ink-316909_960_720

“Poiesis” di David Taglieri (VI mini – raccolta)

Arezzo
Arezzo virtù, arte di stato e vezzo…geometria inconfondibile dalle mille sorprese…

il nome di un popolo che mai si arrese davanti ad inutili rese…

Bomboniera di Toscana in un oceano di bellezza, preziosità che ti rende perla fra le perle…

camminando fra i borghi, le vie e le salite rifletti su percorsi di vita dalle chiavi di lettura ardite…

rifletti il dolore di chi viaggia per evadere con la mente…

Continue reading ““Poiesis” di David Taglieri (VI mini – raccolta)”

news-624859_960_720

BuoneNews: “Pianeta Felice” n°48

Luiss Roma: il contatto con la natura rappresenta un ritorno alla vita selvatica che consente un incontro con l’altro, l’Alto ed un ritorno a sé stessi. All’interno dell’orto della Luiss le persone  autistiche prendono confidenza con l’autonomia, non quella interiore che li isola dal resto del mondo pur conservando un grado di sensibilità e di tatto molto alti; l’indipendenza all’aria aperta che li avvicina anche agli individui che li circondano.

È incominciata infatti la nuova edizione di Autistici & Giardinieri, un sentiero di vita pensato ed elaborato per i giovani che soffrono  Continue reading “BuoneNews: “Pianeta Felice” n°48”

news-624859_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°38

Genova: sotto le luci della lanterna, vicino ai flutti dell’acquario ed alle atmosfere marittime della costa, e a quelle montanare dell’entroterra torna Antonio Ligabue fino al primo luglio per apprezzare ed assaporare la bellezza e l’interesse delle sue opere. Si tratta di una mostra antologica che visita e viaggia fra le pieghe della vicenda umana e creativa di uno degli autori più dinamici e originali del 900. Presso il Palazzo Ducale avrete ed abbiamo la possibilità di scoprire le idee che si sostanziano sulla tela del pittore che ha testimoniato il suo tempo con estro e genio; due sono gli ambiti nei quali si sviluppa la pianta di immagini dell’artista, gli animali selvatici e gli autoritratti. Rammentiamo la tigre reale, realizzato nel 1941 quando Ligabue aveva la sua permanenza nell’Ospedale psichiatrico San Lazzaro di Reggio Emilia; tra quelli relativi alle descrizioni delle campagne ricordiamo le due versioni di Cani da caccia con paesaggio e poi è immancabile la straordinaria galleria di autoritratti, come i dolenti Autoritratto con berretto da motociclista del 1954-55 e Autoritratto del 1957. Da non perdere la meraviglia dei dipinti caratterizzati dai paesaggi bucolici; Antonio Ligabue (Zurigo 1889- Gualtieri 1965) visse sempre una condizione inquietante di disturbi psicologici e nervosismi intermittenti. Riuscì a trasformare i moti del suo stato d’animo in perle di colori che tuttora ammiriamo con i nostri occhi. Perchè Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°38”

news-1644686_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°22

Roma: la capitale italiana trionfa in un panorama dall’aereo e dal volo della mente non soltanto per la sua storia eterna, la sua architettura e la sua arte, ma anche per la straordinaria presenza di aree verdi che si sposano con l’antichità e danno luogo ad una fotografia di paesaggio e passato. A Villa Borghese, nell’omonima galleria, è possibile rileggere ed assistere alla vita ed al mito del Bernini, attraverso una ricca sequenza di statue e dipinti autografi. A livello di ricerca artistica, proprio qui è stato inaugurato quel filone di studi, indagini ed analisi che ha messo in evidenza le caratteristiche strettamente tecniche, materiali ma allo stesso tempo stilistiche del grande artista e che poi ha trovato sostanza e linfa letteraria a livello di fruizione dei lettori nel volume Bernini 2000. Nel 1998 invece la mostra Bernini scultore, nascita del barocco in casa Borghese, celebrava la riapertura della Galleria, dopo anni di chiusura necessari all’adeguamento dell’edificio storico alle pressioni dei flussi turistici moderni e contemporanei. Il presente invece ci dice che dal 1 novembre al 4 febbraio 2018 la Galleria borghese offrirà ai romani la mostra suddetta, a cura di Andrea Bacchi, direttore della fondazione Zeri, specialista nella materia del barocco e da Anna Coliva direttrice della Galleria Borghese. Appuntamento imperdibile. Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°22”

news-1644686_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°10

Siena: dal 15 giugno al 15 settembre 2017, la terra senese darà la possibilità  al pubblico di tutto il mondo  di apprezzare ed  assaporare una meravigliosa esposizione  che descrive  i fasti  della storia senese attraverso l’evoluzione della sua arte dal Duecento al Quattrocento, una storia comprensiva di arte, cultura e bellezza.  Grazie al mecenatismo dell’architetto SimonPietro Salini, ai Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico avremo l’opportunità di entrare a contatto da vicino con opere di alcuni degli artisti senesi più rilevanti: da Duccio a Giovanni Pisano, i Lorenzetti, Simone Martini, Jacopo della Quercia, Sassetta, Francesco di Giorgio e molti altri. Sappiamo bene che una delle caratteristiche principale che ci dona il clima della bella toscana è la sua immersione paesaggistica, che proietta e contestualizza al meglio il suo valore aggiunto artistico e la sua dimensione filosofica, una realtà urbana che sembra aver fermato tempo e spazio. E poi quella piazza del Campo la sera riflette in alto un mare che è un tappeto di stelle. Sarà caldo ma Siena resta sempre  bella d’estate.

Norvegia: a marzo si è  celebrata  la Giornata Internazionale della Felicità, un’iniziativa pensata ed  istituita dall’Assemblea generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) il 28 giugno 2012 per incentivare alla ricerca della felicità come obiettivo  fondamentale dell’umanità. Già il percorso di ricerca costituisce un bel traguardo perché pone agli esseri umani degli interrogativi, e chi si interroga non si accontenta del materialismo, del benessere e del bellessere. Il raggiungimento della felicità in senso lato avviene nell’intervallo di pochi minuti, a volte anche in minor tempo, ma l’indagine per individuare una dimensione di equilibrio e serenità assieme ad una giusta adrenalina è già  musica per le orecchie in un Occidente annichilito dai mass media e dalla pubblicità. Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°10”