, Manuel Bertoluzzo, Lorenzo Biagiarelli, Andrea Bocelli, Massimo Bonelli, Massimo Bottura, Alex Britti, Massimiliano Bruno, Brunori Sas, Antonio Cabrini, Calcutta, Marco Camisani Calzolari, Cristiana Capotondi, Ilaria Capua, Federica Carta, Casa Surace, Daniela Collu, Carlo Conti, Luigi Contu, Eugenia Costantini, Ilaria D’Amico,Cristina D’Avena, Lisa Dalla Via, Gigi D’Alessio, Federica De Denaro, Eugenio in Via di Gioia, Oscar Farinetti, Matteo Faustini, Pierfrancesco Favino, Edoardo Ferrario, Fiorello, Matteo Flora, Giovanni Floris, Anna Foglietta, Luciano Fontana, Fulminacci, Francesco Gabbani, Paolo Genovese, Claudia Gerini, Roberto Giacobbo, Giosada, Michela Giraud, Irene Grandi, Leo Gullotta, Caterina Guzzanti, Sabrina Impacciatore, J-Ax, Joan Thiele, Jaqueline, I Rovere, La Municipal, Gianmichele Laino, Le Vibrazioni, Lo Stato Sociale, Carlo Lucarelli, Emma Marrone, Claudio Michelizza, Mirkoeilcane, Laura Morante, Motta con Carolina Crescentini, Negramaro, Tommaso Paradiso, Orchestra di Piazza Vittorio, Andrea Petroni, Eva Pevarello, Andrea Pezzi, Pinguini Tattici Nucleari, Piotta, Nicola Piovani, Giorgio Poi, Massimo Popolizio, Alessandro Quarta, Saverio Raimondo, Rancore, Marina Rei, Rockin’1000, Ron, Matteo Rovere, Enrico Ruggeri, Dario Sansone, Lunetta Savino, Young Signorino, Daniele Silvestri, Ema Stokholma, Anna Tatangelo, The André, The Jackal, The Pills, Paola Turci, Carlo Verdone, Alessandro Vespignani, Carlo Verdone, Paolo Virzì, Yuman, Fabio Zaffagnini.

Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato su tutti i nostri articoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.