Locandina Donne al Parlamento.

“DONNE AL PARLAMENTO – ECCLESIAZUSE” al Teatro Trastevere fino al 21 ottobre.

DONNE AL PARLAMENTO

ECCLESIAZUSE

di Aristofane

Traduzione e adattamento di Lorenzo e Valeria De Liberato

 Regia: Lorenzo De Liberato

Dal 16 al 21 ottobre 2018

Teatro Trastevere, Via Jacopa de’ Settesoli 3,
Dal martedì al sabato ore 21.00, domenica ore 17.30

Con

Francesca Bellucci

Ludovica Di Donato

Luisa Belviso

Irene Vannelli

Alessio Esposito

Daniele Trombetti

Mario Russo

Arrangiamento Musicale: Tiziano Caputo

Costumi: Giuseppe D’Andrea

Disegno Luci: Matteo Ziglio

Foto: Riccardo Riande

Grafica: Federica Nanni

“Prima governavamo noi, oggi governano le donne.

Tanto è la stessa cosa.”

Un gruppo di donne, travestite da uomini, con a capo Prassagora, decidono di infiltrarsi in assemblea per far approvare un decreto che trasferirebbe alle donne il potere della città di Atene. Dato che la città è da tempo in balìa di persone che non sono più in grado di governare, Prassagora e le sue complici riescono facilmente nel loro intento e gli uomini votano a favore della proposta. Una volta al potere le donne deliberano una serie di provvedimenti di stampo “comunista” come la condivisione dei possedimenti e del denaro per il bene comune. Queste riforme valgono anche per i rapporti sessuali e così le donne hanno la libertà di andare a letto e fare figli con chiunque vogliano; tuttavia, siccome questo potrebbe favorire le persone fisicamente belle, si decide anche che ogni uomo, prima di andare con una donna bella, sia tenuto ad andare con quelle brutte, e viceversa. Queste delibere però creano una situazione assurda e paradossale sconvolgendo le vite degli abitanti della città. Continue reading ““DONNE AL PARLAMENTO – ECCLESIAZUSE” al Teatro Trastevere fino al 21 ottobre.”

Locandina Donne al Parlamento.

[COMUNICATO] #CS #Teatro Trastevere a Roma: Doppio Appuntamento dal 16 al 21 ottobre con “Donne al Parlamento” di Lorenzo De Liberato e “Sandei” Format Teatrale a cura di Tiziano Storti

DONNE AL PARLAMENTO-ECCLESIAZUSE

di Aristofane

Traduzione e adattamento di Lorenzo e Valeria De Liberato

 Regia: Lorenzo De Liberato

Dal 16 al 21 ottobre 2018

Teatro Trastevere, Via Jacopa de’ Settesoli 3,
Dal martedì al sabato ore 21.00, domenica ore 17.30

Con

Francesca Bellucci

Ludovica Di Donato

Luisa Belviso

Irene Vannelli

Alessio Esposito

Daniele Trombetti

Mario Russo Continue reading “[COMUNICATO] #CS #Teatro Trastevere a Roma: Doppio Appuntamento dal 16 al 21 ottobre con “Donne al Parlamento” di Lorenzo De Liberato e “Sandei” Format Teatrale a cura di Tiziano Storti”

european-union-1328256_960_720

Consiglio UE migranti, perché l’Europa non è più “Unione” e l’Italia non ha “vinto”

«…per creare intorno al nuovo ordine un larghissimo strato di cittadini interessati al suo mantenimento, e per dare alla vita politica una consolidata impronta di libertà, impregnata di un forte senso di solidarietà sociale» (Il Manifesto di Ventotène: “Per un’Europa libera e unita. Progetto d’un manifesto, 1941).

Il progetto originario, contenuto nel Manifesto di Ventotène, di quella che chiamiamo Unione Europea parla di solidarietà. I Trattati hanno poi reso questo concetto un principio cardine della realtà europea, a lungo vista come un modello politico straordinario. L’unico davvero vincente in un Mondo sempre più competitivo, interconnesso e internazionalizzato. Altiero Spinelli ed Ernesto Continue reading “Consiglio UE migranti, perché l’Europa non è più “Unione” e l’Italia non ha “vinto””

600px-Five_Star_Movement.svg

L’apertura dei mercati post 4 marzo. E del mercato, perché la grillina Sora Tina ha vinto.

Come da pronostico, i Cinque Stelle hanno vinto. È il partito più votato. La governabilità poi è un’altra cosa, ma di certo il consenso è alle (cinque) stelle. Una vittoria così netta, soprattutto nelle regioni del Sud, non era, probabilmente altrettanto prevedibile.

Sora Tina l’avevamo lasciata al suo storico banco del mercato, fervente sostenitrice grillina e, adesso, dopo l’ebbrezza della vittoria è ancora più salda nel suo convincimento. Al mercato sono tutti entusiasti. “A casa” è il coro unanime verso Renzi, ma ancor di più verso D’Alema, riciclato come una peperonata domenicale mal digerita che fino all’imbrunire torna su.
Continue reading “L’apertura dei mercati post 4 marzo. E del mercato, perché la grillina Sora Tina ha vinto.”

Angelino_Alfano_in_2017

Alternativa Popolare dice “no” all’approvazione del disegno di legge sullo ius soli. Alfano: “il momento è sbagliato”.

Il progetto dell’Esecutivo di introdurre lo ius soli si conclude con un nulla di fatto e un rimpallo di responsabilità tra le forze politiche di maggioranza.

Soltanto una settimana fa, gli esponenti di Alternativa Popolare di Angelino Alfano hanno ingrossato le file degli oppositori al disegno di legge che avrebbe riformato il diritto di cittadinanza nel nostro paese. Oltre alla Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’Italia, infatti, anche Alternativa Popolare, nella maggioranza di Governo, ha sancito il “no” all’approvazione del disegno di legge sullo ius soli. Una capitolazione dell’Esecutivo rispetto al progetto legislativo – approvato dalla sola Camera dei Deputati – prevedibile. Continue reading “Alternativa Popolare dice “no” all’approvazione del disegno di legge sullo ius soli. Alfano: “il momento è sbagliato”.”