JohnnyCash

[COMUNICATO] Venerdì 6 aprile, LEGACY RECORDINGS ha pubblicato “JOHNNY CASH: FOREVER WORDS” album di poesie e testi inediti di JOHNNY CASH trasformati in canzoni da artisti contemporanei

JOHNNY CASH

LEGACY RECORDINGS HA PUBBLICATO

JOHNNY CASH: FOREVER WORDS

ALBUM DI POESIE E TESTI INEDITI DI JOHNNY CASH

TRASFORMATI IN CANZONI DA ARTISTI CONTEMPORANEI 

L’album contiene performance inedite di Chris Cornell, Ruston Kelly, Chris Cornell, Ruston Kelly & Kacey Musgraves, Rosanne Cash, Alison Krauss & Union Station, Kris Kristofferson & Willie Nelson, Brad Paisley, John Mellencamp, Carlene Carter, Continue reading “[COMUNICATO] Venerdì 6 aprile, LEGACY RECORDINGS ha pubblicato “JOHNNY CASH: FOREVER WORDS” album di poesie e testi inediti di JOHNNY CASH trasformati in canzoni da artisti contemporanei”

28827890_1606572276100850_7776904354407069749_o

Intervista a Luigi Andrea Cimini: nuovo Ambassador di PlayTrip, una nuova piattaforma editoriale

Luigi Andrea Cimini, scrittore di successo, è stato scelto per divenire Ambassador in Italia di PlayTrip, una nuova piattaforma editoriale digitale in grado di far vivere un’esperienza di lettura a 360°.

PlayTrip è uno strumento di promozione capace di fondere business, editoria e turismo.

“Milano Classe ’75, scrittore, autore di testi musicali, coautore teatrale e insegnante di Lettere. Luigi Andrea Cimini è rinomato per opere come “Scritti senza Meta” e “Sprazzi di Bene”, per le importanti collaborazioni con numerose antologie e come autore di testi musicali. Nel 2017 pubblica il romanzo “Negli Occhi del Mare”, attualmente Luigi è al lavoro per l’uscita del sequel. Conosciuto come opinionista radiofonico e coautore teatrale, nel 2018 viene scelto da “PlayTrip” come Ambassador ufficiale.” Continue reading “Intervista a Luigi Andrea Cimini: nuovo Ambassador di PlayTrip, una nuova piattaforma editoriale”

27544637_354659175009778_8835474997784683464_n

“Io mi libro” di Alessandro Pagani: una raccolta di frasi umoristiche e non solo

Titolo: Io mi libro

Autore: Alessandro Pagani 

Editore: 96, Rue De La Fontaine

ISBN: 978-88-99783-82-2

Disegno di copertina a cura di Massimiliano Zatini

Foto interne di Lorena Di Gregorio

Stampa digitale – Formato: 14 x 21 – Carta interno: Palatina avorio 85 gr.

Pagine totali: 78 – Carta copertina: patinata opaca 300 grammi

Sinossi

“Io mi libro” è una raccolta di 500 frasi umoristiche catturate durante i nostri piccoli e grandi avvenimenti quotidiani, che mettono alla luce le peculiarità delle nostre consuetudini, in chiave sarcastica.

Ogni nostra azione, atteggiamento o comportamento si può prestare a diverse sfaccettature emblematiche. Nel contesto di quest’opera, l’autore ha cercato di cogliere gli aspetti più imbarazzanti e comici che possono scaturire durante il lavoro, nel tempo libero, e più in generale durante ogni situazione paradossale che ognuno di noi, anche a propria insaputa, può all’improvviso affrontare: momenti generati dal ‘teatro dell’assurdo’ o da presunte coincidenze derivate dall’ambiguità d’una parola, o dal fraintendimento di una frase. Continue reading ““Io mi libro” di Alessandro Pagani: una raccolta di frasi umoristiche e non solo”

news-1644686_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°27

Ferrara: senza dubbio Ferrara, fra le città d’arte italiane, rappresenta una perla da ammirare e da scoprire e si contraddistingue quale realtà estremamente viva nell’organizzazione di esposizioni ed iniziative di carattere culturale. Fino al 7 gennaio 2018 c’è la possibilità di visitare la mostra dal titolo ‘Carlo Bononi’, l’ultimo sognatore dell’officina ferrarese, ed il palazzo non poteva che chiamarsi dei Diamanti. Uno dei pittori più importanti della prestigiosa scuola ferrarese (1569-1632), si formò verso la fine del 500 presso la scuola bolognese e mise all’opera l’oggetto dei suoi studi grazie ad i lavori eseguiti per la Chiesa di San Salvatore a Bologna. Il passaggio a Roma rappresentò un’occasione di studio, approfondimento e un’opportunità di sfida, nell’analisi caravaggesca, esperienza determinante per le sue produzioni successive. Successivamente a Fano, lavorò molto nella Basilica di San Paterniano maturando nuove conoscenze, ottimizzando le acquisizioni ricevute e messe in pratica, mostrando segni di apertura verso cambiamenti e commistioni. Ferrara si accende di bellezza ed accoglie turisti e cittadini per apprezzare questo grande artista. Quello di Bononi è un rapporto intimo, una relazione emozionale fra le figure dipinte ed il punto di vista dell’osservatore che, ricordiamolo sempre, parte da una sensazione provocata dall’intenzione del pittore, che non sempre corrisponderà allo stato d’animo di chi guarda. Il minimo comun denominatore è però, la bellezza. Ed allora anche questa volta voliamo sulle ali della Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°27”

ilgiardinodeicosacchi_cover

“Il giardino dei cosacchi” – un’altra immagine di Dostoevskij

Il giornalista e scrittore olandese Jan Brokken ritrae la vita di Fёdor Michajlovič Dostoevskij nel suo periodo siberiano, tra amicizie, passioni e quotidianità.

Quando hai letto e riletto tutti i libri di Dostoevskij, tanto da ricordare il messaggio celato in ogni loro pagina; quando hai approfondito la sua conoscenza attraverso i suoi scritti giornalistici; quando in seguito hai deciso di comprare dei testi critici che riguardavano il suo pensiero, credi quasi che, avendo capito la sua ideologia (ma chi mai può dire che esista un’ideologia univoca in Fёdor Dostoevskij?), tu sia arrivata a conoscere anche l’uomo che era. Invece qualcuno arriva e ti mostra una persona ancora una volta nuova da come te l’eri costruita mentalmente.

Per chi ama uno scrittore in particolare, risulta difficile e fastidioso leggere romanzi in cui lui stesso viene reso personaggio, per mano di altri romanzieri e studiosi, che lo plasmano sulla pagina in base al loro gusto e alla loro interpretazione. Così, leggendo ad Continue reading ““Il giardino dei cosacchi” – un’altra immagine di Dostoevskij”