DSC00155

Intervista a Eduardo De Felice: “È così”, un album suonato come quelli di un tempo

“È così è il nuovo album di Eduardo De Felice contenente 11 tracce dal gusto vintage ma con un vestito moderno, melodie orecchiabili ma con un’anima profonda.”

BIOGRAFIA

Eduardo De Felice, cantautore partenopeo classe 1981, è cresciuto con i dischi di Battisti e dei grandi cantautori e gruppi degli anni 70-80. All’età di 12 anni si avvicina al pianoforte che diventa il suo migliore amico. Dopo varie esperienze come tastierista in alcune band a partire dagli anni del liceo, avverte  l’esigenza di scrivere e comporre musica. Diversi sono stati i concorsi a cui ha partecipato come “VociDomani”, “RadioDemoRai” (trasmissione radiofonica), “Castrocaro” e “SanRemoLab”. La passione per la musica non lo distoglie dagli studi universitari e contemporaneamente consegue la laurea in Tecniche di Radiologia Medica. Nel 2014 arriva il suo vero esordio discografico con il mini album “Viaggio Di Ritorno”, realizzato con la produzione artistica di Luigi Libra e la collaborazione di Pino Tafuto che ne ha curato gli arrangiamenti. Nel settembre 2016, dopo il successo della campagna di Crowdfunding fatta su Musicraiser per la realizzazione del nuovo album, pubblica il primo singolo dal titolo “Succede così”. Nel 2017 cominciano le registrazioni dei brani al Sanità Music Studio ed a gennaio 2018 pubblica il secondo singolo Cosa posso farci. Continue reading “Intervista a Eduardo De Felice: “È così”, un album suonato come quelli di un tempo”

unnamed(1)

[COMUNICATO] In esclusiva nazionale Terry Riley in concerto a Napoli con il figlio Gyan Riley. Il 27 Luglio 2018 presso il cortile di Casa Morra.

TERRY RILEY
GYAN RILEY
in concerto

In esclusiva nazionale il padre della musica minimale.

27 Luglio 2018
presso Cortile Casa Morra
via Salita San Raffaele 20/c NAPOLI
inizio ore 21.00 – posto unico euro 18 + d.p.
Prevendite attive: http://www.casamorra.mytickets.it/

informazioni: 081 564 1655 / info@fondazionemorra.org

Prossimamente in Europa per tre tappe: Barcellona (Sónar festival) poi a Napoli per la prima volta, e infine Londra (Oval Space).

In esclusiva nazionale nel settecentesco cortile di Casa Morra, Terry Riley si esibirà al pianoforte e synth con il figlio Gyan alla chitarra. Questo evento è ovviamente organizzato dalla Fondazione Morra, da sempre attenta a proporre in città le neo-avanguardie contemporanee, in collaborazione con la E-M ARTS.

Un evento unico per la città partenopea, il grande artista di musica contemporanea che ha generato la musica minimalista “ripetitiva”, seguita da tanti altri musicisti minimalisti e da formazioni di musica popolare. Negli ultimi anni è in tour con il figlio Gyan alternando momenti musicali tipici del repertorio folk e jazz fino, ovviamente, a toccare momenti di avanguardia minimale.
Nella suggestiva Casa Morra – Archivio d’Arte Contemporanea di Napoli un’occasione eccezionale per ascoltare e comprendere le intricate strutture sonore del duo Terry Riley e Gyan Riley i quali, diffondendo un’intensa e vibrante energia, ampliano la propria particolare comunicazione artistica in maniera neurotica e stimolante.
Terry espande i confini della struttura prescelta e grazie agli ‘incitamenti’ di Gyan giungono in direzioni insolite verso maratone di creazione spontanee e ipnotiche. Questa forza sonora interagisce con l’ambiente spaziale e il vigore del pubblico, generando un’esperienza di grande impatto che agisce nella profondità dell’animo.
Per Terry Riley la musica è un modo per collegarsi ad un potere forte, ancora indistinto. Gyan è un chitarrista virtuoso di formazione classica influenzato dalle strutture ritmiche del Nord Africa e della Spagna ed un esperto improvvisatore.

Padre e figlio generano una performance di corrispondenze intuitive in cui si influenzano a vicenda in un flusso emozionale intenso e intimo. Le strutture armoniche generate dal pianoforte e dalla chitarra, guidate dal genio umano, creano profonde tessiture sonore che si compenetrano attraverso una reciproca capacità di improvvisazione.

Per Terry e Gyan la materia sonora è un processo incessante proveniente dall’ignoto fatto di movimenti modulari e ritmi semplici che vanno intesi come una pulsazione universale costante.

Continue reading “[COMUNICATO] In esclusiva nazionale Terry Riley in concerto a Napoli con il figlio Gyan Riley. Il 27 Luglio 2018 presso il cortile di Casa Morra.”

06_04_18_robbie0978_mod

[COMUNICATO] Da oggi in radio “Dancing in the stars” il nuovo singolo di Robbie

Grinta, passione, energia! Tutto questo è racchiuso in Roberta Francomano, in arte Robbie, giovane cantante molto amata dai followers su You Tube per la sua voce straordinaria ed il suo carisma.

Robbie è pronta a stupirci nuovamente con il nuovo singolo “Dancing in The Stars” prodotto dalla Abbey Road International, uscito l’11 Giugno.

L’inedito è stato registrato lo scorso Dicembre presso gli omonimi studios di Londra realizzato in una versione italiana dal titolo “Ballare Adesso” ed in una terza versione “tango”.  Continue reading “[COMUNICATO] Da oggi in radio “Dancing in the stars” il nuovo singolo di Robbie”

unnamed(1)

[COMUNICATO] SPONZ FEST, il festival diretto da Vinicio Capossela – dal 21 al 26 agosto in Alta Irpinia

SPONZ 2018. SALVAGG’

SALVATAGGI DALLA MANSUETUDINE

21 – 26 agosto | Alta Irpinia

19 agosto anteprima

Salvatico è colui che si salva

                  Leonardo da Vinci

Una peste percorre la società contemporanea: l’ammansimento. La bestia educata a venire sotto la mano. Siamo ammansiti dalla impossibiltà, dalla frammentazione del lavoro, dal ricatto del precariato. Isolati e connessi nell’individualismo collettivo e masturbatorio delegato alla rete. Veniamo sotto mano ma in cambio di cosa?  Sponz Fest 2018, sviluppa il doppio tema del salvaggio, del salvamento, della salvazione, e quello del selvatico in opposizione al mansueto.

L’Irpinia prende il suo nome dall’Hirpos, il lupo nella lingua osco sannita. Terra di selve, di animali e uomini selvatici. Ammansiti dal “contributo”, ma di indole selvatica, come le faine, le volpi e i lupi dell’immaginario totemico locale. 

Un Fest per s-fasciarsi dall’idiocrazia. Per praticare la fierezza, a partire dalla fiera non domesticata che è in noi. Per salvarsi inselvatichendo.

Vinicio Capossela

Preceduto da un’anteprima il 19 agosto, torna dal 21 al 26 agosto lo Sponz Fest, il festival ideato e diretto da Vinicio Capossela.  Giunto alla sua sesta edizione, il Fest si svolgerà a Calitri e in 5 comuni limitrofi dell’Alta Irpinia. Tema e titolo di quest’anno: Salvagg’ -salvataggi dalla mansuetudine. Continue reading “[COMUNICATO] SPONZ FEST, il festival diretto da Vinicio Capossela – dal 21 al 26 agosto in Alta Irpinia”

Pacifico

[COMUNICATO] PACIFICO: “SARÀ COME ABBRACCIARSI”, primo singolo estratto dal nuovo album d’inediti in uscita a settembre.

PACIFICO

E’ USCITO

“SARÀ COME ABBRACCIARSI”

primo singolo estratto dal nuovo album d’inediti

IN USCITA A SETTEMBRE

Dopo aver partecipato al 68° Festival di Sanremo in duetto con Ornella Vanoni e Tony Bungaro, Gino De Crescenzo, in arte PACIFICO, si prepara a tornare sulle scene musicali con un nuovo disco d’inediti in uscita a settembre (su etichetta Ponderosa Continue reading “[COMUNICATO] PACIFICO: “SARÀ COME ABBRACCIARSI”, primo singolo estratto dal nuovo album d’inediti in uscita a settembre.”

unnamed(1)

[COMUNICATO] Brunori, Ruggeri, Mirkoeilcane e molto altro a Voci per la libertà 2018

BRUNORI, RUGGERI, MIRKOEILCANE E MOLTO ALTRO A VOCI PER LA LIBERTÀ 2018

IL FESTIVAL DI AMNESTY INTERNATIONAL DAL 19 AL 22 LUGLIO A ROSOLINA MARE (RO)

Saranno quattro giorni pieni di musica di qualità e di attenzione ai temi dei diritti umani quelli dal 19 al 22 luglio a Rosolina Mare, in provincia di Rovigo, con la 21a edizione di “Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty”. Brunori sas, vincitore del Premio Amnesty Italia, sezione Big, sarà uno dei protagonisti di un programma ricco di eventi, che sosterrà la campagna di Amnesty Continue reading “[COMUNICATO] Brunori, Ruggeri, Mirkoeilcane e molto altro a Voci per la libertà 2018”