Come spedire pacchi comodamente da casa: il servizio online di IoInvio

Quante volte abbiamo cercato su Google una risposta alla domanda “come spedire un pacco all’estero?” o “come spedire pacchi da casa”? Oggi la risposta più semplice e immediata che mai: utilizzando IoInvio, il corriere di Poste Italiane per spedire online in modo rapido, comodo ed economico.

A sostegno di questa affermazione vi sono molteplici ragioni: la possibilità di spedire pacchi con assicurazione, di effettuare spedizioni multiple, di pagare con il contrassegno o di consegnare su appuntamento. Tutti servizi offerti da Io Invio per andare incontro il più possibile alle esigenze dei sempre più numerosi clienti.

Ma il vero punto di forza di IoInvio, però, è la possibilità di ordinare una spedizione completamente da casa, tramite pc o smartphone, senza bisogno di recarsi presso l’ufficio postale con i pacchi da spedire e dover attendere il proprio turno dopo le solite interminabili code. Vediamo come ordinare la spedizione di uno o più pacchi comodamente da casa.

Dopo essersi collegati al sito di Io Invio e aver creato il proprio profilo, è possibile iniziare a spedire, gestendo anche più spedizioni contemporaneamente. Basta inserire l’indirizzo del mittente e quello del destinatario e il gioco è fatto. Entro pochi giorni il corriere verrà direttamente a domicilio a ritirare il pacco da spedire!

Il prezzo per la spedizione dei pacchi è tra i più convenienti: si parte da un costo minimo di euro 6,90, a salire in base al peso del pacco. Anche il pagamento avviene online, tramite carta di credito, prepagata o PayPal, e sarà addebitato non al momento dell’ordine, ma quando il corriere avrà ritirato il pacco e preso in carico la spedizione. Possibile richiedere il pagamento in contrassegno, con il costo che in questo caso sarà addebitato al destinatario al momento della consegna.

Inserendo il codice dell’ordine sulla homepage del sito o accedendo all’area “Le mie spedizioni” è possibile monitorare in qualsiasi momento lo stato di avanzamento del pacco. Potrai sempre sapere dove si trova il tuo pacco e tra quanto arriverà a destinazione. Se il corriere non trovasse il destinatario, farà un secondo tentativo nell’arco delle successive 24 ore. Se poi anche il secondo tentativo non andasse a buon fine, il destinatario sarà contattato telefonicamente per fissare un appuntamento.

La consegna dei pacchi, generalmente, avviene entro 3 giorni, ma spesso sono sufficienti sole 48 ore. Ovviamente più lunghi i tempi per spedizioni all’estero, per le quali vanno messi in conto eventuali formalità doganali e ritmi della rete locale. In ogni caso, a consegna effettuata, il mittente del pacco riceverà da Io Invio una comunicazione tramite sms o e-mail.

Per evitare ritardi o brutte sorprese è bene leggere con attenzione tutte le indicazioni su come preparare il pacco da spedire disponibili sul sito di Io Invio. Imballare l’oggetto spedito in maniera adeguata, infatti, è importante per evitare ritardi, oltre che per proteggere il contenuto. A tal proposito, ad esempio, è opportuno scegliere una scatola rigida, resistente agli urti e agli spruzzi. Si sconsiglia di usare scatole usate più volte, specie se dotate di bordi taglienti o sporgenti. Altra raccomandazione è rimuovere dalla scatola vecchie etichette o codici a barre non pertinenti, per evitare confusione.

Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato su tutti i nostri articoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.