[REVIEW PARTY] “In A Legend Disclosure”: “Per l’anima è morte divenire fuoco, per il fuoco è morte divenire acqua, ma dall’acqua nasce il fuoco e dal fuoco nasce l’anima.”

In A Legend Disclosure

by A & V. Enelyn
pubblicato da Editrice GDS

E se una semplice leggenda stravolgesse il tuo futuro?
Cresciamo educati e abituati ad una realtà poco piacevole con princìpi ben precisi, dove sogni e fantasia, col tempo, diventano sacrificabili.
Ma se fossimo noi a reprimere ciò che è realmente il nostro animo?
Se una forza straordinaria si nascondesse dentro ognuno di noi, in attesa di essere scoperta, usata… o sfruttata?
Josephine Seawater si ritiene una ragazza forte. I suoi amici, zia Lely e un carattere diffidente: ciò che si ritrova ad avere dalla morte di sua madre. Ma quando la sua realtà verrà inondata da bugie e le sue debolezze riemergeranno dagli abissi del passato, la sua vita vacillerà. Chi le starà vicino? A chi si aggrapperà stavolta?
Occhi travolgenti e mari in tempesta popolano i suoi sogni.
Mancanze, ostacoli e sentimenti metteranno a dura prova le sue scelte.
Invasa da problemi futili e da un padre, partito per lavoro, che si ripresenta nella sua vita, portando con sé un’assurda rivelazione, è del tutto ignara di come la sua vita cambierà da un incontro che lei ritiene casuale, demolendo tutto ciò in cui crede. E capirà che incubi e strane coincidenze sono solo l’inizio.
E se questi sogni potessero diventare realtà?

Recensione

Un libro assolutamente ben scritto. Capace di conquistare il lettore attraverso una narrazione chiara ma ugualmente misteriosa. I personaggi del romanzo sono ben strutturati ed empatici, nonostante la magia sopraggiunga. È un romanzo che attira il lettore in un mondo diverso, un mondo in cui le leggende non lo sono più, in cui il mistero è reale e in cui dei ragazzi, all’apparenza normali, possono divenire magici.

Josephine, infatti, è una diciottenne, cresciuta troppa in fretta a causa della morte della madre, di un padre assente in seguito alla perdita e di un amore troppo sbagliato. È una ragazza diffidente, consapevole della sua forza ma incosciente riguardo alla necessità di affidarsi agli altri. Quando il padre, assente dalla sua vita da molto tempo e mancante da 3 anni, appare alla porta della casa in cui vive insieme alla zia Lely per comunicargli un imminente matrimonio e il suo desiderio di averla accanto a sé per l’evento, Josephine non potrà mai immaginare che un viaggio a Miami si trasformerà nella conoscenza della sua vera natura e le porterà un  dono: l’incontro con Aiden, figlio della sua futura matrigna. Al suo fianco la sua migliore amica, Samantha, che negli anni si è sostituita alla madre, nonostante la medesima età, cercando sempre di proteggerla. Anche Samantha, tuttavia, si renderà conto che è giunto il tempo di rischiare per Josephin: cuore, emozioni e vita. Aiden è un personaggio coinvolgente, maturo, attento e paziente: attende pazientemente che Josephine si apra a lui, che doni la sua fiducia al prossimo e smetta di credere solo in se stessa. Ciò che caratterizza il romanzo è l’aspetto leggendario che si trascina ma che tuttavia non è preponderante, diviene naturale ed essenza vera, così come lo diviene per Josephine e per Aiden.

Il mare è l’elemento coniugante: una strana allergia contraddistingue Josephine, ama il mare ma deve stargli lontano: e se fosse, semplicemente, parvenza di qualcosa di più mistico?

“Per l’anima è morte divenire fuoco, per il fuoco è morte divenire acqua, ma dall’acqua nasce il fuoco e dal fuoco nasce l’anima.”

 

Romanzo fornito da Editrice GDS

 

In seguito al Review dal 20 al 30 novembre potete seguire anche il Blog Tour dedicato al romanzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.