coverlibro

[COMUNICATO] “CREUZA DE MAO” è il primo libro in lingua cinese sui cantanti italiani, a cura di ZHANG CHANGXIAO in arte SEAN WHITE, che in Cina ha venduto oltre 100.000 copie!

CREUZA DE MAO

primo libro in lingua cinese sui cantautori italiani a cura di

ZHANG CHANGXIAO

in arte SEAN WHITE:

il libro in Cina ha venduto oltre 100.000 copie!  

CREUZA DE MAO” è il titolo del libro scritto da ZHANG CHANGXIAO, in arte SEAN WHITE, scrittore di origine cinese, e sono oltre 100.000 le copie vendute in Cina di questo primo libro scritto in cinese dedicato alla musica e ai cantautori italiani! Continue reading “[COMUNICATO] “CREUZA DE MAO” è il primo libro in lingua cinese sui cantanti italiani, a cura di ZHANG CHANGXIAO in arte SEAN WHITE, che in Cina ha venduto oltre 100.000 copie!”

copertina_È fintio il 68 _b

[COMUNICATO] Dallo storico catalogo de “I DISCHI DEL SOLE”: il 22 giugno è uscita la ristampa di “È finito il sessantotto? – 50°”, un doppio album con due inediti di PAOLO PIETRANGELI e GIOVANNA MARINI!

Dallo storico catalogo de

“I DISCHI DEL SOLE” 

IL 22 GIUGNO E’ USCITA LA RISTAMPA DI

È FINITO IL SESSANTOTTO? – 50°”

un doppio album con due INEDITI di

PAOLO PIETRANGELI e GIOVANNA MARINI

protagonisti del ’68

Il 22 giugno è uscito in doppio CD la ristampa della raccolta “È FINITO IL SESSANTOTTO? – 50°” (Ala Bianca Records / Warner Music Italia), che fa parte dello storico catalogo de “I dischi del sole”, contenente due inediti di PAOLO PIETRANGELI e GIOVANNA MARINI, protagonisti indiscussi del ’68 italiano attraverso le loro composizioni considerate inni dei movimenti di contestazione giovanile. Continue reading “[COMUNICATO] Dallo storico catalogo de “I DISCHI DEL SOLE”: il 22 giugno è uscita la ristampa di “È finito il sessantotto? – 50°”, un doppio album con due inediti di PAOLO PIETRANGELI e GIOVANNA MARINI!”

videoitaliani01

[COMUNICATO] E’ online il video del nuovo singolo “ITALIANI” del cantautore DANIELE STEFANI, special guest LORELLA CUCCARINI.

LORELLA CUCCARINI
SPECIAL GUEST NEL VIDEO

ITALIANI”

DI

DANIELE STEFANI

Lorella Cuccarini partecipa al videoclip del nuovo singolo “Italiani” uscito l’11 maggio del cantautore Daniele Stefani.

Continue reading “[COMUNICATO] E’ online il video del nuovo singolo “ITALIANI” del cantautore DANIELE STEFANI, special guest LORELLA CUCCARINI.”

italianicover

[COMUNICATO] DANIELE STEFANI: da venerdì 11 maggio il nuovo singolo “ITALIANI” su tutte le piattaforme digitali.

DANIELE STEFANI
DA VENERDI 11 MAGGIO IL NUOVO SINGOLO

ITALIANI”

su tutte le piattaforme digitali

Dopo cinque anni dai singoli internazionali dei duetti con Ben V-Pierrot dei CURIOSITY KILLED THE CAT e con Alberto Plaza, è uscito il singolo “Italiani” brano del cantautore Daniele Stefani che fa strada al suo nuovo progetto discografico in uscita il prossimo anno. Continue reading “[COMUNICATO] DANIELE STEFANI: da venerdì 11 maggio il nuovo singolo “ITALIANI” su tutte le piattaforme digitali.”

400px-Matteo_Salvini_Viminale

Prima gli italiani… con buon senso.

È finita la pacchia. Prima gli italiani.

Quando certi slogan evadono la realtà, la realtà diventa pericolosa.

Tra i tanti articoli di questi ultimi giorni sulle nuove politiche migratorie e sulle preoccupazioni derivanti, mi è capitato di leggere l’articolo di Maso Notarianni, su Il Fatto Quotidiano, circa il suo significato di “pacchia” contrapposto a quello conferito dal neo ministro Salvini alla vita “pacchiosa” dei migranti. Sono passata poi alla lettura delle centinaia di commenti sottostanti, per la maggior parte intenti a difendere il presunto operato del leghista – quando dalla propaganda passerà ai fatti.

Le parole del neo ministro degli Interni su fenomeno migrazione. Ennesimo slogan propagandistico. http://blogitalia.news/2018/06/05/governo-matteo-salvini-categorico

Punto cardine, qui come altrove, è sempre il solito slogan trito e ritrito “Prima gli italiani”. Ciò mi scatena delle riflessioni. Paradossalmente tale enunciato presuppone un precedente pensiero su altro dagli italiani. Non a caso la propaganda politica del segretario della Lega si è basata su questo slogan, dispiegandosi poi esclusivamente su problemi e vicende dei migranti. Ma questa potrebbe essere considerata una sarcastica e filosofica controbattuta. Continue reading “Prima gli italiani… con buon senso.”

Repubblica_festeggiamenti_1946

La Repubblica Italiana, figlia delle “ragazze del ’46”

Le donne del ’46 quel 2 e 3 giugno sentivano tutto il peso della storia. Di quella stessa storia che le aveva escluse per secoli nelle decisioni fondamentali. Era l’inizio della parità fra uomini e donne nelle scelte politiche, era l’inizio del suffragio universale. Bisognava scegliere tra Monarchia e Repubblica ed eleggere i rappresentanti dell’Assemblea Costituente, e a quella chiamata le ragazze risposero in massa, dove l’affluenza superò l’89 per cento.

Continue reading “La Repubblica Italiana, figlia delle “ragazze del ’46””