news-1592299_960_720

BuoneNews: “Pianeta Felice” n°49

Napoli si tinge di colori olandesi ed ospita nelle sale del Pan al Palazzo delle arti del capoluogo campano la mostra dedicata all’incisore e grafico Escher attraverso un nuovo modo di guardare l’arte mirandola anche con gli occhi della scienza e della ricerca.La parola d’ordine è il lungo periodo perché abbiamo ed avrete tempo fino al 22 aprile, un’occasione anche di visitare la città delle tante cupole e delle storiche commistioni internazionali, attraente anche in autunno. La scelta non è casuale dato che l’artista amava e si ispirava al mare ed all’architettura partenopea nelle sue variegate produzioni. Classe 1898 l’incisore sviluppò ed armonizzò il suo talento sul legno nell’intenzione di esplorare l’infinito e le sue innumerevoli declinazioni, proprio perché l’uomo da solo non si basta ed alla stessa maniera ridurre tutto in meri termini economici, finanziari e materiali non risolve le problematiche del genere umano, che quando non è annichilito dal disordine e dal rumore di sottofondo della velocità, ogni tanto si interroga sul suo rapporto con il contesto spazio-temporale, inteso in senso ampio. Geometrie, scienze e matematica sposano l’arte e prenotano Continue reading “BuoneNews: “Pianeta Felice” n°49”

Marco di Noia & Stefano Cucchi_foto di Francesca Pietropolli 2

Intervista a Marco di Noia: “tutto nasce dalla volontà di comporre un concept album sul viaggio e sull’acqua”

Marco di Noia:

Cantautore, giornalista, storico social media manager della Nazionale di Calcio ed esperto del mondo digitale.

  • Buonasera Marco, ti ringrazio per questa intervista. “ELETTRO ACQUA 3D” è il tuo nuovo album, pensato per i viaggiatori. Come è avvenuta la sua realizzazione?

Innanzitutto grazie a te per l’interesse! L’intera realizzazione di “Elettro Acqua 3D” ha richiesto ben quasi quattro anni di lavoro. I primi due sono stati dedicati alla composizione degli undici brani e degli undici interludi, questi ultimi realizzati da Stefano Cucchi, e a tutte le mie registrazioni vocali riprese da Andrea Messieri. Quindi siamo passati alla fase di produzione dove abbiamo inserito circa una quarantina di strumenti per la musica elettronica, tra sintetizzatori analogici e rari strumenti elettroacustici, suonati anche da ospiti internazionali come Dan Lacksman, Thomas Bloch e Peter Pichler. Sempre durante il terzo anno abbiamo mixato la versione stereo, per circa un mese, al New Sin Studio di Loria, su un banco NEVE VR48. Gli ultimi mesi sono stati dedicati al mixaggio binaurale (3D audio), ai mastering delle due versioni con Alberto Cutolo del Massive Arts Studios, e alla realizzazione dell’app, che io ho abbozzato, ma che è stata magistralmente sviluppata dal team di Fingerlinks. Continue reading “Intervista a Marco di Noia: “tutto nasce dalla volontà di comporre un concept album sul viaggio e sull’acqua””

unnamed(5)

[COMUNICATO] GHEMON, NADA E DIODATO VANNO IN COLLINA

GHEMON, NADA E DIODATO VANNO IN COLLINA

CONTINUA FINO AL 20 SETTEMBRE ‘PEM! – PAROLE E MUSICA IN MONFERRATO’, IL FESTIVAL DI INCONTRI E MUSICA A SAN SALVATORE E VALENZA, TRA LE COLLINE DEL MONFERRATO, PATRIMONIO UNESCO

DIREZIONE ARTISTICA DI ENRICO DEREGIBUS

Dopo i fortunati appuntamenti con Armando Corsi, Ex-Otago e Frankie hi-nrg mc che hanno aperto ‘PeM! – Parole e Musica in Monferrato’ 2018, continua con proposte di grande portata la rassegna in provincia di Alessandria, tra San Salvatore e Valenza, con ospiti che si racconteranno accompagnati da una manciata di canzoni. Una formula che caratterizza questa manifestazione.

Fino al 20 settembre si avvicenderanno così artisti come Ghemon, Nada, Diodato, Guido Guglielminetti. Ma oltre a loro ci sarà per chi ama il tramonto sulle colline, un’affascinante “Passeggiata letteraria in una sera di fine estate” che quest’anno diventerà una Continue reading “[COMUNICATO] GHEMON, NADA E DIODATO VANNO IN COLLINA”

unagiornatatuttaperlei

ROMA – Una giornata tutta per Lei –Virginia Woolf alla Casa Internazionale sabato 9 giugno

Sabato 9 Giugno una giornata interamente dedicata a Virginia Woolf.  Il titolo: “Una giornata tutta per lei” non è che la parafrasi del noto romanzo “Una stanza tutta per se” scritto tra il 1928 e il 1929 in seguito a una serie di conferenze sul tema donne e romanzo. L’evento è stato organizzato dalla Italian Virginia Woolf Society ed è a cura di Nadia Fusini, Sara De Simone, Alessandra Bocchetti, Iolanda Plescia e Alessandro Fabrizi.

In occasione della giornata dedicata alla Sig.ra Woolf ripercorriamo uno dei suoi celebri romanzi che narrano la giornata di Clarissa Continue reading “ROMA – Una giornata tutta per Lei –Virginia Woolf alla Casa Internazionale sabato 9 giugno”

news-624859_960_720

BuoneNews: “Pianeta Felice” n°45

Pisa: dal 23 al 26 maggio il sommo vate ha organizzato un piccolo viaggio nella vicinissima Pisa per la terza edizione della rassegna dedicata dalla città toscana al genio fiorentino attraverso incontri, mostre, slanci concertistici, letture e proiezioni di pellicole; il festival pensato, ideato e coordinato da Marco Santagata rappresenta un momento di riflessione anticipatore del grande tributo che ci sarà nel 2021 a 700 anni dalla morte del padre della lingua italiana. Pisa è stata a tutti gli effetti una città dantesca perché qui il poeta ci ha vissuto, e nello stesso luogo pare quasi certo abbia composto la monarchia. L’interdisciplinarietà e la poliedricità hanno rappresentato due caratteristiche fondamentali della personalità e del carisma dell’Alighieri; proprio per questo la cultura in questa quattro giorni viaggia sul doppio binario dell’arte e della scienza, perché dove c’è l’una esiste anche l’altra. Per volare con le ali della Continue reading “BuoneNews: “Pianeta Felice” n°45”

news-624859_960_720

BuoneNews: “Pianeta Felice” n°43

Venezia: c’è un luogo incontaminato che mette in connessione due splendide città d’arte Roma e Venezia attraverso un Canaletto, il Canal fra Laguna e Tevere come evidenzia intelligentemente ed acutamente Marco Carminati sull’inserto domenicale de “Il Sole 24 Ore; scenografo teatrale si appassionò alle rovine divenendo un vedutista. Per celebrare il 250 anniversario dalla scomparsa del pittore il museo di Palazzo Braschi ha ideato una mostra intitolata “Canaletto 1697- 1768” dall’intuizione dell’Assessorato alla crescita culturale di Roma capitale, organizzata da Metamorfosi in collaborazione con Zetema. Nelle sue vedute pittoriche e poetiche trionfano la natura e la luce; puntando sul valore matematico della prospettiva, l’artista, per gettare le sue idee sulla tela si avvaleva talvolta della camera ottica. Fino al 19 agosto per volare fra le gondole di Venezia e proiettarsi con la fotografia, la poesia Continue reading “BuoneNews: “Pianeta Felice” n°43”