kindergarten-2204239_1280

Asili di Torino: la protesta delle mamme lavoratrici

Il nuovo anno scolastico è ormai iniziato, è tornato il tempo per i bambini di tutta Italia di tornare a scuola e all’asilo. Tutto è avvenuto quasi come ogni anno, ma in realtà per alcuni genitori di Torino c’è stata una novità: rette scolastiche più salate.

A seguito dei tagli del comune al contributo economico dato alle materne paritarie, infatti, tali strutture hanno dovuto aumentare le rette per evitare la chiusura. Badate bene, non stiamo parlando di asili privati, ma di strutture che hanno avuto il compito di assorbire ben 5 mila bambini in esubero dagli asili municipali.

Lo scorso marzo si sono levate numerose voci di protesta contro la Giunta Appendino che aveva decretato un taglio del 25% della somma destinata a tali scuole. Molti hanno gridato alla discriminazione, dal momento che per i 5 mila bimbi delle paritarie sono stati preventivati 2 milioni e 250mila di spesa contro i 40 milioni destinati ai 7.900 iscritti delle comunali.

Continue reading “Asili di Torino: la protesta delle mamme lavoratrici”