Logo_VHS+

[COMUNICATO] VHS + | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna | 13 ottobre 2018 – 17 febbraio 2019

VHS +

video/animazione/televisione e/o indipendenza/addestramento tecnico/controllo produttivo
1995/2000

Progetto di Saul Saguatti (Basmati Film) e Lucio Apolito (Opificio Ciclope)
A cura di Silvia Grandi
In collaborazione con DAR – Dipartimento delle Arti Università di Bologna
MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna | Project Room
13 ottobre 2018 – 17 febbraio 2019

Nello spazio espositivo della Project Room, vocato alla riscoperta di alcuni degli episodi artistici più stimolanti e innovativi originati in ambito artistico bolognese e regionale, il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna presenta VHS + video/animazione/televisione e/o indipendenza/addestramento tecnico/controllo produttivo 1995/2000, un progetto di Saul Saguatti (Basmati Film) e Lucio Apolito (Opificio Ciclope) a cura di Silvia Grandi.
Continue reading “[COMUNICATO] VHS + | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna | 13 ottobre 2018 – 17 febbraio 2019”

PFM_Franz DiCioccio-Patrick Djivas_live_foto di LorenzoCevaValla

[COMUNICATO] PFM: il 19 ottobre è uscita la raccolta completa della rock band italiana più famosa al mondo

DOPO 48 ANNI DI CONFERME E SUCCESSI

IL 19 OTTOBRE

E’ USCITA LA RACCOLTA COMPLETA

DELLA ROCK BAND ITALIANA PIÙ FAMOSA AL MONDO

Dopo la vittoria del prestigioso premio come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK 2018, per celebrare 48 anni di successi in Italia e nel mondo, il 19 ottobre è uscito (per InsideOutMusic/SonyMusic),  la raccolta completa di PFM – Premiata Forneria Marconi. Un Hardcoverbook in 4 cd ricco di musica, storie e immagini inedite. Continue reading “[COMUNICATO] PFM: il 19 ottobre è uscita la raccolta completa della rock band italiana più famosa al mondo”

diario-di-tonnara-3

Recensione del documentario Diario di tonnara: “la concretezza degli uomini di mare abbraccia rito e sogno.”

Diario di tonnara

di Giovanni Zoppeddu

Italia, 2018, 70’

Sinossi

La comunità dei pescatori di tonno, divisa tra pragmatismo del lavoro e tensione al sacro. Un inno alla fatica del vivere, ma anche alla naturale propensione di una comunità alla tradizione e al rito. Rais, tonnare e tonnaroti rappresentano il centro da cui si dipanano i racconti di un tempo passato che grazie al potere del cinema riemerge magicamente dall’oblio. Un documentario che si interprete di storie di mare, che sono della Sicilia e del mondo. E che attraverso le immagini di repertorio di maestri come De Seta, Quilici e Alliata racconta un pezzo profondo di storia del nostro cinema. Un tempo e un cinema che a volte possiamo sentire Continue reading “Recensione del documentario Diario di tonnara: “la concretezza degli uomini di mare abbraccia rito e sogno.””

The-Protector-First-Look-1

[COMUNICATO] Netflix presenta The Protector, la sua prima serie originale turca

Dall’ordinario al leggendario.

Vivi l’epica avventura di un uomo ordinario al quale il destino assegna il ruolo di eroe predestinato. Netflix presenta i primi filmati e le immagini della sua prima serie originale turca, The Protector.

Continue reading “[COMUNICATO] Netflix presenta The Protector, la sua prima serie originale turca”

15. Karlsson Rixon

[COMUNICATO] NUOVA MOSTRA MAST BOLOGNA PENDULUM Merci e persone in movimento 4 ottobre – 13 gennaio 2019

PENDULUM
MERCI E PERSONE IN MOVIMENTO
IMMAGINI DALLA COLLEZIONE DI FONDAZIONE MAST

MAST.GALLERY, BOLOGNA, 4 OTTOBRE 2018 – 13 GENNAIO 2019

In occasione dei 5 anni di apertura dell’omonimo Centro culturale multifunzionale, la FONDAZIONE MAST espone una selezione di opere dalla propria collezione di fotografie e immagini in movimento sul tema Industria e Lavoro. Continue reading “[COMUNICATO] NUOVA MOSTRA MAST BOLOGNA PENDULUM Merci e persone in movimento 4 ottobre – 13 gennaio 2019”

“Who Will Write Our History” di Roberta Grossman: “il mondo sa della nostra sofferenza? E se lo sa perché tace?”

Who Will Write Our History

di Roberta Grossman

Cast: J.Budnick, P. Glowacki, K.Gruzka

‘95

Nel novembre del 1940 i nazisti rinchiusero 450.000 ebrei nel ghetto di Varsavia. Un gruppo di giornalisti, ricercatori e capi di comunità decise di combattere in segreto la propaganda dei nazisti con carta e penne. Continue reading ““Who Will Write Our History” di Roberta Grossman: “il mondo sa della nostra sofferenza? E se lo sa perché tace?””