Nina Zilli_pianoforte_b

[COMUNICATO] “NATURALMENTE PIANOFORTE”: dal 18 al 22 luglio a Pratovecchio Stia (AREZZO), 5 giorni di pianoforte (e non solo) nel cuore del Casentino. Quest’anno l’immagine del festival è stata creata per l’occasione da NINA ZILLI.

DAL 18 AL 22 LUGLIO A PRATOVECCHIO STIA (AR)

5 giorni di pianoforte (e non solo) nel cuore del Casentino

Con le esibizioni live di:

VINICIO CAPOSSELAURI CAINEMATTHEW LEE

OMAR SOSAJOHN DE LEOL’AURA

Il trio SERVILLO- GIROTTO- MANGALAVITE

STEVEN BROWN & BLAINE L. REININGER (fondatori dei TUXEDOMOON)

REMO ANZOVINOROBERTA DI MARIO e non solo…

La quarta edizione di “NATURALMENTE PIANOFORTE si terrà dal 18 al 22 luglio a Pratovecchio Stia (AR), nel cuore del Casentino in Toscana, luogo suggestivo che unirà la bellezza naturale del territorio alla musica del pianoforte (e non solo) per 5 giorni ricchi di performance live, workshop e concerti di grandi professionisti, ma anche semplici amatori. Continue reading “[COMUNICATO] “NATURALMENTE PIANOFORTE”: dal 18 al 22 luglio a Pratovecchio Stia (AREZZO), 5 giorni di pianoforte (e non solo) nel cuore del Casentino. Quest’anno l’immagine del festival è stata creata per l’occasione da NINA ZILLI.”

music-193496_960_720

Sanremo 2018: tra grandi ritorni, duetti improbabili e (forse) l’ultima esibizione di Elio e le storie tese.

Che sarebbe stato un Sanremo sui generis lo si prevedeva ampiamente dalla scelta di Claudio Baglioni come direttore artistico. Ma i nomi dei 20 Big, annunciati durante “Sarà Sanremo” da Claudia Gerini e Federico Russo, che gareggeranno per conquistare l’ambito “Leoncino d’oro”, hanno lasciato gli addetti ai lavori e il pubblico in studio e a casa letteralmente di stucco. Nonostante la grande assenza, dalla competizione canora, dell’eliminazione, senza dubbio il Festival di Sanremo si presenta imprevedibile.

La “bomba” è scoppiata a fine serata, quando già erano stati annunciati i 19 artisti. Il nome di Elio e le storie tese ha fatto saltare sulla sedia milioni di italiani, non per la loro scelta di partecipare a Sanremo, ma perché avevano annunciato di sciogliersi definitivamente lo scorso ottobre. Con il brano “Arrivedorci”, la band milanese si esibirà sul palco dell’Ariston per la quarta volta. Sarà un addio definitivo o ci riserveranno altre sorprese durante la “settimana sanremese”?

Continue reading “Sanremo 2018: tra grandi ritorni, duetti improbabili e (forse) l’ultima esibizione di Elio e le storie tese.”