news-624859_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°36

Firenze: la città gigliata si tinge dei colori della letteratura accompagnata dal suono delle parole e del senso dei versi attraverso Fenysia, la scuola dedicata ai linguaggi della cultura, che nasce dall’intuizione della poetessa e presidentessa del gabinetto Viesseux Alba Donati. Sono stati pianificati dei corsi della durata di due giorni per dare la possibilità e l’opportunità ai lavoratori di riempire la mente di storia e sane curiosità, di slanci del pensiero e motivazioni profonde. Perché si lavora per vivere e non si vive per lavorare, come diceva qualcuno. Altri corsi invece avranno la durata bimestrale e trimestrale, su tutti ‘Giornalismo culturale’ a cura di Alfonso Berardinelli, il linguaggio del cinema che è coordinato da Roberto Andò, ‘editoria e comunicazione’ diretto dalla stessa Alba Donati. L’istituto Viesseux è un gabinetto scientifico culturale e letterario fondato da Giovanpietro Viesseux nel 1819. Fu un banchiere, mercante ed editore; durante il secolo XIX la biblioteca si caratterizzò come luogo cruciale per l’incontro tra la cultura italiana e Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°36”

Borsalino_fedora

Borsalino: l’azienda del cappello Premio Oscar è fallita.

Borsalino, la più conosciuta azienda di cappelli, fondata da Giuseppe Borsalino nel 1857, e che ha visto il suo inimitabile modello indossato sul capo di grandi personaggi del cinema, della musica e della politica, è stata dichiarata fallita pochi giorni fa.

Il tribunale della città di Alessandria, infatti, ha respinto, per la seconda volta, dopo quella del dicembre 2016, la richiesta di concordato preventivo della Haeres Equita – la società che la gestisce attraverso un contratto d’affitto, dello svizzero Philippe Camperio.

I guai per la Borsalino sono iniziati dopo uno dei più grandi crac finanziari della storia italiana, quello dell’imprenditore di Asti Marco Marenco, che controllava più di 160 società, in seguito è stato arrestato a Lugano nel 2015. Da allora l’azienda piemontese non si è Continue reading “Borsalino: l’azienda del cappello Premio Oscar è fallita.”