Barbie_Logo_2008.svg

La nuova sfida di Barbie: Mattel punta sul coraggio e valori morali

L’azienda che produce la famosa bambola ha inaugurato una serie ispirata a Frida Kahlo, Amelia Earhart e molte altre donne pioniere nei loro campi. Le piccole ne saranno influenzate in positivo?

L’8 marzo di quest’anno ci ha fatto riflettere più di altri sulla condizione della donna nel mondo, su come ancora oggi non sia stata raggiunta in tutti i paesi la parità di diritti tra i due generi.

Con lo scandalo Weinstein e il conseguente movimento “Me Too” si è fatta luce sulle violenze sessuali e le molestie subite dalle donne sul luogo di lavoro, rendendo pubbliche una serie di ingiustizie affrontate da troppe donne. Sembra quindi che sia arrivata Continue reading “La nuova sfida di Barbie: Mattel punta sul coraggio e valori morali”

27042912_10215489841629391_668677494_n

COMUNICATO STAMPA. “Dream&Innovation”: l’evento organizzato dall’Accademia Altieri Moda e Arte durante AltaRoma

L’Accademia Altieri Moda e Arte, in occasione dell’edizione 2018 di AltaRoma, presenta l’evento “Dream & Innovation” presso l’Hotel Domus Romana in via delle Quattro Fontane 113.

Gli ospiti avranno la possibilità di immergersi in un vero e proprio viaggio del saper fare e del fatto a mano attraverso la speciale esposizione che vedrà protagonisti 10 abiti da sposa, selezionati al concorso Sposa Futura 2018, e 21 micro abiti da sera. Ognuna delle creazioni ha un’anima, un profumo, un colore, un movimento d’animo perché frutto del lavoro degli allievi dell’Accademia Altieri e delle capacità acquisite attraverso il percorso formativo di studi.

Continue reading “COMUNICATO STAMPA. “Dream&Innovation”: l’evento organizzato dall’Accademia Altieri Moda e Arte durante AltaRoma”

26913893_788157614701990_2130544723_n

Sulle ali dell’arte: intervista con l’attrice Elisa Billi

Oggi sulle Ali dell’arte dialoga con un’attrice giovane, brillante e piena di capacità. Delicatezza, eleganza, femminilità, in una parola Elisa Billi.

  • Innanzitutto, parliamo un po’ della tua biografia, elemento che ci aiuta a comprendere meglio il tuo affascinante percorso attraverso il quale il personaggio e la persona si incontrano influenzandosi a vicenda. Quali sono le tappe principali del tuo cammino nel bel sentiero dell’arte?

Nasco a Firenze, città alla quale sono legata e della quale sono molto orgogliosa; il teatro e la danza rappresentano per me fin da giovanissima un’attrazione irrinunciabile, mossa anche dalla passione per tutto quello che è in grado di elevarci culturalmente ed esteticamente. I movimenti, i gesti e le parole del palcoscenico per me rappresentano la luce che riempie la vita, che la dipinge in una varietà di colori ed in questi campi davvero il movimento acquisisce un senso. Quello che noi tutti ricerchiamo continuamente, il senso in ogni situazione; e l’arte, la cultura e la bellezza possono aiutare le persone ad interrogarsi sulla complessità dell’esistenza. Se i primi passi li muovo a Firenze, per iniziare a lavorare sodo devo trasferirmi a Roma, e così è stato. Mi sono formata presso il Teatro Azione ed ho seguito parecchi corsi di formazione, non solo per migliorare nel mio campo ma anche per affrontare le sfide della comunicazione e quelle attoriali in maniera interdisciplinare. Ho capito che bisogna studiare approfondendo ogni singolo aspetto dell’arte con determinazione ed allo stesso tempo con la voglia di mettersi in discussione, per crescere, per potenziare le proprie qualità e per correggere i difetti. Mi sono laureata in Scienze Turistiche branca di economia e commercio e ho frequentato per un anno un corso di doppiaggio che ho trovato molto utile per comprendere l’uso efficace ed ottimale della voce. La recitazione mi ha sbloccato, è riuscita a far emergere la parte migliore di me. Continue reading “Sulle ali dell’arte: intervista con l’attrice Elisa Billi”

FJM_foto_01_ copia

Intervista al cantautore Franco J. Marino: “Tamué” come mix tra mondo latino e partenopeo

Franco J. Marino, napoletano, con un profondo amore per la musica fin da ragazzo, ha pubblicato da poco il suo nuovo singolo “Tamué”, anticipatore del nuovo album. Il brano rappresenta il mix tra il mondo latino e quello partenopeo.

Egli è autore, compositore e interprete di brani facenti parte del mondo soul e classic, anche in lingua napoletana.

  • Buonasera Franco. Tamuè è il tuo nuovo progetto discografico. Cosa significa Tamuè e cosa vuoi comunicare con il brano?

Buonasera, Tamuè è un neologismo creato da me che rappresenta il mix tra il mondo latino e quello partenopeo; la “uè” è proprio la tipica espressione della commedia dell’arte partenopea e del costume quotidiano di questa città.  Continue reading “Intervista al cantautore Franco J. Marino: “Tamué” come mix tra mondo latino e partenopeo”

news-1644686_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°28

Firenze: nella culla del Rinascimento un grande appuntamento con la sontuosità, la bellezza e il valore aggiunto del genio e della creatività sul binario della storia: alla Galleria dell’Accademia di Firenze fino al 18 marzo 2018 è possibile assistere alla mostra, ‘’Tessuto e ricchezze a Firenze nel Trecento. Lana seta e pittura’’. Un trionfo per i colori, gli intrecci cromatici, il genio al servizio della bellezza. La rassegna nasce dall’intuizione – che si è fatta idea illuminante per la cultura di ieri che rivive il presente – di Cecile Hollberg, direttrice della Galleria dell’Accademia, affiancata dal comitato scientifico composto da Daniela degli Innocenti, Roberta Orsi Landini ed altri componenti della squadra degli addetti ai lavori, i tecnici e gli storici dell’arte che tutti i giorni con il loro lavoro rendono fruibili al pubblico le panoramiche dedicate all’arte ed alla bellezza. L’esposizione mette bene in evidenza la storia dell’arte tessile a Firenze nel Trecento sotto il profilo economico, sociale ed artistico.

Oltre che di viola la bella sull’Arno si tinge di colori, con tutti gli effetti cromatici che si riflettono nel fiume e con la fantasia del talento e degli aneddoti di bottega che rendono il capoluogo toscano davvero unico. Oltretutto nella storia fiorentina il tessuto offrì alla città le opportunità per la crescita della sua ricchezza e della sua preziosità. Un’occasione per riflettere sull’importanza Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°28”

FB_IMG_1498649223920

Eleonora Travetti: una giovane stilista e le sue creazioni

“Per me la moda è sinonimo di eleganza, raffinatezza e classe, ogni abito è unico ed inimitabile e rende, ogni donna che lo indossa, una vera regina.”

Oggi conosceremo una giovane stilista, Eleonora Travetti, che con passione e studio sta inseguendo il sogno di dare un volto alla moda e alla bellezza tramite le sue creazioni.

“Sono nata il 16 ottobre 1991 ed abito a Gallese un paese nella provincia di Viterbo. Ho sempre avuto la passione per il bello, sono stata sempre attratta dai bei vestiti e dalle persone molto eleganti.” Queste le parole di Eleonora. “Seguendo questa passione e associandola alla mia buona manualità circa otto anni fa ho cominciato a frequentare un corso di taglio e cucito, fin da subito mi è molto piaciuto ed ho capito che questa era la mia strada. Così ho frequentato questo corso per 5 anni, fino all’attestato, e poi mi sono iscritta all’Accademia BURGO di alta moda a Rieti. Attualmente lavoro presso un atelier al centro di Roma. Continue reading “Eleonora Travetti: una giovane stilista e le sue creazioni”