Banksy: la mostra al Chiostro del Bramante di Roma

Banksy, l’artista anonimo di Bristol, torna a Roma con una speciale mostra al Chiostro del Bramante.  Saranno circa 80 le opere esposte a partire dal 21 marzo al 26 luglio 2020.

Banksy, a distanza di quattro anni, tornerà nella Capitale con una mostra imperdibile dal titolo “Banksy a visual protest”. Un percorso artistico che comprenderà 80 opere esposte all’interno del Chiostro del Bramante, tra cui anche le celebri “Love is in the Air”, “Girl with Baloon” e “Toxic Mary”.

Rappresentazioni che affrontano temi sociali, politici, economici in modo tagliente ed anticonformista. Un tratto fondamentale dell’artista originario di Bristol, dal volto ancora sconosciuto, che da anni fa impazzire il globo col suo linguaggio artistico fuori dalle regole.

La mostra, organizzata da Madeinart in collaborazione con 24 OreCultura, comprenderà una sezione composta da copertine di vinili, CD e progetti esterni di Banksy, con uno sguardo alle varie tecniche usate dall’artista nei suoi lavori.

Esempi sono stampe su carta o tela, olio o acrilico su tela, spray su tela, stencil su metallo o su cemento, sculture di resina polimerica dipinta o di bronzo verniciato.

Un ulteriore elemento che impreziosirà l’evento, sarà l’iniziativa “ARTisalwaysCONTEMPORARY” promossa dal Chiostro del Bramante per celebrare i 500 anni dalla morte di Raffaello. Si tratterà di vero e proprio dialogo fra il maestro rinascimentale e il controverso Banksy. Un confronto per dimostrare che l’arte può rimanere sempre contemporanea.

Per questo, oltre alle opere di Banksy, sarà possibile ammirare l’affresco di Raffaello Sibille e Angeli, commissionato all’artista da Agostino Chigi nel 1515 come parte della decorazione della Basilica di Santa Maria della Pace e visibile da una grande finestra nella Sala delle Sibille.

Un atteso ritorno, quello dell’artista inglese a Roma, dopo il grande successo nel 2016 della mostra “War, Capitalism & Liberty”, fra le mura di Palazzo Cipolla, con record di visitatori di tutte le età.

Insomma un evento imperdibile per ritrovare o conoscere il mondo visto dagli occhi dell’incredibile Banksy, che ricordiamo, sarà aperto al pubblico dal 21 marzo al 20 luglio 2020, nella preziosa cornice del Chiostro del Bramante.

 

Immagine: Foto di S. Hermann & F. Richter da Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.