Alberto Bertoli_Eppure Soffia_b

[COMUNICATO] PREMIO PIERANGELO BERTOLI 2018: in attesa della serata finale del 24 NOVEMBRE al TEATRO STORCHI di MODENA, da oggi in radio una nuova versione di “EPPURE SOFFIA”, cantata da ALBERTO BERTOLI.

PREMIO PIERANGELO BERTOLI

La 6^ EDIZIONE dedicata al grande cantautore con il pieno appoggio della famiglia Bertoli

In attesa della

SERATA FINALE DEL 24 NOVEMBRE

AL TEATRO STORCHI DI MODENA

ESCE UNA NUOVA VERSIONE DI “EPPURE SOFFIA” CANTATA DA ALBERTO BERTOLI

In attesa della serata finale del PREMIO PIERANGELO BERTOLI, che si svolgerà sabato 24 novembre alle ore 21.00 al Teatro Storchi di Modena, da venerdì 12 ottobre è in radio una nuova versione di “Eppure Soffia” cantata da Alberto Bertoli che omaggia il padre Pierangelo. Continue reading “[COMUNICATO] PREMIO PIERANGELO BERTOLI 2018: in attesa della serata finale del 24 NOVEMBRE al TEATRO STORCHI di MODENA, da oggi in radio una nuova versione di “EPPURE SOFFIA”, cantata da ALBERTO BERTOLI.”

foto-in-azione-03

Intervista a Saverio Tommasi: “il mio mestiere è vivere le storie”

“Il mio mestiere è vivere le storie. Raccontarle. Sul campo. Sul palco, attraverso una telecamera o un libro. Mostrare ciò che non si ha interesse a disvelare.
Voglio rompere le uova marce del paniere. Voglio rompere gli schemi, la consuetudine e le palle.
Non mi limito a raccontare le storie, le vivo. Interpreto i personaggi, acquisisco i movimenti, modulo la voce. La libertà è un’esperienza che richiede grande impegno personale, capacità di stare insieme, contaminarsi e con-dividere. Investigare i temi cruciali del nostro tempo, le zone calde, pericolose. Negli acquitrini sociali come nei ghetti borghesi. Storie scomode. Voglio alzare i tappeti e raccogliere la polvere. Con il dubbio di non riuscirci, la paura di dissipare credibilità, il dolore di un parto che è anche la curiosità e l’allegria di una nuova partenza. Per citare un amico mio”. (Saverio Tommasi)

Saverio Tommasi, blogger, collaboratore della testata online Fanpage e scrittore di libri, suscita sul web pareri controversi e opposti: sono tantissime le persone che condividono la sua visione del mondo, ma non mancano gli haters che lo attaccano duramente, non approvando le sue idee.

I suoi reportage vengono visti da migliaia di persone, divenendo ogni volta motivo di confronto e discussione.

Ho avuto il piacere di poterlo intervistare e sono lieta di condividere con voi lettori le sue parole; credo sia un occasione per conoscere maggiormente la  “persona” nella sua interezza.

  • Buongiorno Saverio. La ringrazio per l’intervista. Potesse dare una descrizione della sua persona, quali parole utilizzerebbe?

Continue reading “Intervista a Saverio Tommasi: “il mio mestiere è vivere le storie””