Italia_LUTTO

Crollo Ponte Morandi. L’Italia in lutto. Applausi per Di Maio e Salvini ai funerali delle vittime

Le parole dei due vicepresidenti che in questi giorni sono stati nel mirino di milioni di italiani.

Erano le ore 11.30 del 14 agosto 2018, quando una parte del Ponte Morandi, che attraversa il torrente Polcevera e che collega l’A10 con il casello di Genova Ovest, da dove si raggiunge il porto commerciale e i terminal dei traghetti, ha ceduto trascinando con sé ben 41 vittime.

La costruzione in cemento armato risale ai primi anni Sessanta.

Si pensa che la causa del crollo sia dovuta all’ “evidente” disparità di tenuta tra gli stralli, ovvero i tiranti che collegavano l’apice Continue reading “Crollo Ponte Morandi. L’Italia in lutto. Applausi per Di Maio e Salvini ai funerali delle vittime”

news-624859_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°38

Genova: sotto le luci della lanterna, vicino ai flutti dell’acquario ed alle atmosfere marittime della costa, e a quelle montanare dell’entroterra torna Antonio Ligabue fino al primo luglio per apprezzare ed assaporare la bellezza e l’interesse delle sue opere. Si tratta di una mostra antologica che visita e viaggia fra le pieghe della vicenda umana e creativa di uno degli autori più dinamici e originali del 900. Presso il Palazzo Ducale avrete ed abbiamo la possibilità di scoprire le idee che si sostanziano sulla tela del pittore che ha testimoniato il suo tempo con estro e genio; due sono gli ambiti nei quali si sviluppa la pianta di immagini dell’artista, gli animali selvatici e gli autoritratti. Rammentiamo la tigre reale, realizzato nel 1941 quando Ligabue aveva la sua permanenza nell’Ospedale psichiatrico San Lazzaro di Reggio Emilia; tra quelli relativi alle descrizioni delle campagne ricordiamo le due versioni di Cani da caccia con paesaggio e poi è immancabile la straordinaria galleria di autoritratti, come i dolenti Autoritratto con berretto da motociclista del 1954-55 e Autoritratto del 1957. Da non perdere la meraviglia dei dipinti caratterizzati dai paesaggi bucolici; Antonio Ligabue (Zurigo 1889- Gualtieri 1965) visse sempre una condizione inquietante di disturbi psicologici e nervosismi intermittenti. Riuscì a trasformare i moti del suo stato d’animo in perle di colori che tuttora ammiriamo con i nostri occhi. Perchè Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°38”

26940869_1990027804342437_2029225026_n

Intervista a Gianluca Corrao: l’amore per il figlio e la sua città d’origine nell’ultimo singolo “Genova 93”

Gianluca Corrao ha pubblicato da poco il suo ultimo album “Parte di me”, il cui primo singolo estratto è stato “Genova ’93”.

Di seguito l’intervista.

  • Il tuo ultimo singolo è “Genova ’93”. È dedicato a qualcuno in particolare?

Si, il mio ultimo singolo “Genova ’93” è dedicato a mio figlio ed è un racconto padre – figlio sul tema dell’adolescenza. Gli racconto la mia adolescenza in una Genova anni ‘90 che era totalmente differente dalla Genova di ora.

  • Il video del brano di cosa tratta?

Il video racconta la Genova anni ‘90 dove c’erano le grandi compagnie in piazza e non i social o i telefonini; forse si apprezzavano di più le piccole cose e ora vedo che i giovani d’oggi hanno tutto ma non si accontentano e poi certamente narra molto alla leggera il bullismo che credo ci sia sempre stato magari in forma più leggera. Continue reading “Intervista a Gianluca Corrao: l’amore per il figlio e la sua città d’origine nell’ultimo singolo “Genova 93””

800px-Var-confederations-cup_

Il Var: lo strumento della discordia

Giunti alla pausa del campionato, con la metà più una delle 38 giornate della stagione giocata, è tempo di tirare le fila sull’utilizzo della novità di quest’anno: ci riferiamo al Var.

Acronimo di Video Assistent Referee, il Var (o la Var, che dir si voglia), è quell’agognata moviola in campo, da tempo invocata da tanti per calmare gli animi dei tifosi e garantire la regolarità dei campionati. Così bramata da taluni da diventare cavallo di battaglia di alcuni volti celebri, fra i quali spicca il recentemente scomparso e compianto Aldo Biscardi.

Introdotto con la Fifa Confederations Cup del 2016, il Var viene utilizzato da quest’anno nel nostro campionato, in quello tedesco, in FA Cup e dalla prossima stagione anche nella Liga. Fa il suo esordio in Serie A fin dal primo match della stagione in corso: Juventus – Cagliari, anticipo della prima giornata del campionato 2017/18. È il 37’ minuto quando Maresca viene richiamato all’attenzione dall’assistente Var per un contatto in area di rigore tra Alex Sandro e Duje Čop.

È il primo, storico, calcio di rigore assegnato dalla tecnologia in Italia.

Ma viene vanificato dall’errore dal dischetto di Diego Farias, che si lascia ipnotizzare dal sempreverde Gianluigi Buffon, alla sua Continue reading “Il Var: lo strumento della discordia”

smiley-152913_960_720

La barzelletta nella barzelletta: la denuncia dei carabinieri di Sestri Levante

Dopo decenni di corruzione, mafie, spaccio di droga, furti, omicidi e crimini di vario genere, finalmente in Italia il bene ha trionfato. Forze dell’ordine alla ricerca disperata di qualcosa da fare e di qualcuno con cui prendersela.

Questo non è un articolo ma è una barzelletta.

Anzi, è qualcosa di più: una barzelletta nella barzelletta. Però l’oggetto della satira non ha nulla di nuovo. Anzi, è il più vecchio del Mondo: i carabinieri.

Continue reading “La barzelletta nella barzelletta: la denuncia dei carabinieri di Sestri Levante”