unnamed

[COMUNICATO] Ferraniacolor (ex Panoramics): il 19 marzo è uscito EP “Alfabeto Illustrato”.

Dall’esperienza Panoramics nascono i Ferraniacolor, capitanati da Marco Alfano e Luca Zarrilli. La band ha pubblicato il 19 marzo, per la MaxSound Produzioni/Believe, l’EP Alfabeto Illustrato.

La produzione artistica è firmata da Cristiano Lo Mele dei Perturbazione.

Alfabeto illustrato” è cantata da Tommaso Cerasuolo dei Perturbazione. Una ballad d’atmosfera in cui si mescolano influenze jazz e lounge e suggestioni “ambient”.

L’avventura creativa di questo disco nasce dall’incontro dei Ferraniacolor con Cristiano Lo Mele, produttore musicale, compositore e chitarrista di una delle più importanti indie band italiane che ha collaborato già con Max Pezzali, Nada, Syria, Tre Allegri Ragazzi Morti, Marlene Kuntz, Baustelle, Virginiana Miller, The Zen Circus, Le Luci della Centrale Elettrica, Luca Carboni, Andrea Mirò, Offlaga Discopax, Massimo Volume, Dargen D’Amico e molti altri. Ha prodotto tra gli altri album di Zen Circus, Northpole, Totò Zingaro, Fine Before You Came

Continue reading “[COMUNICATO] Ferraniacolor (ex Panoramics): il 19 marzo è uscito EP “Alfabeto Illustrato”.”

LinoELaSettimaLuna_02

[SEGNALAZIONE] “VENTI DI LUCIO – OMAGGIO A LUCIO DALLA”: la band italo-svizzera LINO E LA SETTIMA LUNA in Italia con lo spettacolo che da tempo riscuote successo in tutta Europa

VENTI DI LUCIO – OMAGGIO A LUCIO DALLA

LINO E LA SETTIMA LUNA
IN CONCERTO
La band italo-svizzera in Italia con lo spettacolo che da tempo
riscuote successo in tutta Europa

– 3 marzo 2018 Ore 21:00 – Teatro Comunale San Giovanni in Persiceto (BO)
– 9 marzo 2018 Ore 21:00 –
Teatro Santa Giulia BRESCIA

Concepito come un vero e proprio omaggio a Lucio Dalla “VENTI DI LUCIO” del gruppo LINO E LA SETTIMA LUNA è un viaggio Continue reading “[SEGNALAZIONE] “VENTI DI LUCIO – OMAGGIO A LUCIO DALLA”: la band italo-svizzera LINO E LA SETTIMA LUNA in Italia con lo spettacolo che da tempo riscuote successo in tutta Europa”

aaa

Intervista ai Verganti: Atlantide è il leitmotiv dell’album

“Distacco” è stato il primo brano dei Verganti che ha anticipato l’album d’esordio “Atlas”. Un disco con una tematica molto particolare; infatti al suo interno viene raccontato la storia dell’arrivo degli alieni sulla Terra e del Diluvio Universale che sommerse Atlantide, costringendo un gruppo di atlantidei a fuggire via mare verso nuove terre da colonizzare, oltre che la storia d’amore tra un re alieno e una donna umana.

La band è composta da: Adolfo Pacchioni (composizioni, chitarre e cori), Gianni Vazzana (tastiere e cori), Gigi Morello (batteria e arrangiamenti ritmici), Giulia Cardia (voce solista e cori), Paolo Bellardi (basso), Savino De Palo (voce solista).

  •     “Distacco” è stato il singolo che ha anticipato il disco. Come mai è stato deciso questo brano e come è nata la sua stesura?

Noi facciamo Rock progressivo, un genere che non è considerato “adatto” alle radio commerciali, che vivono su palinsesti veloci, di facile ascolto. Il “Distacco” appariva come il brano più papabile in quanto strutturato nella forma canzone e di immediata fruizione. L’album “Atlas” contiene una grande storia d’amore fra un Dio alieno e una donna terrestre. Il “Distacco” è il brano che meglio trasmette l’immenso amore e il profondo dolore per l’imminente separazione. La stesura del brano è nata ascoltando la Madame Butterfly di Puccini, un compositore a mio parere modernissimo, con una vena melodica tipicamente italiana. Continue reading “Intervista ai Verganti: Atlantide è il leitmotiv dell’album”