34114163905_30964025ee_z

“Coco”: recensione del nuovo capolavoro Pixar

C’è un filo conduttore che lega alcune delle ultime e più significative pellicole Pixar, ed è l’importanza della memoria.

In Toy Story 3, il timore di essere dimenticati dall’ormai cresciuto amico di giochi Andy atterriva i giocattoli già protagonisti del primo lungometraggio Pixar. In Inside Out il ricordo prende forma nel simpatico elefantino rosa di nome Bing Bong, chiamato a simboleggiare un’infanzia ormai perduta e dimenticata. In Coco i ricordi sono l’elemento che tiene, letteralmente, in vita le anime dei nostri cari scomparsi.

Continue reading ““Coco”: recensione del nuovo capolavoro Pixar”

Hodasevich_Berberova

“Il corsivo è mio” – La biografia di Nina Berberova

Nina Berberova, autrice di poesie e di romanzi, ha narrato la sua interessante sebbene difficile vita nella sua autobiografia.

Fra le tre possibilità: vivere per la vita futura, vivere per le generazioni future e vivere per il momento presente, io ho scelto molto presto la terza, la “crudele immanenza”, per dirla con Herzen. È una di quelle decisioni che sono arrivate al momento giusto. In molte cose, ma assolutamente non in tutte, ho avuto uno sviluppo precoce, però ho imparato a pensare relativamente tardi, e troppo spesso sono rimasta indietro, perdendo tempo prezioso: quella base unica di vita, quel suo ordito che non si può né comperare, né scambiare, né rubare, né contraffare, né interpretare.

Continue reading ““Il corsivo è mio” – La biografia di Nina Berberova”