Versi di David Taglieri: “Notti magiche”

Sogni di sceneggiature, di scritture, di pellicole in movimento
realtà di inganni, di sgambetti, parole che si rincorrono ed azioni di getto
istinto della macchina da scrivere
per fotografare un’emozione…
partite sullo sfondo
della più bella nazionale
che vinse il premio del gioco e della morale
e sfiorato il titolo mondiale.
Fra gioventù e vecchiaia
il filo lungo della vita.
Davvero un bel film notti magiche…
peccato per la dannata semifinale di Napoli
… fra giallo, utopia, cinismo
e sogni spezzati dalla realtà.
L’esistenza di 3 ragazzi di passaggio a Roma
quella che non c’è più
quella che ci mancherà.
Tre destini differenti
alla ricerca della pellicola della vita
Roma fra ponti, fiumi, illusioni
Roma sparita, fra i mitici anni 80 e 90
mentre Edo scrive e Gianna canta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.