429px-Kolinda_Grabar-Kitarović_with_Reuven_Rivlin_(1)_(cropped)

Ecco chi è Kolinda Grabar-Kitarovic, la Presidente croata che ha conquistato tutti

In un paese dove la politica è sempre stata una faccenda per soli uomini, Kolida Grabar-Kitarovic nel 2015 riesce ad imporsi e a diventare la prima donna Presidente della Croazia. Dall’animo femminista, estimatrice della Thatcher e della Merkel, l’abbiamo vista sempre sorridente e fiera con la maglia a scacchi bianca e rossa, una tifosa eccellente per la sua nazionale di calcio nella Coppa del Mondo di Russia. 

Kolinda Grabar-Kitarovic, donna forte e dirompente, è stata senza dubbio il personaggio politico più entusiasta ed entusiasmante di questi Mondiali di calcio. Esulta ad ogni gol, abbraccia la bandiera, palpita ad ogni azione d’attacco, la Presidente della Croazia ha fatto della maglia a quadri della nazionale croata la sua divisa personale. Ha pagato di tasca sua le spese di viaggio per assistere alla semifinale e alla finale in Russia e si è scalata dallo stipendio i giorni in cui era impegnata a tifare la sua squadra. Il l giorno della vittoria contro l’Inghilterra, Grabar-Kitarovic non ha esitato a scendere in campo per andare a complimentarsi con i giocatori, Continue reading “Ecco chi è Kolinda Grabar-Kitarovic, la Presidente croata che ha conquistato tutti”

index

FIFA World Cup 2018: apre Robbie Williams la competizione di Putin

Nella FIFA World Cup 2018, dove l’Italia sarà la grande assente, Robbie Williams delizierà i tifosi con l’apertura della cerimonia, prima di lasciare il posto alla prima partita tra la squadra di “casa”, la Russia, e l’Arabia Saudita.

E’ tutto pronto per l’evento più atteso dell’anno. La Russia sta per alzare il sipario. Milioni di appassionati di calcio e non, saranno incollati davanti ai televisori per assistere alla Fifa World Cup 2018. Sarà Robbie Williams ad aprire la maestosa cerimonia della Coppa del Mondo. “Sono così felice ed entusiasta di tornare in Russia per una performance così unica”, ha detto il cantautore inglese. “Ho fatto molto nella mia carriera e aprire la Coppa del Mondo FIFA davanti 80 mila tifosi di calcio nello stadio e molti milioni in tutto il mondo è un sogno d’infanzia. Vorremmo invitare i fan del calcio e della musica a far festa con noi in Russia, nello stadio, o sintonizzarci un po’ prima con i loro televisori per uno spettacolo indimenticabile”. Williams sarà accompagnato dalla soprano russa Aida Garifullina, dando vita ad una “stravaganza musicale” senza precedenti. Lo spettacolo avrà inizio nello stadio Luzhniki di Mosca, 30 minuti prima della Continue reading “FIFA World Cup 2018: apre Robbie Williams la competizione di Putin”

Libri finalisti Premio Bottari Lattes Grinzane 2018 bd

[COMUNICATO] Designati i finalisti Yu Hua, Andreï Makine, Michele Mari, Viet Thanh Nguyen e Madeleine Thien – Premio Bottari Lattes Grinzane 2018

Premio Bottari Lattes Grinzane VIII edizione

Yu Hua (Cina), Andreï Makine (Russia), Michele Mari,

Viet Thanh Nguyen (Vietnam) e Madeleine Thien (Canada)

sono i finalisti della sezione Il Germoglio

 Da Bolzano a Catania 400 studenti italiani decreteranno a ottobre il vincitore

 www.fondazionebottarilattes.it

 Yu Hua (Cina) con Il settimo giorno (Feltrinelli; traduzione di Silvia Pozzi), Andreï Makine (Russia) con L’arcipelago della nuova vita (La nave di Teseo; traduzione di Vincenzo Vega), Michele Mari con Leggenda privata (Einaudi), Viet Thanh Nguyen (Vietnam) con I rifugiati (Neri Pozza; traduzione di Luca Briasco) e Madeleine Thien (Canada) con Non dite che non abbiamo niente (66thand2nd; traduzione di Maria Baiocchi e Anna Tagliavini) sono i cinque finalisti del Premio Bottari Lattes Grinzane VIII edizione per la sezione Il Germoglio, il riconoscimento internazionale che fa concorrere insieme autori italiani e stranieri ed è dedicato ai migliori libri di narrativa pubblicati nell’ultimo anno.

Continue reading “[COMUNICATO] Designati i finalisti Yu Hua, Andreï Makine, Michele Mari, Viet Thanh Nguyen e Madeleine Thien – Premio Bottari Lattes Grinzane 2018”

28378897_10215612439293075_4800466367044612532_n

[REVIEW PARTY] Recensione del romanzo “Red Sparrow” di Jason Matthews.

Titolo: Red Sparrow

Autore: Jason Matthews

Editore: DeA Planeta

Genere: Narrativa

Pagine: 516

Sinossi

Bella, intelligente, intuitiva, votata alla disciplina più ferrea e imbevuta di ideali patriottici. Nella Mosca di oggi, dove nessuno fa più finta di credere che la Guerra fredda sia finita davvero, Dominika Egorova sembra nata per fare la spia. Se non fosse per il carattere impetuoso, che non sempre le riesce di dominare. Quando il padre muore senza preavviso e un brutto incidente la costringe a lasciare l’accademia di danza, Dominika si ritrova invischiata in un gioco la cui portata non sospetta neppure. Lo zio, potente vicedirettore dell’SVR, vede in lei la candidata ideale a diventare una “sparrow”, un’agente segreta specializzata in sofisticate tecniche di seduzione e manipolazione dell’avversario. Ciò che Dominika non può immaginare è la vertiginosa spirale di inganni, violenza, doppio gioco e passione nella quale si ritroverà suo malgrado a sprofondare. E il travolgente passo a due che la vedrà schierata ora contro, ora al fianco di Nate Nash, agente CIA dal carattere schivo ma determinato. Continue reading “[REVIEW PARTY] Recensione del romanzo “Red Sparrow” di Jason Matthews.”

The Desert

[COMUNICATO] Mostra fotografica “MAST FOUNDATION FOR PHOTOGRAPHY GRANT ON INDUSTRY AND WORK” a Bologna fino il 1 maggio

La Fondazione MAST presenta la mostra dei finalisti del concorso GD4PhotoArt che dal 2018 diventa MAST FOUNDATION FOR PHOTOGRAPHY GRANT ON INDUSTRY AND WORK.

 

Continue reading “[COMUNICATO] Mostra fotografica “MAST FOUNDATION FOR PHOTOGRAPHY GRANT ON INDUSTRY AND WORK” a Bologna fino il 1 maggio”