_MG_8922

[COMUNICATO] “IUVENTA” AL BIOGRAFILM FESTIVAL 2018: in Prima Mondiale il documentario sulla Nave che ha salvato migliaia di migranti

Sarà presentato in prima mondiale al Biografilm – festival cinematografico internazionale dedicato alle biografie e ai racconti di vita che si svolgerà a Bologna dal’1 al 24 giugno – Iuventa, il film documentario diretto da Michele Cinque e prodotto da Lazy Film con Rai Cinema, in coproduzione con Sunday Films e ZDF/3Sat, in associazione con Bright Frame.

Il documentario Iuventa segue per oltre un anno i protagonisti della ONG tedesca Jugend Rettet, dalla prima missione nel Mediterraneo al sequestro della nave avvenuto lo scorso 2 agosto nel porto di Lampedusa. La giovane ONG – fondata nel 2015 da un gruppo di ragazzi tedeschi per salvare i migranti nel Mediterraneo, ma soprattutto come gesto di richiesta attiva ai governi d’Europa di creare un servizio pubblico di salvataggio, come era stato Mare Nostrum – è assurta alla cronaca per le accuse di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina che hanno portato al sequestro preventivo dell’imbarcazione e all’odierna sentenza Continue reading “[COMUNICATO] “IUVENTA” AL BIOGRAFILM FESTIVAL 2018: in Prima Mondiale il documentario sulla Nave che ha salvato migliaia di migranti”

Cover - La mia idea di arte

[COMUNICATO] GIUSEPPINA TORRE: la pianista e compositrice siciliana pluripremiata negli Stati Uniti firma le musiche del documentario “PAPA FRANCESCO – LA MIA IDEA DI ARTE”

LA PIANISTA E COMPOSITRICE SICILIANA

PLURIPREMIATA NEGLI STATI UNITI

GIUSEPPINA TORRE

 FIRMA LE MUSICHE DEL DOCUMENTARIO

 “PAPA FRANCESCO – LA MIA IDEA DI ARTE“

Dopo il suo esordio discografico con l’album di piano solo “Il Silenzio delle Stelle” (Sony Music) e dopo aver firmato le musiche dei documentari “L’ amore dopo la tempesta“, “Montecassino perché“, “Papaveri rossi“ e “Come manna dal cielo“ del giornalista e storico Roberto Olla (andati in onda su Rai 1), la pianista e compositrice Giuseppina Torre ha realizzato la colonna sonora del documentario sul primo libro scritto da un Pontefice sull’Arte, “Papa Francesco – La Mia Idea di Arte“, a cura della giornalista e Continue reading “[COMUNICATO] GIUSEPPINA TORRE: la pianista e compositrice siciliana pluripremiata negli Stati Uniti firma le musiche del documentario “PAPA FRANCESCO – LA MIA IDEA DI ARTE””

31841788_10216445959971752_2670970522782662656_n

[COMUNICATO] ROMA TRE FILM FESTIVAL: OMAGGI AI 50 ANNI DEL 68′ E DI ‘C’ERA UNA VOLTA IL WEST’

Dal 7 al 13 maggio torna al Teatro Palladium il Roma Tre Film Festival, con un programma ricco di appuntamenti e riflessioni culturali. Nato come “Carta bianca Dams” all’interno del Festival romano “Arcipelago” per valorizzare i cortometraggi degli studenti, la rassegna, ideata e diretta da Vito Zagarrio, si è gradualmente evoluta e, crescendo, ha conquistato ormai da tredici anni un proprio spazio diventando il Festival del cinema dell’Università di Roma Tre. Da manifestazione per gli studenti si è trasformata in un laboratorio aperto a giovani professionisti provenienti dai Dams italiani o dalle scuole di cinema, ma anche ad autori di varie generazioni.

Negli anni il Festival ha monitorato l’immaginario di una generazione, ha seguito l’irruzione del digitale, ha tastato il polso di un “cinema espanso”, di una immagine in movimento che attraverso numerose contaminazioni ritrova la propria vitalità. E anche in questa tredicesima edizione il Roma Tre Film Festival si propone come punto di incontro di appassionati di cinema attraverso proiezioni, anteprime e dibattiti alla presenza di studiosi nazionali ed europei, addetti ai lavori, operatori del settore e studenti delle Continue reading “[COMUNICATO] ROMA TRE FILM FESTIVAL: OMAGGI AI 50 ANNI DEL 68′ E DI ‘C’ERA UNA VOLTA IL WEST’”

Remo_Anzovino_ph Gianluca Moro_7 b

[COMUNICATO] REMO ANZOVINO ha firmato la colonna sonora del documentario-evento “HITLER CONTRO PICASSO E GLI ALTRI – L’ossessione nazista per l’arte”; si aggiungono due date al tour il 3 maggio a MILANO e il 17 maggio a TRIESTE

REMO ANZOVINO

Ha firmato la colonna sonora del documentario-evento

“HITLER CONTRO PICASSO E GLI ALTRI – L’ossessione nazista per l’arte”

con la partecipazione straordinaria di TONI SERVILLO

 In concerto il 3 maggio a MILANO

e il 17 maggio a TRIESTE

Il pianista e compositore REMO ANZOVINO ha firmato la colonna sonora originale del documentario-evento “Hitler contro Picasso e gli altri. L’ossessione nazista per l’arte”, che è stato nelle sale italiane in anteprima mondiale il 13 e 14 marzo e a seguire Continue reading “[COMUNICATO] REMO ANZOVINO ha firmato la colonna sonora del documentario-evento “HITLER CONTRO PICASSO E GLI ALTRI – L’ossessione nazista per l’arte”; si aggiungono due date al tour il 3 maggio a MILANO e il 17 maggio a TRIESTE”

406526-thumb-full-unicodestino_trailer90_121017

“Un unico destino”: il film documentario che racconta i retroscena della tragedia dell’11 ottobre 2013. Un grande esempio di giornalismo d’informazione.

“UN UNICO DESTINO”. Mazem Dahhan è uno dei protagonisti del film documentario realizzato in collaborazione dall’Espresso, Repubblica e Sky. In esclusiva, i retroscena e le rivelazioni sulla morte di 268 persone tra uomini, donne e bambini – migranti provenienti dalla Libia – avvenuta l’11 ottobre 2013. Da questo tragico giorno l’Italia dà il via alla prima missione di soccorso e recupero nel Mar mediterraneo, “Mare Nostrum”.

ALEPPO. Nel 2012 scoppia la guerra in Siria. Mazem Dahhan, brillante neo chirurgo, vive ad Aleppo con la moglie e i loro tre splendidi figli.

SVEZIA. Ancora oggi, Mazem Dahhan non riesce a ricordare né come, né quando esattamente le bombe abbiano fatto prepotentemente ingresso nella città di Aleppo. Non dimentica invece come, ogni giorno, era costretto a fare i conti con la guerra sia nella sua vita familiare sia lavorativa.

ALEPPO. Mohanad Jammo e Ayaman Mostafa sono amici e colleghi di Mazem. Nel 2012 Mohanad Jammo trova lavoro nell’ospedale di Misurata, in Libia. Mohanad è deciso a portare via la sua famiglia dalla Siria. Aleppo non è più un luogo sicuro, dove poter crescere i propri figli. Come medici devono affrontare oramai quotidianamente le atroci conseguenze della guerra. Lo stile di vita e il lavoro sono cambiati brutalmente per Mazem e Mohanad. Presto, lasciare il paese è la scelta più saggia. Quando Mazem realizza di non poter più vivere in Siria, decide di trovare lavoro fuori dal paese e di lasciare Aleppo per portare al sicuro la sua Continue reading ““Un unico destino”: il film documentario che racconta i retroscena della tragedia dell’11 ottobre 2013. Un grande esempio di giornalismo d’informazione.”