news-1644686_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°19

Ricerca italiana: molte malattie neurodegenerative come il Parkinson dilaniano irrimediabilmente le cellule celebrali; uno studio italiano ha messo in evidenza la capacità di un nuovo vettore virale in grado di diffondere, espandere e rilasciare un gene terapeutico in tutto il sistema nervoso centrale. Il risultato sarebbe importante e determinante per le successive ricerche e per lo sviluppo di teorie e prassi atte a fronteggiare e sconfiggere questi nemici della salute: i ricercatori hanno testato questo effetto sul modello sperimentale del Parkinson nel topo, con conseguenze determinanti nella riduzione dei depositi tossici che causano la morte dei neuroni. Si tratta di un lavoro derivato dall’analisi e dall’approfondimento coordinati dalla dottoressa Vania Broccoli, ricercatrice dell’istituto di neuroscienze del Cnr di Milano. La Broccoli spiega che esistono le cure per trattare i sintomi, ma mancano dei trattamenti efficaci nel rallentare la progressione della malattia. Come sempre vogliamo promuovere le eccellenze italiane che esistono nella nostra penisola, ma spesso sono costrette ad emigrare perché trovano considerazione e finanziamenti al di fuori dei nostri confini. Aiutiamo la ricerca, aiutiamo la cultura, finanziamo il genio italiano, perché solo da qui può ripartire un vero Rinascimento italiano. Sarebbe auspicabile dedicare un capitolo di attenzione all’eccellenza italiana, in ambito universitario ed in quello della ricerca; a causa di raccomandazioni, segnalazioni e malcostume tante, troppe volte si favoriscono i peggiori e si Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°19”

vegan

Dieta vegana/vegetariana: pro e contro.

L’Academy of Nutrition and Dietetics conferma che una dieta vegana/vegetariana è salutare per gli infanti e i bambini.

Negli ultimi anni si è visto un forte aumento di persone che hanno abbracciato la dieta vegetariana.

In Italia secondo l’Unione vegetariana Europea, più di sei milioni di italiani ha deciso di abbandonare la normale nutrizione per approdare a quella vegetariana, negli USA secondo un sondaggio di Public Policy, il 13% si definisce vegetariano o vegano, mentre in Germania il 7%.

Continue reading “Dieta vegana/vegetariana: pro e contro.”

Napoli_2

Ode all’anima, quella bella, di Napoli!

Quando si parla di Napoli, inevitabilmente e quasi nell’immediato, si finiscono per creare fazioni, dissapori, pareri contrastanti e discussioni animate. Il cuore pulsante di questa città batte, in fondo, anche nell’attimo in cui permea qualsiasi argomento. La si ama, come tutti quelli che arrivati armati di profondo scetticismo e pregiudizio, dopo averla assaporata nei piatti, respirata negli odori, ammirata nei colori, non se ne vogliono più separare. E non se ne separeranno, perché quei suoni e quell’anima non si dimenticano più. La si odia, di converso, per i suoi limiti, le sue mille contraddizioni e le sue molte criticità e disfunzionalità. Inutile negarlo, sono tante ancora le cose che non girano a Napoli. Eppure non lascia mai indifferenti, non fosse altro per suscitare un moto rabbioso in chiunque l’abbia amata e la vede vilipesa da certe dinamiche.

“Napoli è come una Vipera: la testa è velenosa, la coda non serve a niente, la parte di mezzo è buona”. Così la descrive in maniera incisiva, Enzo Striano autore del “Il Resto di niente”, uno dei romanzi che forse meglio è riuscito a cogliere quelle contraddizioni, Continue reading “Ode all’anima, quella bella, di Napoli!”

weather-forecast-146472_960_720

L’Accordo di Parigi sul clima del 2015 e il ritiro degli USA. Il 2017 uno tra gli anni più aridi,in Italia continua l’emergenza incendi e siccità

L’ACCORDO DI PARIGI SUL CLIMA. Nel 2015 la comunità internazionale si era data appuntamento a Parigi per la COP21. Un’occasione di incontro e confronto tra i paesi industrializzati, emergenti e in via di sviluppo sullo scottante tema del cambiamento climatico. In gioco, il futuro del pianeta e delle generazioni successive, sempre più in pericolo. La COP21 era stata accolta con grandi aspettative per la partecipazione di quasi tutti gli Stati, in particolare dei cd grandi inquinatori – Stati Uniti, Cina e India – da sempre restii ad adottare regole comuni, finalizzate a limitare le emissioni dei principali gas serra, lo spreco delle risorse naturali – in esaurimento – danni agli ecosistemi e alla salute dell’uomo. La Conferenza sul clima di Parigi, a lungo sotto i riflettori, si era conclusa, inaspettatamente, con il consenso unanime della comunità internazionale alla determinazione di una regolamentazione più ferrea. Un importante passo in avanti sul piano politico, dopo il fallimento del Protocollo di Kyoto. Protagonista l’Europa, la Continue reading “L’Accordo di Parigi sul clima del 2015 e il ritiro degli USA. Il 2017 uno tra gli anni più aridi,in Italia continua l’emergenza incendi e siccità”

18876-FX-6-0-13-6-9-0-90-10-10-90-90

Tre parlamentari Pd aggrediti da manifestanti no -vaccini.

Sono Elisa Mariano, Ludovico Vico e Salvatore Capone i tre deputati Pd aggrediti a Montecitorio da manifestanti no – vax.

È la protesta contro il decreto dei vaccini obbligatori; i tre si sono rifugiati nella loro vettura e messi in salvo da alcuni agenti della Digos.

Una folla di manifestati contro il decreto sui vaccini obbligatori circonda da alcuni giorni Montecitorio. I tre deputati sono stati aggrediti da alcuni manifestanti con spintoni e calci. Naturalmente, c’è un clima esasperato che si è creato intorno al decreto sui vaccini, che ha portato una folla intera a protestare senza mezzi termini e a prendere di mira Montecitorio. È diventato infatti Continue reading “Tre parlamentari Pd aggrediti da manifestanti no -vaccini.”

22873063254_a5f3d9fe6a

BuoneNews: “Pianeta felice” n°5

Studi e Scienza: dedicarsi all’aria aperta produce benessere perché l’aria influenza il cervello e l’umore; allo stesso tempo svolgere varie funzioni dentro un orto induce il corpo a compiere attività fisica, un movimento che è distante dalla confortevolezza e dalla comodità degli attrezzi delle palestre della città.

In tutto il mondo gli studi sul benessere e sulla ricerca della felicità, ricordando che questa ultima può essere agevolata dallo stare bene nel proprio corpo, ma non determinata da questo status, dimostrano la verità e la veridicità di tali teorie.

Si possono risparmiare costose sedute dallo psicologo perché noi ci curiamo con il verde delle piante, con i doni della natura, quella stessa natura che ci restituisce cure, sorrisi e fiori. È nel DNA, uomini e donne ricercano costantemente il contatto con le radici e le Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°5”