056_tomatg_06488

“THE OLD MAN & THE GUN”, l’addio alla carriera di ROBERT REDFORD: “nulla finisce mai davvero se si ama ciò che si fa”

ROBERT REDFORD

THE OLD MAN & THE GUN

di DAVID LOWERY

CASEY AFFLECK

DANNY GLOVER

TIKA SUMPTER

ISIAH WHITLOCK, JR.

JOHN DAVID WASHINGTON

con TOM WAITS

e SISSY SPACEK

uscita: 20 dicembre 2018

durata: 93 minuti

Continue reading ““THE OLD MAN & THE GUN”, l’addio alla carriera di ROBERT REDFORD: “nulla finisce mai davvero se si ama ciò che si fa””

ivds-22-084-pina-turco-paolo-ciriello

“Il vizio della speranza” di Edoardo De Angelis: “vince chi resiste all’inverno”

ATTILIO DE RAZZA e PIERPAOLO VERGA

Presentano

IL VIZIO DELLA SPERANZA

un film di

EDOARDO DE ANGELIS

con

PINA TURCO,

MASSIMILIANO ROSSI, MARINA CONFALONE,

CRISTINA DONADIO e con MARCELLO ROMOLO

 

CAST TECNICO

REGIA EDOARDO DE ANGELIS

Continue reading ““Il vizio della speranza” di Edoardo De Angelis: “vince chi resiste all’inverno””

COVER SIMBOLO CMYK

Intervista a Damiano Leone: Il simbolo è un romanzo storico che apre una finestra inedita su molti importantissimi, ma a volte poco noti avvenimenti che hanno caratterizzato l’intero primo secolo dell’era cristiana.

“Damiano Leone è nato a Trieste nel 1949. Di formazione tecnica, nella prima parte della vita si è interessato alle discipline scientifiche; in seguito, quando alcune vicende lo inducono ad abbandonare la professione di chimico, incoraggiato da un esperto del settore inizia a produrre artigianalmente repliche d’armi e armature antiche. Fortunatamente apprezzati, alcuni suoi lavori sono stati impiegati in film storici, esibiti in programmi televisivi culturali ed esposti in musei. Da oltre un trentennio si dedica allo studio della storia antica, dell’arte e della letteratura classica, corroborando le nozioni letterarie con frequenti visite a musei e siti archeologici di tutta Europa. Soltanto dopo il suo ritiro dall’attività lavorativa, e dopo essersi trasferito in un paesino montano del Friuli, ha potuto trovare il tempo e la serenità per realizzare un’antica ambizione: quella di dedicarsi attivamente alla narrativa. Dopo aver terminato il romanzo storico Enkidu nel 2012, nel 2015 pubblica Lo spettatore. Il simbolo è il suo terzo romanzo.”

  • “Il simbolo” è il suo nuovo romanzo. Può spiegare ai lettori di cosa tratta?

Il simbolo è un romanzo storico che apre una finestra inedita su molti importantissimi, ma a volte poco noti avvenimenti che hanno caratterizzato l’intero primo secolo dell’era cristiana. Assieme a questo, grazie a una meticolosa ricerca storica è pure in grado di svelare autentici ma quasi sconosciuti gossip dell’epoca. Il protagonista Ben Hamir è un personaggio davvero fuori dagli schemi: messo al mondo da una madre ben diversa di quella che allevò Gesù di Nazareth, proprio dalla genitrice viene avviato alla prostituzione giovanile.  Ma non appena giunto alla pubertà, grazie alla fanciulla che gli farà conoscere i misteri della femminilità, e subito dopo al primo amore, si libererà del pesante influsso della madre divenendo libero di decidere il proprio destino. Continue reading “Intervista a Damiano Leone: Il simbolo è un romanzo storico che apre una finestra inedita su molti importantissimi, ma a volte poco noti avvenimenti che hanno caratterizzato l’intero primo secolo dell’era cristiana.”

Cattura

[COMUNICATO] Il film IL VINCENTE di Luca Magri gioca una nuova partita online

Il Vincente di Luca Magri gioca una nuova partita online

da venerdì 21 settembre

su iTunes, Google Play e in streaming su Sony

Prosegue senza sosta la partita del film Il Vincente diretto da Luca Magri, prodotto e distribuito in sala con successo da Avila Entertainment.

Dopo l’importante riconoscimento del Platinum Remi Award al WorldFest Houston, l’uscita in home video con Dynit-Terminal Video, il film, da venerdì 21 settembre è disponibile anche per il mercato on demand sulle piattaforme più prestigiose e più popolari Continue reading “[COMUNICATO] Il film IL VINCENTE di Luca Magri gioca una nuova partita online”

oscar-2103653_960_720

Oscar 2019: sono 21 i film italiani in corsa per la statuetta come “Miglior Film Straniero”

E’ iniziata ufficialmente la corsa per conquistare la tanto ambita statuetta d’oro. Per gli Oscar 2019, sono 21 i film italiani che sperano di essere nominati come “Miglior Film Straniero”. Entro il 25 settembre la commissione designerà il candidato.

E’ ormai conclusa la possibilità di candidarsi per il Premio Oscar 2019, in programma il 24 febbraio 2019. Sono 21 i film italiani, distribuiti nelle sale del territorio nazionale tra il 1° ottobre 2017 e il 30 settembre 2018, che intendono concorrere alla selezione come miglior film di lungometraggio in lingua straniera. Tra le pellicole in concorso, che verranno scelte da una commissione istituita presso l’ANICA, l’Associazione nazionale industrie cinematografiche, audiovisive e multimediali, su richiesta dell’Academy Awards, il prossimo 25 settembre, ci sono commedie come quella Un gatto in tangenziale, ma anche film drammatici come Sulla mia pelle di Cremonini. Per quanto riguarda i registi in corsa con i loro lungometraggi, tra gli altri, anche Gabriele Muccino, Ferzan Ozpetek, Continue reading “Oscar 2019: sono 21 i film italiani in corsa per la statuetta come “Miglior Film Straniero””

441px-Jim_Carrey_2008

Kidding: la serie tv fra dramma e comicità con Jim Carrey.

Jim Carrey ci è noto soprattutto per i suoi ruoli comici. Chi non ricorda le sue storiche interpretazioni di Ace Ventura e The Mask?

L’attore però ha dimostrato in più occasioni la sua versatilità, interpretando all’occasione personaggi drammatici. E’ il caso dei protagonisti di film come The Truman Show e Se mi lasci ti cancello.

Ora, dopo anni di assenza dalla tv, Jim ci si presenta in una nuova serie in bilico tra comicità e dramma: Kidding. La serie viene Continue reading “Kidding: la serie tv fra dramma e comicità con Jim Carrey.”