5199_RENATO CARUSO_ PH. RAY TARANTINO

[COMUNICATO] Il chitarrista RENATO CARUSO il 22 settembre in concerto a Locarno (Svizzera) tra i protagonisti del festival “CITY OF GUITARS”. L’artista sarà accompagnato dalla voce della cantautrice LENE.

RENATO CARUSO

il 22 settembre IN CONCERTO A Locarno (SVIZZERA)

TRA I PROTAGONISTI del festival “city of guitars”

L’artista presenterà dal vivo il nuovo album solo guitar “PITAGORA PENSACI TU”

ed eseguirà le più belle cover dei più grandi chitarristi della storia della musica

accompagnato dalla voce della cantautrice lene

Sabato 22 settembre il chitarrista e compositore RENATO CARUSO si esibirà in Piazza Grande a Locarno (Svizzera), tra i protagonisti del festival CITY OF GUITARS (ingresso libero). L’artista presenterà i brani estratti dal suo nuovo album solo guitar PITAGORA PENSACI TUed eseguirà alcune delle più belle cover dei più grandi chitarristi e autori della storia della musica italiana e internazionale, accompagnato dalla voce della cantautrice milanese LENE. Continue reading “[COMUNICATO] Il chitarrista RENATO CARUSO il 22 settembre in concerto a Locarno (Svizzera) tra i protagonisti del festival “CITY OF GUITARS”. L’artista sarà accompagnato dalla voce della cantautrice LENE.”

unnamed

[COMUNICATO] Ariano Folkfestival: dai Dubioza Kolektiv a Calypso Rose (unica data italiana), i migliori suoni del mondo dal 15 al 19 agosto

DAI DUBIOZA KOLEKTIV A CALYPSO ROSE, PER L’UNICA DATA ITALIANA

ARIANO FOLKFESTIVAL

XXIII edizione  – DAL 15 AL 19 AGOSTO – ARIANO IRPINO

PRESIDIO DI CULTURE, INCLUSIONE E WORLD MUSIC

Oltre 350 artisti in 23 anni, più di 1000 ore di musica, 36 nazioni invitate sul palco, 20.000 presenze in ogni edizione, 10 aree collaterali. Questi i numeri di Ariano Folkfestival, tra i più interessanti appuntamenti europei dedicati alla world music, che torna Continue reading “[COMUNICATO] Ariano Folkfestival: dai Dubioza Kolektiv a Calypso Rose (unica data italiana), i migliori suoni del mondo dal 15 al 19 agosto”

IMG-20180805-WA0008

Intervista ad Alessandro Melchiorre: “la musica non ha barriere, anzi è in grado di abbatterle per il suo carattere universale”

Alessandro Melchiorre, classe 1993, è un giovane e promettente pianista e compositore abruzzese. Solidi studi, tecnica eccellente, tangibile anche per chi è a digiuno di musica classica, e dita d’acciaio che gli permettono di volare sui tasti con una delicatezza eterea.

Avvicinatosi alla musica precocemente e per gioco, Alessandro si è diplomato con lode presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara nel 2014, ed è attualmente iscritto al II° anno del biennio specialistico-sperimentale in Pianoforte presso il Conservatorio “A. Casella” dell’Aquila. Ha frequentato prestigiosi Masterclass con pianisti di fama internazionale, quali Pier Narciso Masi, Pietro De Maria, Andrea Lucchesini, Maria Szraiber, Luciano Bellini e tanti altri. Un punto di riferimento in Abruzzo, tanto che ha tenuto concerti per la Società del Teatro e della Musica “Luigi Barbara” di Pescara e per altri Enti musicali in Abruzzo e non solo. Inoltre si è occupato della riscoperta dell’intera produzione pianistica del compositore Ottorino Respighi, nel quale è stato protagonista, in qualità di esecutore e promotore, di un concerto unico “Omaggio a Ottorino Respighi” svoltosi nell’agosto 2016, presso l’Aurum di Pescara. Il programma è stato dedicato completamente alla produzione lirico-pianistica del compositore bolognese, ed ha visto partecipare all’iniziativa la soprano Aleksandra Lazic. L’evento ha avuto un notevole risalto mediatico a livello nazionale. Alessandro ha qualità da vendere ed un vizio per la lode, tanto è vero che si è iscritto alla facoltà di Filosofia e Scienze dell’Educazione presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti laureandosi con la votazione finale di 110/110 e lode. Continue reading “Intervista ad Alessandro Melchiorre: “la musica non ha barriere, anzi è in grado di abbatterle per il suo carattere universale””

Tempo di un bacio_cover

[COMUNICATO] Franco J. Marino/ “Tempo di un bacio” è il nuovo singolo “napolatino” del cantautore Franco J. Marino. Ecco il video girato a Procida

FRANCO J. MARINO

“TEMPO DI UN BACIO”, UNA CANZONE DAL SAPORE ESTIVO

E DAL RITMO NAPOLATINO

In radio il nuovo singolo del musicista: un brano passionale dove si fondono la danza

ed elementi latini e mediterranei che fanno parte del progetto “tamué” del cantautore


La produzione artistica è di Mauro Malavasi per Fonoprint

La canzone è anche un videoclip girato a Procida

e diretto da Paolo Mercadante

S’intitola Tempo di un bacio” il nuovo singolo di Franco J. Marino, in radio e nei digital store. Il brano, prodotto artisticamente da Mauro Malavasi per Fonoprint, fa parte del nuovo progetto musicale del cantautore napoletano “Tamué” che entro la fine del 2018 porterà all’uscita di un album d’inediti.

Continue reading “[COMUNICATO] Franco J. Marino/ “Tempo di un bacio” è il nuovo singolo “napolatino” del cantautore Franco J. Marino. Ecco il video girato a Procida”

2Laura Ciriaco_foto di Federico Sammartino_b

[COMUNICATO] Da oggi in radio e in digitale il nuovo brano “QUALCOSA DI SPECIALE” di LAURA CIRIACO (reduce dalla partecipazione a THE VOICE OF ITALY).

LAURA CIRIACO

reduce dalla partecipazione a The Voice of Italy

DA OGGI IN RADIO E IN DIGITALE IL NUOVO BRANO

“QUALCOSA DI SPECIALE” 

Dopo la partecipazione a The Voice of Italy, da martedì 26 giugno, è in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e su tutte le principali piattaforme streaming “QUALCOSA DI SPECIALE(Eclectic Music Group / Music Union), il nuovo brano della cantante LAURA CIRIACO.

QUALCOSA DI SPECIALE, scritto dagli autori S. Paviani, E. Roberts, R. Balbo e prodotto da Andrea Tripodi, è un brano caratterizzato da sonorità pop accattivanti. Laura Ciriaco, attraverso il suo particolare timbro, riesce a interpretare il brano Continue reading “[COMUNICATO] Da oggi in radio e in digitale il nuovo brano “QUALCOSA DI SPECIALE” di LAURA CIRIACO (reduce dalla partecipazione a THE VOICE OF ITALY).”

DSC00155

Intervista a Eduardo De Felice: “È così”, un album suonato come quelli di un tempo

“È così è il nuovo album di Eduardo De Felice contenente 11 tracce dal gusto vintage ma con un vestito moderno, melodie orecchiabili ma con un’anima profonda.”

BIOGRAFIA

Eduardo De Felice, cantautore partenopeo classe 1981, è cresciuto con i dischi di Battisti e dei grandi cantautori e gruppi degli anni 70-80. All’età di 12 anni si avvicina al pianoforte che diventa il suo migliore amico. Dopo varie esperienze come tastierista in alcune band a partire dagli anni del liceo, avverte  l’esigenza di scrivere e comporre musica. Diversi sono stati i concorsi a cui ha partecipato come “VociDomani”, “RadioDemoRai” (trasmissione radiofonica), “Castrocaro” e “SanRemoLab”. La passione per la musica non lo distoglie dagli studi universitari e contemporaneamente consegue la laurea in Tecniche di Radiologia Medica. Nel 2014 arriva il suo vero esordio discografico con il mini album “Viaggio Di Ritorno”, realizzato con la produzione artistica di Luigi Libra e la collaborazione di Pino Tafuto che ne ha curato gli arrangiamenti. Nel settembre 2016, dopo il successo della campagna di Crowdfunding fatta su Musicraiser per la realizzazione del nuovo album, pubblica il primo singolo dal titolo “Succede così”. Nel 2017 cominciano le registrazioni dei brani al Sanità Music Studio ed a gennaio 2018 pubblica il secondo singolo Cosa posso farci. Continue reading “Intervista a Eduardo De Felice: “È così”, un album suonato come quelli di un tempo”