“The Post”: da giovedi 1 febbraio al cinema

The Post, il nuovo film di Steven Spielberg in uscita giovedì 1 febbraio, descrive le vicende di due giornalisti coraggiosi e testardi: Katharine Graham e Ben Bradlee.

Nel 1971 Daniel Ellsberg, economista e uomo del Pentagono, decide di divulgare una parte dei documenti segreti che descrivono l’implicazione militare e politica degli Stati Uniti nella guerra del Vietnam. Il testo porta a galla quanto insabbiato dai quattro Presidenti in carica tra gli anni Quaranta e Sessanta, e per questo motivo il governo è disposto ad ogni tipo di battaglia pur di far tacere i giornalisti.

Il primo a pubblicare lo scoop è il New York Times, che infatti non potrà più proseguire con le pubblicazioni a causa di un’ingiunzione della corte suprema.

Ma la verità verrà ugualmente a galla grazie al coraggio dell’editrice del Washington Post, Katharine Graham (Meryl Streep) e del suo direttore, Ben Bradlee (Tom Hanks).

La prima donna a capo del rinomato giornale e il suo testardo direttore, infatti, decideranno di mettere a rischio ogni cosa in nome della trasparenza e della libertà di stampa: l’azienda, la propria carriera, quella dei redattori del giornale e persino la propria libertà.

È grazie alla loro intraprendenza se i “Quaderni del Pentagono” vennero pubblicati, assestando così il primo colpo all’amministrazione Nixon.

Diretto da Steven Spielberg, il thriller politico The Post ci parla dell’importanza di far sentire la propria voce a dispetto del potere, del diritto di cronaca e della libertà di informazione.

Il film dipinge inoltre la condizione femminile in un’epoca di transizione; quella in cui le donne passavano dall’essere considerate prima di tutto mogli e madri ad avere finalmente una voce e una rilevanza, anche in ambiti precedentemente considerati territorio prettamente maschile.

La pellicola ha ricevuto due candidature ai premi Oscar 2018: come Miglior film e come Miglior attrice protagonista (Meryl Streep).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *