Cattura

[COMUNICATO] Presentata la mostra “HOKUSAI HIROSHIGE. Oltre l’onda” | Da domani al Museo Civico Archeologico di Bologna

HOKUSAI HIROSHIGE. Oltre l’onda
Capolavori dal Boston Museum of Fine Arts

a cura di Rossella Menegazzo con Sarah E. Thompson

Bologna, Museo Civico Archeologico
12 ottobre 2018 – 3 marzo 2019

www.oltrelonda.it

Il Museo Civico Archeologico di Bologna, dal 12 ottobre 2018 fino al 3 marzo 2019, ospiterà le opere dei due più grandi Maestri del “Mondo Fluttuante”: Katsushika Hokusai (1760 – 1849) e Utagawa Hiroshige (1797 – 1858).

La mostra HOKUSAI HIROSHIGE. Oltre l’onda. Capolavori dal Boston Museum of Fine Arts espone, per la prima volta in Italia, una selezione straordinaria di circa 250 opere provenienti dal Museum of Fine Arts di Boston. Il progetto, suddiviso in 6 sezioni tematiche, curato da Rossella Menegazzo con Sarah E. Thompson, è una produzione MondoMostre Skira con Ales S.p.A Arte Lavoro e Servizi in collaborazione con il Museum of Fine Arts di Boston, promosso dal Comune di Bologna | Istituzione Bologna Musei e patrocinato dall’Agenzia per gli Affari Culturali del Giappone, dall’Ambasciata del Giappone in Italia e dall’Università degli Studi di Milano.
Continue reading “[COMUNICATO] Presentata la mostra “HOKUSAI HIROSHIGE. Oltre l’onda” | Da domani al Museo Civico Archeologico di Bologna”

Logo_VHS+

[COMUNICATO] VHS + | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna | 13 ottobre 2018 – 17 febbraio 2019

VHS +

video/animazione/televisione e/o indipendenza/addestramento tecnico/controllo produttivo
1995/2000

Progetto di Saul Saguatti (Basmati Film) e Lucio Apolito (Opificio Ciclope)
A cura di Silvia Grandi
In collaborazione con DAR – Dipartimento delle Arti Università di Bologna
MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna | Project Room
13 ottobre 2018 – 17 febbraio 2019

Nello spazio espositivo della Project Room, vocato alla riscoperta di alcuni degli episodi artistici più stimolanti e innovativi originati in ambito artistico bolognese e regionale, il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna presenta VHS + video/animazione/televisione e/o indipendenza/addestramento tecnico/controllo produttivo 1995/2000, un progetto di Saul Saguatti (Basmati Film) e Lucio Apolito (Opificio Ciclope) a cura di Silvia Grandi.
Continue reading “[COMUNICATO] VHS + | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna | 13 ottobre 2018 – 17 febbraio 2019”

ANDREA_cover Album b

[COMUNICATO] ANDREA MINGARDI: è uscito “HO VISTO COSE CHE…”, il nuovo album di inediti che contiene featuring con FRANKIE HI-NRG MC e STEFANO DI BATTISTA

ANDREA MINGARDI

E’ uscito il nuovo album di inediti

“HO VISTO COSE CHE…

13 tracce che confermano l’energia del cantautore bolognese

Venerdì 18 maggio, è uscito “HO VISTO COSE CHE…”, il nuovo album di inediti del cantautore ANDREA MINGARDI: 13 tracce con cui il cantautore bolognese regala al pubblico una miscela di soul, rock, funky, blues e anche un po’ di rap, grazie al featuring con Frankie Hi-Nrg Mc nel brano Anima soul. Un secondo featuring è presente nel brano Riaprono i locali”, caratterizzato da un solo del sassofonista Stefano Di Battista, che arricchisce l’emozionante rewind evocato dalla canzone. Il disco sarà disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e sulle principali piattaforme streaming. Continue reading “[COMUNICATO] ANDREA MINGARDI: è uscito “HO VISTO COSE CHE…”, il nuovo album di inediti che contiene featuring con FRANKIE HI-NRG MC e STEFANO DI BATTISTA”

11. A. Crane_W. E. Smith

[COMUNICATO] Da giovedì 17 maggio la grande mostra fotografica W. EUGENE SMITH: PITTSBURGH MAST BOLOGNA 17 MAGGIO – 16 SETTEMBRE

W. EUGENE SMITH: PITTSBURGH
RITRATTO DI UNA CITTÀ INDUSTRIALE
MAST.GALLERY, BOLOGNA, 16 MAGGIO – 16 SETTEMBRE 2018

La Fondazione MAST presenta per la prima volta in Italia una mostra interamente dedicata all’opera che il fotografo americano W. Eugene Smith (1918-1978) ha realizzato a partire dal 1955 su Pittsburgh, (Pennsylvania, USA), la città industriale più famosa del Continue reading “[COMUNICATO] Da giovedì 17 maggio la grande mostra fotografica W. EUGENE SMITH: PITTSBURGH MAST BOLOGNA 17 MAGGIO – 16 SETTEMBRE”

_MG_8922

[COMUNICATO] “IUVENTA” AL BIOGRAFILM FESTIVAL 2018: in Prima Mondiale il documentario sulla Nave che ha salvato migliaia di migranti

Sarà presentato in prima mondiale al Biografilm – festival cinematografico internazionale dedicato alle biografie e ai racconti di vita che si svolgerà a Bologna dal’1 al 24 giugno – Iuventa, il film documentario diretto da Michele Cinque e prodotto da Lazy Film con Rai Cinema, in coproduzione con Sunday Films e ZDF/3Sat, in associazione con Bright Frame.

Il documentario Iuventa segue per oltre un anno i protagonisti della ONG tedesca Jugend Rettet, dalla prima missione nel Mediterraneo al sequestro della nave avvenuto lo scorso 2 agosto nel porto di Lampedusa. La giovane ONG – fondata nel 2015 da un gruppo di ragazzi tedeschi per salvare i migranti nel Mediterraneo, ma soprattutto come gesto di richiesta attiva ai governi d’Europa di creare un servizio pubblico di salvataggio, come era stato Mare Nostrum – è assurta alla cronaca per le accuse di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina che hanno portato al sequestro preventivo dell’imbarcazione e all’odierna sentenza Continue reading “[COMUNICATO] “IUVENTA” AL BIOGRAFILM FESTIVAL 2018: in Prima Mondiale il documentario sulla Nave che ha salvato migliaia di migranti”

news-624859_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°33

Napoli: il calendario delle visite artistiche in questo febbraio di piogge e di soli si arricchisce di storia nella città partenopea: al museo Archeologico Nazionale in piazza del Museo vi è l’occasione di ammirare ed apprezzare ‘Longobardi, un popolo che cambiò la storia’, ovvero l’analisi della presenza essenziale, fondamentale e caratteristica dei Longobardi nel Mezzogiorno italiano. 300 opere che testimoniano le tracce evidenti di queste popolazioni in Campania e a pochi metri dall’acqua blu. I longobardi furono un popolo che si contraddistinse per la predisposizione e l’abilità nello spostamento e nel continuo flusso migratorio. Secondo l’antico mito longobardo provenivano dalla Scandinavia ed erano diretti all’interno del continente europeo. La scienza storica delle migrazioni invece afferma con convinzione che le origini siano collegabili a gruppi che avrebbero iniziato il cammino migrante. Fonti scritte narrano le loro radici nel quinto secolo nel momento in cui si stanziarono nel Meclemburgo, l’Amburgo attuale. Il mito dipinge gli antenati scandinavi dei Winnili, ovvero dei cani vittoriosi, in seguito si chiamarono i lungabarba, quasi sulla scorta della devozione al Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°33”