AndreaBiscaro

[COMUNICAZIONE] “UN CANTO GLAMOUR IN PUNTA DI COLTELLO” è il titolo del nuovo romanzo noir di ANDREA BISCARO, pubblicato da Meridiano Zero.

Nuovi noir Meridiano Zero

Andrea Biscaro

Un canto glamour in punta di coltello

pagine 240 euro 16

Affilato come un Italian Psycho che scorre al ritmo di noie lounge e battenti ossessioni, sa immergerci nelle atmosfere esistenziali di una Milano Design Week senza uscita. Continue reading “[COMUNICAZIONE] “UN CANTO GLAMOUR IN PUNTA DI COLTELLO” è il titolo del nuovo romanzo noir di ANDREA BISCARO, pubblicato da Meridiano Zero.”

29342865_1950535701647588_8591196842746148823_n

[REVIEW PARTY] “Il rasoio di Occam” di Elton Varfi: a parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire

Titolo: Il rasoio di Occam

Autore: Elton Varfi

Editore: Self-Publishing

Numero pagine: 160 circa

Data di pubblicazione: 27 marzo 2018

Sinossi

Londra. Josh Murray e Rick Nemes, agenti di Scotland Yard, danno la caccia a un efferato serial killer che opera seguendo riti satanici. Le vittime sembrano avere una stessa caratteristica: sono tutte legate all’orfanotrofio St. Patrick, in cui è cresciuto anche Rick, uno dei due detective affidati al caso. Rick viene preso di mira dal killer, che gli invia delle lettere accusandolo di aver provocato gli omicidi con la sua indifferenza. Il serial killer vorrà provocarlo? Sarà Rick la prossima vittima? La storia si snoda seguendo alcuni eventi passati che, apparentemente scollegati, condurranno alla soluzione dell’enigma. Quando le cose sembrano precipitare, la verità verrà svelata e sarà sconvolgente. Continue reading “[REVIEW PARTY] “Il rasoio di Occam” di Elton Varfi: a parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire”

4107270847_2ab20919c4_o

L’America, le armi e Michael Moore: Bowling a Columbine (2002)

Con il recente attentato a Las Vegas torna il cruciale argomento dell’uso delle armi negli Stati Uniti, anche se è improbabile un intervento deciso da parte del Presidente americano Donald Trump.

Quest’ultimo ha preferito non sbilanciarsi sulla questione ma le sue dichiarazioni precedenti lasciano pochi dubbi sulla sua opinione in proposito; in uno dei suoi interventi durante la campagna elettorale dello scorso anno, il magnate affermava: «Hillary (Clinton) vuole togliervi le pistole. Vuole che la gente non si difenda (…). Noi non lo permetteremo, gli americani hanno il diritto di difendersi al 100%. (…)» Insomma, il secondo emendamento non si tocca poiché il diritto di difesa è sacrosanto. Tuttavia, le stragi non cessano né diminuiscono ma continuano a verificarsi ulteriormente nel corso degli anni, soprattutto negli Stati Uniti. Infatti, come riporta l’articolo di Marta Rizzo pubblicato il 31 marzo 2016 da La Repubblica, «ogni anno oltre 30.000 persone rimangono uccise dalle armi da fuoco». Anche il livello di diffusione delle armi nel suolo americano è un dato significativo. Secondo l’articolo pubblicato il 3 ottobre dalla rivista Focus « negli Usa circolerebbero 357 milioni di armi da fuoco contro una popolazione di soli 318,9 milioni di persone ».

Il regista americano Michael Moore parte dalla strage alla Columbine High School per raccontare la diffusione incontrollata delle armi nel suo paese.

Continue reading “L’America, le armi e Michael Moore: Bowling a Columbine (2002)”

bannerbtttt2

{Blog Tour}: Recensione del romanzo “Morte senza resurrezione”

Titolo: Morte senza resurrezione

Autore: Roberto Martínez Guzmán

Traduttrice: Cinzia Rizzotto

Prezzo: 2,64

Genere: thriller

Pagine: 234

LINK AMAZON:Morte senza resurrezione

Una serie di omicidi minaccia la tranquilla città di Ourense, senza che tra di loro vi sia nessun nesso apparente. Ma un segno distintivo lasciato dall’assassina conferma che sono stati commessi tutti dalla stessa persona: Emma, una ragazza estremamente intelligente con un piano elaborato e un motivo che la porta ad agire in quel modo. Sarà Eva, ispettore di polizia, ad occuparsi del caso. Comincia così una corsa contro il tempo per evitare altre morti. Continue reading “{Blog Tour}: Recensione del romanzo “Morte senza resurrezione””

35671765_1391290654305511_7508314767186984960_n

Piovono cadaveri dal cielo su Eldorado, regno di El Chapo. E non è un horror

Eldorado, stato messicano di Sinaloa,  incontrastato impero del cartello narcos degli eredi di El Chapo, si è svegliato sotto l’incantesimo di un ennesimo orrore.

Nonostante l’arresto di El Chapo Guzman, risalente al gennaio di un anno fa, le condizioni di vita e di sicurezza della gente che risiede nella zona di uno dei cartelli predominanti, Sinaloa del Messico, non accennano in nessun modo a migliorare.

Continue reading “Piovono cadaveri dal cielo su Eldorado, regno di El Chapo. E non è un horror”