01 Cover - La campagna del rumore

[COMUNICATO] Reggae, rap, raggamuffin e folk; dialetto e italiano; Cilento e mondo globalizzato si miscelano nel nuovo album di Dutty Beagle: “La campagna del rumore”

“LA CAMPAGNA DEL RUMORE”
il nuovo album di
DUTTY BEAGLE
fra critica sociale, reggae, rap, funk e raggamuffin

«‘A vit’è nu stizz: fa ‘a ‘mbress pe bev»

[La vita è una goccia: bevila in fretta]

“La campagna del rumore” è il nuovo album di Dutty Beagle: 9 brani dove coesistono critica sociale e ironia, il reggae e il folk, il rap e il pop, il funk e il raggamuffin.

Un lavoro “estivo”, da ascoltare su una spiaggia assolata bevendo un mojito; un album che, come un cocktail, miscela brani dalla facile presa a testi impegnati: Continue reading “[COMUNICATO] Reggae, rap, raggamuffin e folk; dialetto e italiano; Cilento e mondo globalizzato si miscelano nel nuovo album di Dutty Beagle: “La campagna del rumore””

unnamed

[COMUNICATO] Ariano Folkfestival: dai Dubioza Kolektiv a Calypso Rose (unica data italiana), i migliori suoni del mondo dal 15 al 19 agosto

DAI DUBIOZA KOLEKTIV A CALYPSO ROSE, PER L’UNICA DATA ITALIANA

ARIANO FOLKFESTIVAL

XXIII edizione  – DAL 15 AL 19 AGOSTO – ARIANO IRPINO

PRESIDIO DI CULTURE, INCLUSIONE E WORLD MUSIC

Oltre 350 artisti in 23 anni, più di 1000 ore di musica, 36 nazioni invitate sul palco, 20.000 presenze in ogni edizione, 10 aree collaterali. Questi i numeri di Ariano Folkfestival, tra i più interessanti appuntamenti europei dedicati alla world music, che torna Continue reading “[COMUNICATO] Ariano Folkfestival: dai Dubioza Kolektiv a Calypso Rose (unica data italiana), i migliori suoni del mondo dal 15 al 19 agosto”

33363944_10156085409880219_1160217614660665344_n

Intervista ai Djs From Mars: “Somewhere Above The Clouds”, il nuovo pezzo estivo

BASE: Turin – Italy – Earth

STILE: Bastard Pop – Alien Electro Dal: 2004

OCCUPAZIONE: Djs – Producers – Remixers – Bootleggers

“I Djs From Mars portano l’attitudine del mash-up nell’Electronic Dance Music. Il loro stile è un mix a 360° di ogni genere musicale immaginabile, con l’aggiunta del loro tocco e dei loro grassi beats e bassi marziani. Iniziano a remixare le hit pop e rock per puro divertimento, e in un paio di anni sono riconosciuti come uno dei nomi più grossi nella scena dei mash-up. I loro video su YouTube raggiungono ormai più di 70 milioni di views, e le cifre sono in continua crescita.. Le loro produzioni attirano l’attenzione di varie etichette e così iniziano i primi lavori ufficiali di grosse star internazionali come for Sean Paul, Pitbull, Sophie Ellis Bextor, Dirty Vegas, Fragma, Ciara, Coolio, Ennio Morricone, e tanti altri… Continue reading “Intervista ai Djs From Mars: “Somewhere Above The Clouds”, il nuovo pezzo estivo”

Aperisushi - Dutty Beagle

[COMUNICATO]Torna il raggamuffin di Dutty Beagle con un nuovo singolo/videoclip girato da Francesco D’Antonio (Zelig Off, Colorado): “Aperisushi”

“APERISUSHI”
è il nuovo singolo/videoclip di
DUTTY BEAGLE
girato da Francesco D’Antonio (Villa PerBene, Zelig Off, Colorado)
e Enrico Francese

«L’idea per “Aperisushi” mi è venuta ascoltando “Stayin’ Alive” dei Bee Gees. Alla base delle due canzoni c’è la ballabilità, il senso del groove. Volevo scrivere una canzone che si potesse ballare ma dal testo pungente»

Dopo il successo dell’album “Repubblica delle Cucozz” e di brani quali “Cilentoland” (oltre 64mila visualizzazioni su Youtube) Continue reading “[COMUNICATO]Torna il raggamuffin di Dutty Beagle con un nuovo singolo/videoclip girato da Francesco D’Antonio (Zelig Off, Colorado): “Aperisushi””

unnamed(2)

[COMUNICATO] E’ uscito “Faccio un giro in tram” di Lello Tramma già il leader del gruppo Palkoscenico.

LELLO TRAMMA

E’ uscito per la label Vibrartsound/Wondermark/Amazon “Faccio un giro in tram”
il primo album della voce e anima del gruppo Palkoscenico storica formazione rock & reggae/dub.

Successo per il primo singolo “A quarant’anni”:  il viral-trip-video, che ha anticipato la pubblicazione dell’album, in due settimane ha raggiunto oltre 40mila visualizzazioni.

La musica, il testo e le immagini del viral-trip-video “A quarant’anni” sintetizzano la condizione sociale di un qualsiasi giovane italiano che di questi tempi si trova spaesato, senza riferimenti identitari e geo-culturali.
Viaggiare è un modo per trovare la propria autonomia e indipendenza sociale. 
Il protagonista del video è Gennaro, che rifiutando un posto di lavoro, decide di partire per il mondo e conoscere nuovi orizzonti con lo scopo di farcela da solo e riuscire a vivere e godere dei diversi orizzonti culturali. Arricchire il proprio bagaglio di esperienze per poi ritornare a casa con la consapevolezza di creare un lavoro per essere indipendente. Le nazioni visitate da Gennaro sono: Canada, Stati Uniti, Messico, Cuba, Marocco, Algeria, Egitto, Tanzania, Europa, Turchia, Giordania, Estonia, Lettonia, Lituania, Georgia, Russia, Mongolia, Cina, Giappone, Korea, Tibet, Nepal, India, Birmania, Tailandia, Cambogia, Laos, Vietnam, Malesia, Indonesia, Australia, Nuova Zeland

Continue reading “[COMUNICATO] E’ uscito “Faccio un giro in tram” di Lello Tramma già il leader del gruppo Palkoscenico.”

Thongs with flag of Jamaica, on beach sand

“Villaggio Jamaica!”: cosa che c’è di meglio che evadere in una paradisiaca isola caraibica?

Compagnia teatrale Sogni di Scena
presenta

Villaggio Jamaica!
Commedia brillante in due atti
di E. Miscio e S. Giulietti
Regia Emilia Miscio

dal 4 al 15 aprile

TEATRO SAN GENESIO
Roma

La regista Emilia Miscio torna al teatro San Genesio di Roma con una nuova, esilarante commedia, scritta a quattro mani con Simone Giulietti, qui anche attore.
Un omaggio alla commedia italiana, agli anni ‘70 e a Bob Marley.
Le note del padre del reggae accompagneranno una giovane coppia di futuri sposi – un musicista hippy, lui e una scrittrice di romanzi rosa, lei – in un villaggio turistico italiano in Jamaica, in cui il pubblico vedrà alternarsi personaggi buffi e stravaganti – dall’audace zia Rita al capovillaggio schizofrenico, dal prete cieco al seduttore latino – che condurranno l’azione scenica non solo sul palco, ma anche nel dietro le quinte, dando vita a un’interessante idea registica.
Dopo i successi di “Mentre le luci erano spente” e “La creatura!”,  graditissimi dal pubblico e positivamente descritti dalla critica, la Miscio conferma la sua speciale attitudine per la commedia brillante, presentandosi, con “Villaggio Jamaica!”, anche come autrice e regalando, ancora una volta, una regia studiata nei minimi dettagli, ricca di colpi di scena e dal ritmo serrato, anche grazie a personaggi squisitamente caratterizzati. Continue reading ““Villaggio Jamaica!”: cosa che c’è di meglio che evadere in una paradisiaca isola caraibica?”