Versi di David Taglieri “Un tempo”

C’è un tempo anche per il silenzio

per un inno che canti ed afferri dentro l’anima

per una bandiera che lasci sventolare al vento

per una preghiera che reciti nel cuore

per un grido di ribellione che è rock

e vorrebbe fermare gli squallidi menefreghisti delle movide e degli aperitivi

in tempo di malattie fisiche e in tempo di malattie di esistenze in subbuglio.

Tempo per un jazz di tromba e di sax per guardare a rallentatore città ferme come acque di lago

e riflettere sulla loro eterna italica, inesauribile bellezza…

come riflette l’acqua il cielo e le nuvole.

C’è un tempo per il silenzio

per un sogno,

un progetto ,

per una bandiera che spera proprio di sera,

per un inno che rimbomba fra i secoli

per una preghiera che si chiama ‘Italia guarisci’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.